Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it

Il 90 in tour al Nord: dopo Genova e Torino, è uscito su Milano e Venezia. Centenari ko...

Il 90 questa settimana si è piazzato al nord: martedì era uscito su Genova e Torino, giovedì è arrivato sulle altre due ruote settentrionali, cioè Milano e Venezia. Due ruote su cui, oggettivamente, non era molto atteso, visto che su Milano aveva un ritardo di 4 estrazioni e su Venezia di 3; eppure le vincite non mancheranno, soprattutto per ragioni cabalistiche, grazie agli abbinamenti. Milano, in particolare, al 90 ha unito il 48, il 19 ed il 7 che sono sempre molto gettonati dagli amanti della "smorfia"; meno brillanti gli abbinamenti di Venezia, con l'ambo 90-28 che si è ripetuto su entrambe le ruote, ma con una importante differenza: su Milano era uscito anche la volta precedente, come detto appena 4 turni prima; su Venezia l'ambo in questione mancava invece da 1.380 estrazioni.
A proposito di ambi ne sono usciti ben tre "bimillenari": il 7-62 su Napoli non si vedeva da 2.154 estrazioni, il 63-72 di Firenze da 2.570 e il 74-78 di Torino addirittura da 2.744 turni, precisamente dal 27 ottobre 1999! Dovrebbe aver regalato tante vincite, sempre cabalistiche, anche Napoli, con quel terno 3-7-17 che profuma di giocate "popolari". Ottimo anche il terno radicale di Bari 4-44-49, non fosse altro perché la quartina radicale che su Bari aveva il maggior ritardo per ambo (122 turni) era proprio quella del "4".
E i ritardatari? Dopo i due centenari di martedì, questa è stata una pessima serata: non è uscito nessun capolista e i tre centenari (67 Napoli e 42-75 Roma) non si sono visti su nessuna delle undici ruote! Il numero più in ritardo sul tabellone analitico è stato l'89 della Nazionale, che mancava da "appena" 56 estrazioni ed occupava il 4° posto sulla ruota tricolore.
Insomma, 90 e ancora 90, il numero più giocato dagli italiani da sempre, che continua a meritarsi tanta fiducia...





 




 
Aggiungi un commento
RadEditor - HTML WYSIWYG Editor. MS Word-like content editing experience thanks to a rich set of formatting tools, dropdowns, dialogs, system modules and built-in spell-check.
RadEditor's components - toolbar, content area, modes and modules
   
Toolbar's wrapper  
Content area wrapper
RadEditor's bottom area: Design, Html and Preview modes, Statistics module and resize handle.
It contains RadEditor's Modes/views (HTML, Design and Preview), Statistics and Resizer
Editor Mode buttonsStatistics moduleEditor resizer
 
 
RadEditor's Modules - special tools used to provide extra information such as Tag Inspector, Real Time HTML Viewer, Tag Properties and other.
   
Nominativo
E-mail   (non viene visualizzata)
Antispam
 

Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati