Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 574 record
 
21/06/2016
Evviva! Finalmente è uscito il super 30 Milano, dopo 181 estraz.

L'attesa è finita: dopo 181 estrazioni è uscito il 30 di Milano. Vi anticipiamo una notizia in esclusiva: secondo una "stima" del BussoLotto, sulla ruota meneghina sono stati vinti circa 80 milioni di euro! Tutta l'Italia del Lotto sta esultando... e in particolar modo chi ci segue sui nostri servizi, come potete notare leggendo le altre rubriche del sito.
Ma veniamo alla cronaca: erano circa 4 mesi (per la precisione 52 estrazioni) che il 30 occupava sia la prima posizione su Milano, sia la prima nella classifica dei ritardatari. Finalmente è tornato, scegliendo la 2" posizione come estratto determinato, dove il ritardo specifico era di 206 estrazioni. Ed il 30 - importantissimo - è tornato con buonissimi abbinamenti: in particolare il 25 era il quarto ritardatario della ruota lombarda, nonché protagonista della coppia sincrona più in alto sul tabellone analitico. Ottimo anche l'abbinamento con il 3, per un fantastico ambo secco radicale 3-30, mentre gli altri due numeri estratti, il 44 e l'86, erano statisticamente meno interessanti. Da notare che si è ripetuto l'ambo 30-25, sortito di recente su Torino, altra ruota del nord che era interessata al recupero del capogioco.
E a proposito di ruota del nord, il 30 è stato protagonista di un altro evento che ha letteralmente dello straordinario: per la seconda volta consecutiva è uscito sulla ruota di Venezia e in questo caso lo ha fatto con il 53 e il 22, vale a dire gli altri due centenari top (rispettivamente di Nazionale e Genova). In pratica, un terno secco con i tre grandi centenari del momento, che certamente sarà stato puntato da tanti giocatori, almeno su "Tutte", ad incrementare un bottino della serata che si preannuncia straordinario.
In una serata del genere è mancato il 90, che rispettosamente si è fatto da parte, perché - e siamo felici di ribadirlo a gran voce - martedì 21 giugno è stata la grande serata del 30, quella che non dimenticheremo facilmente, perché finalmente tanti giocatori, anche grazie al nostro aiuto, si sono presi la meritata rivincita sul Banco Lotto... evviva!











 
18/06/2016
Fuori il 45, il ritardatario di Roma... E un doppio 30, su Bari e Venezia!

Dopo Palermo è toccato a Roma sfornare il suo numero più in ritardo: sabato è uscito il 45, che mancava da 83 estrazioni e che da appena un'estrazione aveva conquistato la vetta della ruota capitolina, dopo l'uscita del 66 centenario. Da segnalare anche il 50, che era il vice capolista su Cagliari, con 69 turni di assenza e di cui parleremo dopo, in quanto protagonista di un ambo straordinario.
E il 30? Ancora una forte delusione, perché uscito su due ruote, dimenticandosi di Milano, a cui ha preferito le ruote simmetriche di Bari e Venezia, su cui aveva un ritardo di appena, rispettivamente, 14 e 15 estrazioni. Milano, invece, ha continuato ad accogliere l'ex centenario 17, sortito per la quarta volta nelle ultime 10 estrazioni; sabato proprio il 17, insieme al 68, hanno fatto rispuntare un ambo che mancava addirittura da 2.894 turni, vale a dire dal 18 maggio 1991!
Ma se parliamo di ambi, il grande evento della serata è stato il ritorno del 31-50: si tratta dell'ambo che in assoluto mancava da più tempo su "Tutte" (363 estrazioni) e la ruota su cui è uscito - Cagliari - era proprio quella su cui faceva registrare il massimo ritardo, cioè 1.073 estrazioni. Un vero ambo statisticamente perfetto! Non ci sono stati ambi ripetuti su due ruote, mentre su Palermo il 34-66 è uscito per la seconda volta di fila.
Delusione 90, sparito dappertutto, mentre gli altri centenari si sono sparpagliati su ruote "sbagliate": il 53 è caduto su Firenze, il 22 è finito invece sulla Nazionale, mentre il 43 di Cagliari è atterrato su Milano e Venezia, ruota su cui si è quindi concretizzato l'ambo 30-43, formato dal più vecchio e dal più giovane dei centenari. Magra consolazione, nella serata in cui il 30 meneghino ha superato le 180 estrazioni di assenza ed il 53 Nazionale è arrivato a 164 turni... un'enormità!








 
16/06/2016
Palermo regala il suo capolista 57 Era il primo dei "non centenari"...

Aspirava a diventare un centenario, essendo arrivato a 98 estrazioni: stiamo parlando del 57, il capolista di Palermo, che era anche il primo alle spalle dei quattro centenari, rimasti invece tutti nelle Venus. Sempre della top ten siciliana faceva parte il 66, ottavo in classifica con 38 turni di assenza. Si è sfaldata di nuovo la coppia sincrona più in alto sul tabellone analitico: da martedì sera era diventata la 25-49 di Napoli, con 50 estrazioni, "spaccatasi" per l'uscita del 25, insieme al 24, altro numero della top ten partenopea. Un bell'ambo consecutivo, abbinatosi al "mitico" 90, tornato a Napoli dopo un'assenza durata solo 15 estrazioni.
Il 30 ha rappresentato, per l'ennesima volta, la grande delusione della serata: non è uscito su Milano, così come non si è visto su nessun'altra ruota, così come il 43 di Cagliari, il più giovane dei centenari. Il 53 invece ha scelto Torino anziché la Nazionale, mentre il 22 si è piazzato su due ruote "alte", come Bari e Firenze, con ambo gemello 22-33 sul comparto pugliese.
Per la seconda volta consecutiva c'è stato un terno che si è ripetuto su due ruote: martedì il 37-46-72 aveva fatto rotta sia su Palermo, sia su Bari; giovedì è toccato al 7-74-84 uscire sia su Bari, sia su Milano! La ruota meneghina, inoltre, ha condiviso l'ambo 7-21 con quella di Genova.
In chiusura torniamo su Palermo, perché la ruota siciliana non ha solo sfornato il numero più in ritardo dei 55 estratti, ma anche l'unico ambo bimillenario della serata: il consecutivo 34-35 è tornato in Sicilia dopo 2.185 concorsi, visto che mancava dal 24 gennaio 2001. Arrivederci alla prossima, sperando che dopo il primo dei "non centenari" possa uscire il primo dei centenari, l'estenuante 30 di Milano, che adesso ha pure raggiunto la fatidica soglia delle 180 estrazioni...






 
11/06/2016
Fuori un centenario: è uscito il 66 di Roma, dopo 114 estrazioni

Sabato scorso, con l'arrivo del 43 di Cagliari, erano diventati cinque; martedì sera sono ritornati ad essere quattro: parliamo dei centenari, che hanno "perso" il 66 di Roma, tornato dopo 114 estrazioni, nuovo record personale (non era mai andato oltre quota 90 sulla ruota capitolina).Un 66 uscito in 5" posizione, quella su cui mancava da più tempo, vale a dire 322 estrazioni, nonché accompagnato dal 42, altro elemento della top ten di Roma, visto che occupava il 5° posto della classifica con 56 turni. Molto gettonato anche l'ambo gemello 66-11, considerato che nella capitale questo gruppo di numeri falliva la doppia uscita contemporanea da 34 turni.
Da evidenziare anche il 20, vice capolista della ruota Nazionale, uscito dopo 71 turni, in abbinamento al 90, che invece mancava da 26 estrazioni, per un ottimo ambo zerato della ruota tricolore. E a proposito di "zerati", l'80 di Bari ha sfaldato la coppia sincrona in assoluto più in alto sul tabellone analitico, con 50 concorsi di assenza.
Il 21 mancava su "Tutte" da 13 estrazioni: il capolinea è stato la ruota di Cagliari, proprio quella su cui si era visto l'ultima volta. Si è sfaldata anche la terzina più in ritardo per ambo su "Tutte": era la 8-55-85, con 179 estrazioni, azzerata dall'ambo 8-85 sortito su Napoli, dove la terzina in questione vantava un ritardo specifico molto elevato, di 356 estrazioni.
Azzeramenti importanti anche tra i gruppi classici: la figura più attesa per ambo era la "2" della Nazionale (61 turni), che ha dato 20-83, così come la cadenza top su ruota era la "4" di Milano (46 estrazioni), che ha risposto con l'ambo 4-24. E Palermo, che non regalava un ambo vertibile da 61 estrazioni, si è distinta per la coppia 37-73. A proposito di Palermo, ha condiviso l'uscita di uno stesso terno con un'altra ruota del sud: martedì sera 37-46-72 hanno fatto rotta sia sulla ruota siciliana, sia su Bari.
Il 30 ha scelto di nuovo Firenze, ruota poco seguita, considerato che lo aveva ospitato appena 5 estrazioni prima. Di contro, il 53, il 22 e il 43, gli altri tre centenari, non si sono visti su nessuna delle undici ruote. Alla prossima...






 
11/06/2016
Uscito di nuovo il terno 30-10-36 su Palermo, come sabato scorso...

Il Lotto ed il 30 continuano a mettere a dura prova la pazienza dei giocatori. Sabato sera, infatti, non solo il 30 non è uscito su Milano, ma ha pensato bene di ripresentarsi su Palermo, dove era già uscito nel sabato precedente, 4 giugno. E, beffa delle beffe, come una settimana prima, la ruota di Palermo ha ripresentato anche un terno identico, cioè 30-10-36!
Ancora peggio è andata  agli altri centenari, visto che il 53, il 22 ed il 66 non si sono proprio visti, su nessuna ruota, esattamente come il 90. A completare l'opera, gli altri capilista di ruota... anche loro si sono nascosti nelle urne, così come il 21, che ora manca su "Tutte" dalla bellezza di 13 estrazioni!
Qualcosa, comunque, nelle zone alte delle hit-parade è successo, partendo da Roma, che ha sfornato il vice capolista 29, numero con ritardo molto considerevole, di 91 estrazioni. In aggiunta, la ruota capitolina ha regalato anche il 10, che era al 9° posto della sua classifica. Anche su Cagliari è sortito il vice capolista, quel 54 che mancava da 78 turni, mentre il 73 di Palermo era terzo in Sicilia, con 77 concorsi di astinenza.
Se ci spostiamo sugli ambi, ne troviamo uno superstar sortito su Venezia: si tratta del 16-59 che mancava in laguna addirittura da 2.917 estrazioni, vale a dire dal 17 novembre 1990! Da evidenziare la particolarissima cinquina di Genova, formata dal terno consecutivo 84-85-86 più l'ambo, sempre consecutivo, 35-36. Per il resto... meglio pensare a martedì prossimo.




Trovati 574 record