Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 34 record
Pagina
1
 
04/04/2017
Incredibile: il 53 Nazionale non ha ancora concesso il "dovuto" bis!

Per il gioco del Lotto e dei ritardatari è stato un autentico “tsunami”: nessuno, neanche i grandi studiosi del passato, avevamo mai ipotizzato che un numero potesse arrivare a 257 estrazioni di assenza. Il 53 della Nazionale, invece, l'ha fatto, fermando la sua folle corsa soltanto il 24 gennaio scorso.
E va bene, sia accettata la straordinaria anomalia. Ma oggi Jakob Bernoulli, il matematico che nel 1700 ideò la legge dei grandi numeri, si starà rivoltando nella tomba. Perché? Perché il famoso 53 della Nazionale non solo prima ha raggiunto un ritardo inconcepibile, ma ora si sta anche sottraendo alla regola del recupero statistico, su un numero di “tentativi” (estrazioni) abbastanza elevato da poter essere considerato un attendibile campione.
Recupero che nel caso del 53 non c'è ancora stato: da quel 24 gennaio scorso sono passate altre 29 estrazioni, senza che “il maledetto” abbia ancora concesso il bis. Ciò significa che, se non fosse uscito a gennaio, ora il 53 Nazionale avrebbe 286 estrazioni di assenza! Non solo: in 286 estrazioni il calcolo delle probabilità vorrebbe una frequenza di circa 16 uscite (da 286/18) e invece nel periodo considerato il 53 è sortito solo una volta! Uno scarto negativo assurdo, che non potrà protrarsi ancora a lungo...


 
16/03/2017
Il centenario di marzo è il 52 di Torino, che non esce dal 2006!

Nel momento in cui scriviamo (ore 16 del 16 marzo), il 21 di Bari è il centenario leader, con 145 estrazioni di assenza.
Sembrerebbe il ritardatario incontrastato ed invece ce n'è uno che ha una sola estrazione in meno di assenza! No, non abbiamo alzato troppo il gomito a tavola, ma più semplicemente ci stiamo riferendo alla statistica del mese, quella spesso trattata in questo spazio, che nell'analisi non considera tutte le estrazioni, ma solo quelle effettuate nel mese che si vuole esaminare, in questo caso marzo, ovviamente anche degli anni scorsi.
Ebbene, si deve sapere che il 52 di Torino a marzo non esce dal 21 marzo 2006, pari a 144 estrazioni specifiche! Il dato è molto interessante, soprattutto se incrociato anche con il ritardo attuale del numero in questione: il 52 è anche il terzo ritardatario attuale di Torino, con 59 estrazioni di assenza. E quando c'è una convergenza di questo tipo, difficilmente il numero protagonista riesce a resistere alla tentazione di uscire dalla tana...
Chiudamo con un altro dato dalla statistica del mese: a marzo il numero che non esce da più tempo su Bari è il 68, a sua volta “centenario”, con 102 turni, per un'assenza che si protrae dal 26 marzo 2009. Un 68 che in questo momento è anche capolista sulla Nazionale, con 75 estrazioni, e su Genova, nella famosa coppia sincrona con il 90. Sapete cosa vi diciamo: terzina 21-68-90 su Bari, Genova e Nazionale, per ambo e terno... vale la pena provarci!


 
15/02/2017
Oltre al 21, Bari presenta anche il 79, centenario-top a febbraio

Il 22 di Firenze, segnalato ad inizio mese in questo spazio, ha fatto il suo dovere: è uscito sabato scorso, dopo un'assenza a febbraio che durava dal 2005, pari precisamente a 139 estrazioni. Il centenario top del mese precedente, gennaio, era invece il 53 di Palermo e si è sfaldato a 140 turni di assenza.
Inizia ora la seconda metà di febbraio e la domanda sorge spontanea: qual è il nuovo numero che manca da più tempo tenendo conto delle sole estrazioni fatte nel mese analizzato? La risposta è importante perché riguarda la ruota che presenta anche il massimo ritardatario attuale, ossia Bari. Ebbene, se il 21 pugliese nella statistica attuale ha un'assenza di 133 estrazioni, il 79 nella statistica di febbraio manca su Bari dal 22 febbraio 2007, pari a 116 estrazioni.
Il ritardo attuale del 79, però, è basso, perché è uscito proprio nell'ultimo concorso di gennaio e quindi l'assenza è di appena 6 turni. Ciò non toglie che il 79 possa essere considerato un ottimo elemento da giocare per estratto e ambo secco proprio in accoppiata con il 21, in quanto – trattandosi di un numero dalla frequenza molto regolare – solitamente esce a ritardi contenuti.


 
02/02/2017
Il centenario “nascosto” del mese di febbraio è il 22 di Firenze

Ha suscitato molto interessante il nostro articolo dello scorso mese che metteva in evidenza come il 53 non solo fosse ultracentenario nella statistica attuale, ma anche centenario in quella di gennaio. A proposito, il 53 ha risposto su entrambi i fronti: il 24 gennaio è tornato sulla Nazionale dopo un'incredibile assenza di 257 estrazioni ed il 28 gennaio si è rivisto anche su Palermo, dove – nel mese analizzato – era assente da 140 estrazioni (mancava dal 13 gennaio 2007).
Ricordiamo la differenza tra statistica attuale e quella del mese: la prima è quella classica, che tiene conto cioè di tutte le estrazioni effettuate; la statistica del mese invece si basa solo sulle estrazioni effettuate in un determinato mese, ovviamente anche degli anni passati.
La domanda quindi sorge spontanea: qual è il numero più in ritardo nella statistica di febbraio? La risposta arriva da Firenze, dove il numero 22 non esce da quasi 12 anni, precisamente dal 19 febbraio 2005, pari a 134 estrazioni. Ottima anche la convergenza con la statistica classica: come si può notare sul nostro preziosissimo tabellone analitico, il 22 ha un ritardo attuale di 52 estrazioni che lo pongono al 4° posto della graduatoria toscana, sicché questo simpatico gemello è da tenere in buonissima considerazione nel mese in corso.
E Bari
, ruota che presenta il principale centenario del momento (21), ce l'ha un centenario di febbraio? La risposta è sì: il 79 manca sulla ruota pugliese nel mese in corso dal 22 febbraio 2007, pari a 110 estrazioni. Nella statistica attuale, però, il ritardo è pari a zero: il 79 è uscito su Bari martedì scorso, proprio nell'ultima estrazione di gennaio...


 
20/01/2017
Lo sapevate che il 53 a gennaio manca su Palermo dal 2007?

Mentre il centenario della Nazionale continua a frantumare record (e non solo...), c'è un altro dato che riguarda il 53 e arriva dalla statistica del mese. Vale la pena analizzarlo ora, che mancano poche estrazioni alla conclusione di gennaio: ebbene, conteggiando soltanto le estrazioni fatte in questo mese (ovviamente anche negli anni scorsi), il ritardo del 53 sulla ruota di Palermo ammonta a 136 estrazioni. In pratica, è centenario del mese e sulla ruota siciliana il 53 non esce a gennaio da oltre 10 anni, precisamente dal 13 gennaio 2007!
Da notare, poi, che il dato si incrocia bene con la statistica attuale: la seconda ruota su cui il 53 ora manca da più tempo, alle spalle della Nazionale, è proprio e ancora quella di Palermo, con un ritardo di 31 estrazioni.
Una convergenza molto importante che dovrebbe “spingere” il 53 non solo verso la ruota tricolore, ma anche verso quella siciliana. Vale la pena quindi giocarlo su entrambe le ruote, fino al 31 gennaio... ed eventualmente (speriamo non ce ne sia bisogno!) anche oltre.


Trovati 34 record
Pagina
1
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati