Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it

Categoria: L'Editoriale

Il 53 e quel patetico "voltafaccia" di chi vuol provare a salvare la faccia...

Ricevo sempre più e-mail e telefonate di persone indignate perché Tizio, Caio o Sempronio, un giorno sì e l'altro pure, hanno sostenuto di sapere che il 53 sarebbe uscito entro 3 colpi, a volte addirittura a colpo. Tutto ciò ininterrottamente, da mesi a questa parte.
Cosa rispondo? Che non bisogna essere degli scienziati per capire che una condotta del genere non è tipica di un vero esperto di Lotto, bensì di ingannatori patentati che ormai hanno gettato la maschera, mostrando il vero volto di persone pronte a "svendersi" senza ritegno.
Ma il disgusto di chi mi contatta riguarda un altro aspetto: pare che adesso tali personaggi abbiano cominciato a dire che il 53 non bisognava giocarlo così tanto, bensì preferire altro. In pratica, dopo averlo, pompato e spompato, per mesi e mesi, oggi provano a ribaltare indecentemente la frittata, per salvare la faccia (e ce ne vuole una come quella in cui non batte mai il sole per comportarsi così). E già, ora la colpa di aver giocato il 53 sarebbe tutta dei giocatori e nemmeno un po' di chi li ha illusi e presi in giro dando certezze che non potevano essere date e, soprattutto, basate sulla "fuffa", cioè il nulla!
Io da oltre un anno, lo sapete, ho confermato un principio e fatto una scelta editoriale che in tanti hanno definito coraggiosa (in realtà il coraggio è ben altro), una scelta che rifarei mille volte ancora: schierarmi e lavorare solo per i giocatori e non per altri "contaminati" interessi commerciali; continuare non dare alcuno spazio agli pseudo-esperti, ma mettere la mia storica professionalità e quella dei miei collaboratori al servizio esclusivo dei lettori e utenti, che hanno evidentemente apprezzato il gesto e che oggi mi seguono (sempre di più e vi ringrazio) soltanto sul "BussoLotto".
Anch'io ho studiato, seguito e suggerito in questi mesi i riferimenti statistici e gli abbinamenti per il 53 della Nazionale, ma sempre secondo passaggi ben precisi, cioè quando era necessario aggiornare il gioco e mai con ossessività. Precisato ciò, di certo oggi non mi tiro indietro o rinnego la scelta: confermo che il centenario Nazionale rappresentava e rappresenta un'anomalia statistica troppo grande ed interessante per non essere trattata. E, fermo restando il principio del gioco responsabile e mai eccedente rispetto alle proprie possibilità, preciso che lasciare adesso il 53 potrebbe rappresentare la "cavolata" finale.
La gente, lo ribadisco con orgoglio, non è stupida e sa distinguere la serietà dall'inganno. Questo 53 ha fatto e sta facendo tanti danni al Lotto e ai giocatori, a cui sono vicino anche e soprattutto in questo momento. Ma questo 53 ha fatto anche capire definitivamente, se mai ce ne fosse stato bisogno, che a certi personaggi non bisogna più concedere la minima credibilità, bensì allontanarli definitivamente, non perché facciano vincere o meno, quanto perché è arrivata la più lampante dimostrazione che la loro parola non ha valore e non conta nulla. In tal senso penso che dopo l'uscita del 53 ne vedremo delle belle...



 

 

 
Aggiungi un commento
RadEditor - HTML WYSIWYG Editor. MS Word-like content editing experience thanks to a rich set of formatting tools, dropdowns, dialogs, system modules and built-in spell-check.
RadEditor's components - toolbar, content area, modes and modules
   
Toolbar's wrapper  
Content area wrapper
RadEditor's bottom area: Design, Html and Preview modes, Statistics module and resize handle.
It contains RadEditor's Modes/views (HTML, Design and Preview), Statistics and Resizer
Editor Mode buttonsStatistics moduleEditor resizer
 
 
RadEditor's Modules - special tools used to provide extra information such as Tag Inspector, Real Time HTML Viewer, Tag Properties and other.
   
Nominativo
E-mail   (non viene visualizzata)
Antispam
 

Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati