Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 341 record
Pagina
2
 
08/02/2018
Fantastico 90: Bari e Nazionale
con 9 e 17 grandi abbinamenti!
Eccolo lì, il super 90! Dopo quello di Torino, giovedì sera è uscito su Bari e Nazionale. Soprattutto sulla ruota pugliese era giocatissimo, essendo in ottimo ritardo (41 estrazioni), anche nella statistica del mese. Ma ciò che ha entusiasmato sono stati gli abbinamenti sortiti sul comparto pugliese: al 90, infatti, si sono aggiunti il 9 (per il più classico degli ambi 9-90), il 17 (per un altro ambo giocatissimo), il simmetrico 60 ed il 63, che fa parte della stessa figura del 90!
L'ambo 90-17 si è ripetuto anche sulla Nazionale, dove il 90 era uscito appena 3 estrazioni prima, anche in quel caso insieme al 25, per un altro ambo molto frequente con il numero "da paura". Con un cocktail di numeri del genere è facile prevedere delle grandi vincite, che scopriremo su questo sito non appena sarà diramato il bollettino ufficiale (venerdì mattina).
Ma giovedì sera abbiamo assistito ad un'estrazione importantissima anche su altri fronti. Si è sfaldata, ad esempio, la coppia sincrona 5-79 che comandava Roma con 62 estrazioni di assenza; a vincere lo sprint è stato il 79, anche se il numero più in ritardo della serata è stato il 61, vice capolista di Palermo con 64 concorsi. Un altro vice capolista è stato il 26 di Venezia, tornato dopo 60 turni, insieme al 76 che sempre sulla ruota lagunare occupava la 5" posizione con 48 estrazioni di ritardo. Come se non bastasse, dobbiamo parlare di nuovo della Nazionale, dove il 17 era un altro vice capolista e, soprattutto, era importante perché isocrono con il 17 di Milano, visto che entrambi mancavano da 56 estrazioni.
In tutto ciò il 65, unico centenario del momento, non è uscito né su Torino, né sulle altre ruote, ma visto tutto il resto, quasi non se n'è accorto nessuno...





 
06/02/2018
Il 76 di Cagliari ha già dato il bis!
Fuori anche il 69 top su Milano
210 estrazioni per sfaldare il ritardo centenario; appena 3 per concedere il bis: parliamo del 76 di Cagliari, che dopo l'uscita del 27 gennaio si è ripresentato anche martedì sulla ruota sarda dando il via al suo inevitabile recupero. Da evidenziare che anche questa volta si è fatto accompagnare dall'83 che già lo aveva accompagnato nella sua precedente apparizione; non solo: oltre al 76 è sortito l'86... il numero successivo dell'85 che oggi è proprio il nuovo numero che guida la ruota sarda.
Continua la caduta dei capilista: dopo il 16 di Torino è tornato anche il 69 che guidava Milano con 87 turni di assenza ed era al 3° posto nella classifica dei ritardatari assoluti; l'abbinamento più interessante è stato il 2, numero del mese, sortito anche sulla Nazionale, insieme all'altro numeretto 1 e al suo gemello 22, per un terno (1-2-22) che promette ottime vincite sulla ruota tricolore.
Tornando ai ritardatari, un altro evento importante è stato l'uscita del 56 di Genova, uno dei due numeri sincroni che comandavano la ruota ligure, con 53 concorsi di assenza. E su due altre ruote sono usciti i vice capolista: su Palermo è sortito l'11, che mancava da 78 turni, mentre su Napoli è uscito il 74, che non si vedeva da 74 estrazioni. Ed è arrivato anche il primo 90 di febbraio: la ruota che lo ha ospitato è stata Torino, dove il ritardo però era molto basso, di appena 5 estrazioni; non si possono però non notare tre ottimi abbinamenti: il numeretto 4, lo zerato 40 e soprattutto il 33, il numero con il maggior ritardo su "Tutte", visto che è tornato dopo 9 estrazioni di assenza totale.
Proprio l'ambo 33-40 di Torino ha rappresentato il top, essendo uscito dopo 2.345 estrazioni (mancava in Piemonte dal 29 dicembre 2001); un altro ambo bimillenario è stato il 2-78 di Milano, rivistosi dopo 2.019 concorsi.
Il 65, unico centenario del momento (su Torino), ha scelto la ruota di Bari, dove mancava da 24 estrazioni; l'unico ambo ripetuto è stato infine l'1-48, sortito su Venezia e sulla Nazionale. Un'altra buonissima estrazione, a confermare che il Lotto si è rimesso in riga...





 
03/02/2018
I centenari si sono scatenati:
uscito anche il 16 di Torino!
La regola del non c'è due senza tre vale anche al Lotto: dopo il 76 di Torino ed il 20 di Bari, usciti nelle ultime due estrazioni di gennaio, sabato è arrivato anche il 16 di Torino, dopo "sole" 107 estrazioni! Era proprio lui il centenario che era subentrato al primo posto, trono che è riuscito a difendere per una sola estrazione; se però parliamo di ritardo di posizione, va detto che il 16 era in vetta alla classifica di ruota da ben 53 estrazioni, il che giustificava la rapida sortita. Un 16 uscito in 4" posizione, dove il ritardo era di 155 concorsi, con abbinamenti non proprio esaltanti, ad eccetzione del simmetrico 76, che però sempre su Torino era stato sorteggiato anche nell'estrazione precedente.
La situazione dei ritardatari ha fatto registrare anche un altro scossone: oltre al 16 di Torino è uscito anche il primo dei non centenari, quel 13 di Venezia che mancava da 94 estrazioni. Il capolista lagunare si è presentato in 2" posizione, dove il ritardo specifico era di 198 concorsi e si è fatto accompagnare dal "suo" numeretto 3, per un ottimo ambo sempre molto gettonato.
Chi non si è presentato all'appello è stato il 90, il numero più gettonato del momento, assente totale nelle prime due estrazioni del mese, mentre - per l'ennesima volta - Palermo ha regalato un ambo con i "numeretti", accoppiano l'1 ed il 6.
Riassunto nuova posizione ritardatari: l'unico centenario del momento è il 65 di Torino, con 105 estrazioni di assenza, seguito dall'85 di Cagliari, che manca da 92 turni. Quanto dureranno? Staremo a vedere...



 
30/01/2018
Estrazione stratosferica: subito
20 di Bari e 90 uscito su 3 ruote!
Un finale di gennaio migliore di quello che abbiamo vissuto non si poteva neppure immaginare: sabato è tornato il 76 di Cagliari, dopo 210 estrazioni; martedì - all'ultima del mese - è saltato subito fuori il centenario che ne aveva preso il posto, quel 20 di Bari che mancava da 114 estrazioni! Un 20 che si è abbinato benissimo con il suo radicale 2, sebbene fosse uscito di recente: l'ambo 20-2, infatti, mancava su Bari da 1.289 estrazioni ed era in assoluto l'ambo più in ritardo con il 20 capogioco. Importante anche l'ambo 20-24 che ha sfaldato la "Ventina", proprio la decina in maggior ritardo per ambo sul comparto pugliese.
Un "uno-due" di centenari esaltante, a cui si è aggiunto anche il 90, che martedì scorso era diventato il numero più giocato in assoluto, prendendo il posto del 76. Ebbene, il 90 è uscito addirittura su 3 ruote, precisamente Firenze, Milano e Nazionale.
Quella toscana, insieme a Roma, era la ruota su cui il 90 mancava da più tempo, cioè 38 estrazioni; sulla Nazionale il ritardo era di 24 turni, mentre su Milano era uscito appena 4 estrazioni fa. Proprio Milano, però, ha regalato i migliori abbinamenti, con il terno 90-1-81 in particolare che promette grandi vincite. Sulla Nazionale il 90 si è abbinato con il 25 (abbinamento frequente...) e con l'ex capolista 57; da evidenziare anche come 25 e 86 facessero parte della top ten della ruota tricolore. Su Firenze, invece, gli abbinamenti non sono stati degni di nota. Sempre il 90 è stato protagonista degli unici due ambi ripetuti, cioè 90-57 su Firenze-Nazionale e 90-86 su Milano-Nazionale.
Certo che il Lotto è davvero strano: dopo un periodo lunghissimo di anomalie assolute, tra sabato e martedì ha fatto uscire... di tutto, di più! Ci auguriamo che continui così, perché i giocatori - dopo tanta salita - si meritano un periodo di grandi vincite! Ora i centenari sono due, entrambi di Torino: scommettiamo che uno dei due salterà fuori presto?




 
27/01/2018
Il grande giorno è arrivato:
sabato è uscito il 76 su Cagliari!
Squillino le trombe, suonino le campane: il 76 di Cagliari è finalmente tornato! Ci sono volute 210 estrazioni, di cui 103 passate in vetta alla ruota sarda e ben 79 al primo posto della classifica assoluta. La buona, buonissima notizia è che il 76 è uscito in 3" posizione, proprio quella su cui mancava da più tempo, cioè 362 estrazioni! Non hanno entusiasmato, invece, gli abbinamenti, anche se il 73 in decina ed il 36 in cadenza non sono stati malvagi. E come non si può non notare un altro abbinamento, quel 68 che (su Genova) ha condiviso gran parte del lungo viaggio di assenza con il 76, anticipandolo diversi mesi fa...
E' dunque finito il tormentone, con i centenari che restano in tre, il 20 di Bari e 16 e 65 di Torino. Sabato, però, è stata una buonissima estrazione anche per il 90, uscito su Palermo, dove faceva parte della cinquina sincrona top, addirittura dell'intero tabellone analitico. Un 90 molto probabile su Palermo, perché quella siciliana era proprio la ruota su cui mancava da più tempo a gennaio, precisamente dall'anno 2013. In questo caso gli abbinamenti migliori sono stati il 19 (che era già uscito su Palermo giovedì nell'ambo 19-89...) ed il 63, della stessa figura del 90. E proprio l'ambo 19-63 aveva su Palermo un ritardo stellare: mancava esattamente dal 6 settembre 1997, pari a 2.791 estrazioni!
Ora il capolista assoluto è diventato il 20 di Bari, che manca da 114 estrazioni; un 20 che a gennaio è uscito due sole volte, il 3 gennaio sulla Nazionale e il 20 gennaio su Napoli. Un 20 che dovrebbe recuperare tanto e presto... anche perché di centenari come il 76 nessuno sente più il bisogno di vederli, almeno per i prossimi 20 anni...



Trovati 341 record
Pagina
2
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati