Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 549 record
Pagina
3
 
30/05/2019
Maggio ha chiuso col centenario:
68 Genova e ottimo ambo 68-5!
Ci voleva proprio questo centenario! Se fosse stato il 41 di Firenze sarebbe stato meglio, ma di questo 68 di Genova proprio non ci si può lamentare. Come in molti ricorderanno, a novembre 2017, il 68 ligure arrivò a 175 estrazioni ed era evidente che difficilmente avrebbe ripetuto l'impresa (si fa per dire...); si è fermato a 112 estrazioni, uscendo con buonissimi abbinamenti, come la coppia di zerati 40-80, ma soprattutto il 5, numero del mese, buon ritardatario con 37 turni di assenza e soprattutto protagonista dell'ambo 68-5 che mancava da 1.640 estrazioni!
E' uscito anche un altro importante capolista, il 76 di Palermo dopo 75 turni di assenza, "sposandosi" con un altro numeretto, l'8, sempre molto gettonato. Il 41, come detto, non è andato su Firenze, ma ha preferito Napoli dove aveva un ritardo di 22 estrazioni. Per la terza estrazione di fila, invece, non abbiamo visto il 90 su nessuna delle undici ruote, mentre - non è da tutti i giorni - Torino ha fatto uscire per la terza volta consecutiva il numero 52.
Ad andare molto vicino al 90 è stata soprattutto Venezia che ha sfornato addirittura il terno consecutivo 87-88-89! Su Firenze da non sottovalutare l'ambo di numeretti 1-7 e l'ambo vertibile 37-73. Particolare anche la doppia coppia consecutiva 14-15 e 24-25 uscita sulla ruota Nazionale. Si è chiuso così un mese di maggio in cui moltissimi numeri sono usciti "fuori ruota": il 68 di Genova lo ha salvato in extremis, lasciando solitario il 41 di Firenze, unico centenario ora a quota 132 turni di assenza.

 
28/05/2019
90 e 41: spariti di nuovo su Tutte
68 su 3 ruote ma non Genova...
Come sabato scorso e come spesso è capitato a maggio, i due numeri più giocati del momento, 90 e 41, non sono usciti su nessuna ruota, con tutto ciò che ne deriverà a livello di vincite. E non è uscito neppure un capolista di ruota, tanto che il numero più in ritardo sul tabellone analitico è stato il 18 di Firenze che mancava da "appena" 58 estrazioni. Si è sfaldata invece di nuovo la coppia sincrona top del tabellone, che era diventata la 21-36 di Palermo, arrivata al traguardo dopo 52 turni grazie proprio al 36.
L'altro centenario, il 68, è uscito su tre ruote, ma non su Genova. Beffardamente il 68 è andato invece su Bari, dove mancava da 25 estrazioni, e su Roma e Venezia, dove aveva rispettivamente un ritardo di appena 2 e 5 estrazioni.
Due le ruote che potrebbero aver dato qualche vincita significativa: la Nazionale, con l'ambo di numeretti 5-9, e Napoli che ha ospitato l'unico ambo di somma 90, proprio l'1-89! Napoli, però, ha dato anche un ambo in super ritardo: il 44-74, simmetrico in cadenza, mancava dalla bellezza di 2.623 estrazioni, vale a dire dal 14 aprile 2001!
Ma l'estrazione nel complesso è stata negativa, tanto, e così è difficile vincere. E far vincere...

 
25/05/2019
Venezia supera la prova del 9
in un sabato senza 90, 41 e 68
Ci si attendeva di più da questo sabato del Lotto che invece ha tenuto per sé i numeri più giocati: il 90 stavolta non è uscito su nessuna ruota, esattamente come i due centenari, 41 e 68, spariti del tutto sul quadro estrazionale. Il miglior numero tra gli usciti è stato il 9 di Venezia, numeretto che era "sincrono" (stesso ritardo) sulla ruota lagunare e su Torino, con 44 turni di assenza. Buono l'ambo di numeretti 9-4, così come sempre il 9 è stato protagonista di un altro ambo di numeretti, il 9-6, sortito sulla ruota di Palermo. Restando a Venezia, importantissimo lo sfaldamento della coppia sincrona più in alto sul tabellone analitico, grazie al 64 tornato dopo 56 concorsi.  Il numero più in ritardo della serata è stato però un anonimo 52 di Torino, uscito dopo 57 estrazioni.
Restando alle formazioni sincrone, il 61 di Napoli ha invece sfaldato la quartina sincrona top del tabellone. L'unico ambo bimillenario è stato il 48-58 di Roma, tornato dopo 2.064 estrazioni.
Non ci sono stati 90, ma sono arrivati altri due ambi di "somma 90", il 10-80 su Firenze e il 6-84 su Palermo. Purtroppo non c'è molto altro da aggiungere ed è improbabile che da questa estrazione arrivino vincite elevate. Mancano due estrazioni alla fine di maggio: speriamo che martedì e giovedì il mese si chiuda con numeri più interessanti per chi gioca.
 

 
23/05/2019
Il 90 bacia Genova e Palermo
di nuovo con l'ambo 9-90!
Dopo la pausa di martedì, il 90 si è ripreso di nuovo la scena, uscendo su due ruote: Genova e Palermo. In realtà sui due comparti non vantava ritardi importanti: su Genova infatti il 90 mancava da 5 estrazioni, mentre su Palermo da 8 estrazioni. Questo doppio 90, però, dovrebbe aver regalato vincite importanti su "Tutte" per gli ottimi abbinamenti sortiti su entrambe le ruote: su Genova, innanzitutto, è arrivato di nuovo l'ambo 9-90, che era già uscito sabato scorso sulla Nazionale. In più, il 18 per un ottimo terno in figura 9-18-90 sicuramente foriero di molti successi.
Su Palermo, invece, il 90 si è abbinato al cabalistico 13, ma anche al terno in cadenza 90-40-80 ed anche questa "miscela" di numeri dovrebbe aver portato vincite abbondanti, lo ripetiamo, soprattutto sulla ruota "Tutte". Da evidenziare anche l'ambo ripetuto 51-90 sulle due ruote in questione, così come merita di essere citato il 44-88 sortito su Bari e Napoli.
Serata nera invece per i ritardatari: il 41 ed il 68 centenari non sono usciti su nessuna delle undici ruote, così come non si sono visti né capilista né altri ritardatari delle zone alte. Il numero più in ritardo tra i sortiti è stato un anonimo 44 di Cagliari che mancava da appena 47 estrazioni. A proposito di Cagliari, a distanza di pochi giorni l'ex centenario 84 ha dato il bis, ripetendosi dopo l'uscita di sabato.
Oltre al 90, altra miriade di ambi di "somma 90", stavolta usciti su Bari (44-46), Cagliari (6-84), Firenze (29-61) e Milano (11-79). Nelle ultime 5 estrazioni, Cagliari e Milano hanno dato per 3 volte un ambo di "somma 90": un dato importante che spiega perché noi del BussoLotto ora le riteniamo ancor di più le ruote favorite per il numero "da paura"!

 
21/05/2019
43 Milano, primo dei non centenari
Il 41 ha scelto Bari e Genova
Stavolta il 90 ha "fatto passo", mentre il 41 ha timbrato il cartellino su due ruote: purtroppo non Firenze centenaria, ma Genova e soprattutto Bari, dove doveva recuperare in uscite (solo 3 nelle ultime 180 estrazioni). Ottimo, su Bari, l'abbinamento con il 2, terzo ritardatario pugliese, mentre su Genova l'ambo migliore è stato il vertibile 41-14, "ammortizzato" in termini di vincite dal fatto che in Ligura il 41 aveva un ritardo di appena 3 estrazioni.
Tornando ai ritardatari, è uscito il primo dei non centenari: parliamo del 43 di Milano, in vetta alla ruota meneghina da 89 estrazioni, sortito insieme ad un interessantissimo terno in figura 9, ossia 27-63-81. Da notare che parliamo della stessa figura del 90 e che l'ambo 27-63 è un altro ambo di somma 90 in figura 9 sortito su Milano, come il 36-54 arrivato il martedì precedente...
L'altro centenario, il 68 di Genova, è arrivato su Napoli (ritardo di appena 2 turni) e soprattutto sulla ruota di riserva, ossia Roma, dove mancava da 36 estrazioni e faceva parte della terzina sincrona top del comparto capitolino. Ma se parliamo di terzine sincrone, allora è più giusto evidenziare il 70 di Firenze che faceva parte della terzina sincrona in assoluto più in alto sul tabellone analitico, con 41 turni di assenza.
Si sono sfaldate anche tante coppie sincrone al top su ruota, come la 20-77 di Torino (uscito il 20), la 8-63 di Milano (uscito il già ricordato 63) e la 51-76 di Bari, con il ritorno del 51. Pochissimi i numeretti e due ambi ripetuti, il 46-69 su Cagliari-Nazionale e il 4-54 su Torino-Venezia. Nel complesso, non è stata un'estrazione da buttare, anzi...
Trovati 549 record
Pagina
3
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati