Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 366 record
 
08/10/2016
Eccolo un centenario: uscito il 28 di Bari dopo 129 estrazioni!

Per una volta permetteci di dire... l'avevamo detto! Basta guardare il titolo del box in basso: uno dei tre centenari doveva uscire prestissimo ed è successo. A dare conferma alla previsione è stato il 28 di Bari, il più giovane dei tre centenari. Il 28 pugliese si è reso protagonista di un'ottima uscita: sortito dopo 129 estrazioni, per il suo ritardo ha scelto la 2" posizione, proprio quella su cui mancava da più tempo, addirittura da 267 turni! Non sono stati eccellenti solo gli abbinamenti, anche se quel numeretto 9 non è proprio da buttare...
Il 53 invece ha di nuovo sbagliato ruota centenaria: non è arrivato sulla Nazionale, bensì su Firenze (dove il centenario è il 75...), evento che si era già ripetuto appena 6 estrazioni fa. Sulla Nazionale è uscito, invece, il 35, cioè il vertibile del 53.


 
06/10/2016
Niente da fare: centenari assenti. Buono soltanto il 90 di Napoli

Giovedì si è ripetuta una scena che purtroppo abbiamo visto troppo spesso negli ultimi tempi: i centenari non solo non sono usciti sulle ruote attese, ma neppure su “Tutte”. Parliamo del 53, del 75 e del 28 che hanno di nuovo dato buca sull'intero quadro estrazionale. Qualcosa di buono, però, nell'ultima estrazione è successo. Il 90, ad esempio, è uscito su Napoli, la ruota su cui mancava da più tempo nei concorsi fatti ad ottobre; in questo mese – infatti - non si vedeva da 4 anni esatti, cioè dal 6 ottobre 2012. Buoni due abbinamenti del 90, cioè il consecutivo 89 e il simmetrico 60.
Le ruote isolane hanno invece dato i due vice capolista: su Cagliari è tornato il 52, dopo 75 estrazioni (numero più in ritardo della serata), mentre su Palermo è spuntato il 61, dopo 56 concorsi, all'interno di un ottimo terno in cadenza 21-31-61.
La Nazionale non ha regalato il super atteso 53, ma è stata comunque protagonista dei due eventi più importanti della serata: il primo è lo sfaldamento della cadenza 7, la più in ritardo in assoluto del momento, che sulla ruota tricolore non dava l'ambo da 77 estrazioni e che si è sfaldata con i primi due numeri del gruppo, cioè 7 e 17. Il secondo evento importantissimo è arrivato con l'ambo 14-17, che era uno dei famosi ambi vergini, cioè uno di quelli che ancora non erano mai usciti nella storia della ruota Nazionale. È tornato anche un ambo bimillenario: il 78-89 di Napoli mancava da 2.003 concorsi, cioè dal 19 marzo 2003.
Ottima serata anche sul fronte dei “vertibili”: le due ruote su cui questo gruppo di 28 ambi speciali mancava da più tempo erano Firenze e Genova, rispettivamente con 32 e 31 turni di assenza: ebbene, giovedì sera gli ambi vertibili sono tornati sia sulla ruota toscana, con 47-74, sia su quella ligure, con 24-42. Intanto, però, il 53 della Nazionale è arrivato a 211 estrazioni: impensabile...





 
04/10/2016
Ancora il 90 su Milano... e Firenze. E ancora il 53 "solo" su Palermo!

Se sabato aveva fatto il bis alla sua precedente uscita, martedì ha concesso addirittura il tris immediato: stiamo parlando del 90, uscito di nuovo su Milano e per la seconda volta di fila nella 3" posizione. Questa volta, però, con ottimi abbinamenti: in particolar modo gli ambi 90-39 e 90-36 erano molto interessanti statisticamente perché, su "Tutte", mancavano rispettivamente da 126 e 110 estrazioni. L'ambo 90-39 sulla ruota di Milano non si vedeva nello specifico da 1.671 concorsi, anche se i due ambi su ruota più in ritardo del concorso sono stati il 35-83 di Genova ed il 14-56 di Roma, che mancavano dal 2005.
Il 90 è uscito anche su Firenze, dove il ritardo accumulato era di 17 estrazioni. Sulla ruota toscana non male gli ambi con i "cabalistici" 47 e 49. Dopo tre estrazioni di latitanza assoluta, il 53 è tornato a farsi vedere, ma lo ha fatto proprio laddove era uscito l'ultima volta, vale a dire sulla ruota di Palermo; più che valido - sempre per le vincite su "Tutte" - l'ambo in cadenza 53-43, ma anche il 53-47. Gli altri due centenari, ossia il 28 di Bari e il 75 di Firenze, non si sono fatti vedere invece su nessuna delle undici ruote.
E i ritardatari in generale? Malissimo! Non è uscito neppure un numero con ritardo superiore alle 50 estrazioni e di tutto il quadro estrazionale il numero che aveva l'assenza più alta è risultato il 31 di Palermo (50 turni). Due gli ambi ripetuti: il 29-54 su Bari e Napoli e, soprattutto, il simmetrico 56-86 su Firenze e Roma, sortito per giunta nelle medesime posizioni.
In buona sostanza, è stata un'estrazione che sicuramente farà registrare ottime vincite su "Tutte", ma pochine sulle ruote singole. E intanto il 53 della Nazionale ha raggiunto anche la soglia delle 210 estrazioni di assenza, quello che doveva essere il massimo ritardo teorico...



 
01/10/2016
53 e 75... assenti ingiustificati su tutte le ruote! Bis del 90 su Milano

Sta capitando molto spesso, proprio in questo periodo in cui i centenari hanno gli occhi puntati addosso: parliamo della loro assenza, non solo sulla ruota di appartenenza, ma anche su tutte le altre. Il fenomeno si è ripetuto anche nella prima estrazione di ottobre: il 53 della Nazionale e il 75 di Firenze non si sono visti su nessuna delle undici ruote. E il 90, l'altro numero dei più giocati, ha pensato bene di uscire su Milano, dove aveva un'assenza di appena 3 estrazioni. Unico "avvistamento", il 28 centenario di Bari, che però è uscito su Genova.
E' stata quindi un'altra giornata nerissima per i ritardatari, in generale; un dato la dice tutta: il numero degli usciti che aveva il maggior ritardo è stato il 26 della Nazionale, dove era sesto in classifica, con appena 57 turni di assenza.
Ottima serata, invece, per i gemelli, usciti in abbondanza su diverse ruote. Più nel dettaglio, il 22 di Firenze ha sfaldato la coppia sincrona toscana più in ritardo (45 estrazioni), mentre il 55 di Palermo faceva parte della terzina sincrona in assoluto più in ritardo sul tabellone analitico, con 39 turni. L'ambo 44-55 si è ripetuto su Roma e Palermo, così come il 23-88 su Torino e Nazionale. E proprio il 23, uscito su tre ruote, è stato protagonista dei tre ambi più in ritardo del concorso: il già citato 23-88 della Nazionale mancava da 1.772 estrazioni, il 23-90 di Milano da 1.714, mentre il 23-54 di Torino non si vedeva da 1.875 estrazioni, cioè dal 3 giugno 2004. Martedì si rigioca: 53 e 75 sarebbe il caso che si dessero una svegliata...



 
29/09/2016
E' uscito l'81 di Torino, il più giovane dei quattro centenari

Non è uscito il numero che tutta l'Italia voleva e vuole, ma almeno stavolta i centenari hanno timbrato il cartellino; lo hanno fatto con l'81 di Torino, tornato dopo 113 estrazioni. In pratica è uscito il più giovane dei quattro centenari, quell'81 piemontese che aveva da tempo superato il suo record storico (101) e che per tornare ha scelto la quarta posizione, dove mancava da 117 turni.
La campana ha invece suonato stonata per gli altri tre centenari: il 53, il 75 e il 28 non sono usciti su nessuna delle undici ruote, esattamente come ha fatto il giocatissimo 90. E quindi il Banco si è salvato ancora, anche perché l'81 era il più giovane e anche, di gran lunga, il meno puntato dei centenari.
Dalla hit parade di Genova è arrivato l'ambo 39-37, formato rispettivamente dal 5° e 9° ritardatario della classifica ligure. A proposito di "Trentina", quella di Napoli era la più in ritardo per ambo (51 estrazioni), assenza azzerata dalla coppia 30-34, quindi con il bis del recente ex-centenario 34. Il 71 mancava su "Tutte" da 10 estrazioni e per tornare ha scelto Milano, dove il ritardo era bassino (19 turni).
Un protagonista della serata è stato il 15, uscito su due ruote e "generatore" di due ambi importantissimi: il 15-65 di Palermo mancava da 1.818 estrazioni (15 dicembre 2004), mentre il simmetrico 15-45 era uno dei famosi ambi "vergini" della Nazionale, vale a dire uno di quelli che non erano mai usciti nella storia della ruota tricolore. Particolare, in realtà, è stata tutta la cinquina uscita sulla ruota Nazionale, perché oltre al suddetto ambo, va sottolineato il terno in cadenza 15-45-84, accompagnato dal numeretto 1 e dal 60, che è anche il risultato della somma tra i due numeri dell'ambo vergine 15-45. Cabala a tutto spiano...


Trovati 366 record
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati