Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 366 record
Pagina
3
 
27/03/2018
La grande serata del 36: uscito
sulla centenaria Palermo col 90!
Gli abbiamo dedicato un articolo che è ancora online nel box in basso a questo: Palermo era l'unica ruota che nel 2018 non aveva ancora visto uscire il suo capolista e martedì l'evento si è puntualmente verificato. Non solo: era dall'8 marzo che non si vedeva un capolista di ruota e, soprattutto, da 44 estrazioni consecutive che il 36 era in vetta alla ruota siciliana (ritardo di posizione). Il 36 è tornato dopo 108 estrazioni e lo ha fatto in maniera esplosiva: ad accompagnarlo, infatti, c'è stato proprio lui, il 90, con cui componeva un grandissimo ambo, che certamente sarà stato stravinto su ruota e su "Tutte". E vi sveliamo perché: i due ambi secchi che mancavano da più tempo su "Tutte" con il 90 erano proprio il 90-36 ed il 90-47, rispettivamente con 150 e 147 estrazioni di assenza. Sono usciti entrambi, per un doppio, clamoroso riscontro concretizzatosi per giunta con un centenario del momento, per un cocktail vincente esplosivo... e domani vedrete che avremo la conferma ufficiale dalla Lottomatica!
Parlando degli altri centenari, il 65 ha scelto Bari, dove mancava da sole 20 estrazioni, mentre l'85 non si è visto su nessuna ruota neanche stavolta. Il 36, poi, oltre che su Palermo è uscito anche su Genova e Roma, due ruote su cui erano sortito anche 4 estrazioni fa, cioè giovedì 15 marzo. Il secondo ritardatario della serata, così, è stato il 45 vice capolista della Nazionale, dove mancava da 65 estrazioni; ottima l'unione con il 21, che occupava il 5° posto e faceva parte della coppia sincrona top della ruota tricolore.
Sempre sulla Nazionale si è anche verificata la "beffa" della serata: parliamo del famoso ambo 8-66, che manca su Tutte da 468 estrazioni (!) e che è sortito invece sulla Nazionale... che com'è noto non fa parte di "Tutte", la ruota che comprende solo le 10 ruote classiche. Ma ciò non inficia minimamente la grandiosità di un'estrazione che Palermo ha voluto far brillare e che speriamo sia di buon auspicio per altri ritardatari e 90 da vedere al più presto, non fosse altro perché sono i numeri più giocati dagli italiani...






 
24/03/2018
Il 90 è uscito di nuovo su Bari
Sciopero totale dei 3 centenari
Si sperava di più dall'estrazione del sabato che invece, complessivamente, ha deluso. E' ormai dall'8 marzo che non viene fuori un capolista di ruota (7 estrazioni fa), compresi i centenari (65, 85 e 36), che nell'ultima estrazione tutti insieme appassionatamente... non sono usciti su nessuna delle undici ruote! Torino, ad onor del vero, ci ha provato, andando un solo passo oltre il 65, con il 66, e ripetendo l'ambo 3-53, che sempre in Piemonte era sortito anche nell'estrazione precedente.
Il 90, invece, sembra essersi affezionato al Sud, con la terza uscita settimanale: martedì è andato a Bari, giovedì a Napoli e sabato è ritornato nel capoluogo pugliese. Solo che stavolta lo ha fatto con abbinamenti meno brillanti dei precedenti, per cui anche le vincite dovrebbero essere relativamente basse.
Il numero più in ritardo sul tabellone analitico è stato un anonimo 82, quinto nella classifica di Milano con 67 turni di assenza. Le hit parade di Palermo e Nazionale hanno invece dato un ambo, con il 27 e l'82 siciliano (6° e 8° in classifica) ed il 27 e 10 tricolore (piazzati al 4° e 6° posto sulla Nazionale), con il 27 che faceva anche parte della coppia sincrona top.
Proprio sulla Nazionale c'è stato l'evento statistico più importante della serata: la decina 10-19 era la più in ritardo in assoluto per ambo su ruota singola, con assenza centenaria di 106 estrazioni; ebbene, il gruppo della ruota tricolore ha sfornato addirittura un terno (e quindi 3 ambi), con i numeri 10-15-19! L'ambo più in ritardo è arrivato invece da Roma, dove il 6-62 mancava dal 13 giugno 2001, pari a 2.422 estrazioni.
Stanotte scatta l'ora legale: speriamo che scatti anche l'ora dei ritardatari, perché un ulteriore assenza prolungata accrescerebbe il malcontento, e i soliti sospetti, di tanti giocatori...






 
22/03/2018
Ancora un grande 90 cabalistico
con il super ambo 9-90 su Napoli
Il 90 sta premiando la cabala! Dopo la super quaterna di martedì su Bari, giovedì è stato protagonista di quello che è da sempre uno degli ambi più seguiti per la smorfia: 9-90, per giunta sulla ruota cabalistica per eccellenza, cioè Napoli. Ed anche questo ambo determinerà molte vincite, anche su "Tutte", oltre che su Napoli, dove il 90 mancava da 41 concorsi ed è uscito con altri ottimi abbinamenti, come gli zerati 20 e 40 ed il 32; quest'ultimo era il vice capolista partenopeo ed è stato anche il numero più in ritardo dell'estrazione, con 83 estrazioni di assenza.
Il secondo numero più in alto sul tabellone analitico è stato il 53 di Torino, importante perché il 53 era il numero che mancava da più tempo su Tutte (10 estrazioni) ed è tornato proprio sulla ruota su cui mancava da più tempo (67 estrazioni).
E i centenari? Sono usciti tutti e tre, ma su ruote "sbagliate". Il 65, in particolare, è andato a Cagliari, ruota simmetrica di Torino, dove è uscito insieme all'87, per un ambo che ad inizio mese si era già visto anche su Milano, particolare perché formato proprio dai due numeri più in ritardo della ruota piemontese...
Il 36 è andato a Venezia, con l'ottimo ambo secco 8-36, mentre l'85 ha scelto Genova, dove si è unito all'ambo gemello 33-44. L'unico ambo ripetuto è stato il 9-40 uscito sia su Milano, sia su Napoli, mentre Bari ha ridato - a colpo - l'ambo raddoppiato 5-10 già sortito martedì col 90. I numeretti invece questa volta hanno colpito su Roma, con l'ambo 3-7, in un'altra estrazione niente male, se non fosse che non si sono visti i centenari... evento che ormai si ripete da ben 19 estrazioni consecutive!






 
20/03/2018
Bari "da paura": 5-10-50-90!
Qui può scattarci la quaterna...
Il 90 è tornato, dopo 5 estrazioni di assenza su Tutte. E lo ha fatto con il botto, cioè con una quaterna che dovrebbe aver regalato grandi vincite: 5-10-50-90, uscita su Bari, la ruota più amata dai giocatori cabalistici! Facile notare quanti legami ci siano tra i quattro numeri, compreso un terno zerato e il fatto che 5 moltiplicato 10 faccia 50. Non solo: il 10 era anche il vice capolista della ruota pugliese con 66 estrazioni di assenza... insomma, non ci stupiremmo se lo spoglio ufficiale della Lottomatica domani mostrasse diverse quaterne, magari "secche", vinte su Bari o almeno su "Tutte" (lo scopriremo domattina, in anteprima, su questo sito...).
Il 90 pugliese mancava da solo 16 estrazioni, una in più rispetto al ritardo del 90 Nazionale, a sua volta uscito con buonissimi abbinamenti, 7 e 70 in primis. Il numero più in ritardo del quadro estrazionale è stato il 15, vice capolista di Venezia con 81 turni di assenza. Un altro vice capolista saltato fuori è stato il 21 di Firenze che mancava da 72 concorsi, abbinatosi al 24, per un ambo che non si vedeva dalla bellezza di 2.037 estrazioni.
Saltate le due terzine sincrone top del tabellone analitico: quella della Nazionale grazie al 33, dopo 44 turni, e quella di Cagliari con il 43, proprio dopo 43 concorsi. Da evidenziare l'ambo gemello 44-88, non tanto perché aveva un ritardo millenario sulla ruota ligure, quanto perché era l'ambo top di marzo: nelle estrazioni del mese in corso, considerando ovviamente anche quelle degli anni passati, aveva un ritardo su Tutte di 401 estrazioni!
Due gli ambi ripetuti, entrambi con il 15: Cagliari e Palermo hanno sfornato il 15-56 e Cagliari e Venezia che hanno condiviso il 2-15. E i centenari? I due principali, 65 e 85, non sono usciti su nessuna ruota, mentre il 36 ha "sbagliato ruota" finendo su Torino, dove comunque aveva un buon ritardo, di 43 estrazioni. Ora il 65 manca su Tutte da 5 estrazioni: magari giovedì si risveglia anche lui, come ha fatto il 90...





 
17/03/2018
Così è un Lotto brutto brutto:
90, 65, 85 e 36 spariti del tutto!
Il giorno 17 ha tenuto fede alla cabala ed ha portato sfortuna alla gran parte dei giocatori del Lotto. Nell'ultima estrazione, infatti, i quattro numeri più giocati del momento non sono usciti su nessuna ruota! Parliamo del 90 e dei tre centenari 65, 85 e 36. Il caso più "grave" è quello del 90, fermatosi all'uscita del 6 marzo scorso su Venezia e non più visto nelle ultime 5 estrazioni. Assente anche il 65, aggravato anche dalla beffa che proprio su Torino è uscito il suo vertibile 56...
Serata ancora una volta nera per i ritardatari in generale anche perché non si è visto nessun capolista di ruota; il numero più in alto sul tabellone analitico, infatti, è stato un anonimo 66 di Venezia, che occupava il 3° posto nella classifica di ruota con 71 estrazioni di assenza. Alle sue spalle il 18, tornato su Milano dopo 66 turni e a seguire quello che ha rappresentato l'esito statistico più importante del sabato, cioè il 4 di Napoli che ha sfaldato la famosa terzina sincrona top del tabellone analitico, quella 65-4-80 che viaggiava compatta da 56 estrazioni.
Sabato di ambi bimillenari: ne sono usciti due, il 27-60 di Cagliari tornato dopo 2.143 turni ed il 31-47 di Bari, rivistosi dopo un'assenza di 2.227 estrazioni (mancava dal 26 marzo 2003). Nessun ambo ripetuto, mentre su Milano è uscito per la seconda estrazione di fila l'ambo 28-55. I numeretti questa volta hanno colpito su Firenze, con la coppia 1-7, e i "gemelli" di nuovo su Venezia, con l'ambo 22-66.
Quisquiglie rispetto a ciò che era lecito attendersi; il Lotto dell'ultima settimana ha dato davvero il peggio di sé; contiamo che nella prossima dia il meglio... ed in particolar modo diversi 90! O almeno auguriamocelo.





Trovati 366 record
Pagina
3
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati