Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 549 record
Pagina
4
 
18/05/2019
Nazionale: di nuovo l'ambo 9-90!
E Cagliari dà il suo 84 centenario
Era già uscito il 28 febbraio scorso e quel giorno la Nazionale pagò oltre 11 milioni di euro; è tornato, di nuovo sulla Nazionale, e si preannunciano ottime vincite: parliamo dell'ambo popolare 9-90, a cui si è aggiunto anche un ottimo 15, che faceva parte della terzina sincrona top della ruota tricolore. Il 90 Nazionale aveva un ritardo bassissimo (6 turni), mentre il 9 mancava da 20 concorsi, ma l'ambo in questione di solito viene giocatto "a prescindere" e coperto anche sulla ruota tricolore...
Sabato è uscito anche un centenario, l'84 di Cagliari che si è fermato a 119 estrazioni, definendo il suo nuovo record che in passato era stato di appena 81 estrazioni. Da notare che proprio il centenario sardo era il capolista con il più alto ritardo di posizione, visto che era al primo posto di Cagliari da ben 48 turni. Gli abbinamenti non hanno entusiasmato, ad eccezione del 14, numero della stessa cadenza.
Gli altri due centenari, 41 e 68, non si sono visti invece su nessuna ruota, ma non sono mancati altri ritardatari importanti. Milano, in particolare, dopo aver sfaldato la coppia capolista, ha sfaldato la nuova coppia sincrona top del tabellone analitico, con quel 52 vice capolista che mancava da 76 turni. Sempre su Milano, fuori il 72 che faceva parte della top ten con 56 concorsi.
Da segnalare il 23, numero più in ritardo su "Tutte" con 13 turni, che ha scelto Torino dove aveva un ritardo di 43 estrazioni. Tornando alle condizioni sincrone, si è sfaldata anche la quaterna top del tabellone, con l'1 di Roma dopo 35 estrazioni di assenza (ottimo l'ambo di numeretti 1-8). Il grande protagonista della serata è stato il 28, sortito su 4 ruote, con ambi ripetuti 28-16 su Milano e Palermo nonché 28-72 su Milano-Firenze. Ancora ambo di somma 90 su Cagliari (38-52) e anche su Genova (28-62): occhio a queste due ruote...
Comunque, bella estrazione, nel complesso, dopo quella pessima di giovedì.
 
16/05/2019
Nessun 90, né 41 e 84: un altro
"delitto perfetto" del Banco...
Pancia piena per il Banco, protagonista di un'altra estrazione priva dei numeri più giocati, anche su "Tutte". Ci riferiamo ovviamente al 90, al 41 centenario leader e all'84 secondo centenario in classifica: ebbene, nessuno dei tre è stato capace di uscire su tutte le ruote, esattamente come era già avvenuto martedì sera. E' uscito invece il 68, l'altro centenario, ma su Milano dove aveva un ritardo di appena 4 estrazioni. Se fossimo in un gioco di societò, sarebbe il "delitto perfetto" del Banco a scapito degli altri giocatori...
Questa volta sono mancati anche tutti i capilista e il numero più in ritardo sul quadro estrazionale è stato il 35 di Bari, vice capolista con 61 turni di ritardo; al secondo posto della classifica serale dei numeri sortiti ecco l'87 che era al terzo posto di Palermo con 54 estrazioni di ritardo. Davvero pochino, con la stragrande maggioranza dei numeri usciti concentrata nella parte bassa del tabellone analitico.
Balza agli occhi il terno di gemelli di Venezia, con i numeri pari 44-66-88 ed il ritorno del numero che mancava da più tempo su "Tutte": era il 15 con 14 estrazioni di assenza ed è uscito su Cagliari, proprio la ruota su cui si era visto l'ultima volta...
Torino e Venezia hanno dato vita all'unico ambo ripetuto, il 26-66, mentre sempre la ruota piemontese si è distinta con l'unico ambo bimillenario, il 43-66 tornato in Piemonte dopo 2.255 turni. Davvero poco, in un'estrazione orribile, per non usare un'altra parola, che però renderebbe meglio l'idea...





 
14/05/2019
Scoppia subito la coppia
di Milano con l'uscita del 49
Sabato aveva dato il 36 centenario... che ieri sera ha fatto bis immediato! Ma c'è di più, su Milano, la ruota di cui stiamo parlando, è uscito anche il 49, che era il nuovo capolista, nella super coppia sincrona 43-49 che guidava la ruota meneghina con 86 estrazioni. Erano anche i primi due ritardatari alle spalle dei tre centenari...
È uscito anche un altro capolista importante, il 53 di Bari, dopo 83 estrazioni, che lo facevano il 7° ritardatario nella classifica generale. Estrazione ricca di altri ritardatari in "seconda linea": la Nazionale, ad esempio, ha fornito il suo vice capolista 6, dopo 69 estrazioni, con ambo di numeretti 2-6; anche il 25 era il vice capolista di Torino ed è tornato dopo 62 turni.
Ma gli eventi statistici più importanti hanno riguardato le formazioni sincrone del tabellone analitico: oltre alla già ricordata coppia di Milano, si sono sfaldate anche la terzina e la quartina sincrona top. La terzina era la 9-37-59 di Venezia, saltata grazie al 59 dopo 39 turni di assenza, mentre la quartina top era la 44-46-52-70 di Firenze, sfaldatasi con l'uscita del 44 (che sulla ruota toscana ha anche dato vita all'ottimo ambo di gemelli 44-88).
Pessimi i centenari: 41 e 84 non sono usciti su nessuna ruota, mentre il 68 ha scelto Venezia, dove aveva un ritardo di appena 3 estrazioni. E pessima serata anche per il 90, assente a sua volta su tutte le ruote. In compenso sono usciti ben 4 ambi di "somma 90", vale a dire il 18-72 su Cagliari, il 12-78 su Firenze, il 36-54 su Milano e il 2-88 sulla Nazionale. Chissà che non chiamino il prossimo 90, in particolar modo Cagliari e Milano, dove gli ambi di somma sortiti erano entrambi in figura 9. Esattamente la stessa del 90...






 
11/05/2019
Estrazione spaziale: 90 su Roma
e centenari 76 Napoli e 36 Milano!
I centenari si erano sbloccati giovedì, con l'uscita del 14 di Venezia, e si sono scatenati sabato, con una doppia sortita: il 36 di Milano, tornato dopo 105 estrazioni, e soprattutto il 76 di Napoli, che mancava da 117 estrazioni e faceva registrare una sottofrequenza clamorosa, di appena un'uscita nelle ultime 200 estrazioni!
Il 76 si è abbinato a due numeri cabalistici importanti, come il 9 e 19, per una combinazione che potrebbe aver determinato tanti terni vincenti, anche con l'aiuto del 45, altro numero di grande peso ciclometrico.
Oltre ai due centenari, finalmente il 90 è tornato su Roma, la ruota su cui mancava da più tempo, cioè 52 estrazioni. In questo caso l'abbinamento migliore è stato il 3, perché faceva parte della coppia sincrona più in alto della ruota capitolina, con 47 turni di assenza. Il 90 e il 3 era inoltre il 3° e il 4° ritardatario di Roma, che ha anche sfornato un terno in cadenza, 3-33-73, con il 73 che a sua volta era nella terzina sincrona top sempre di ruota.
Si è rivisto anche il 41: dopo un'assenza di 8 estrazioni su Tutte, per tornare ha scelto Genova (un gradino sotto Firenze...) dove mancava da 36 concorsi; un 41 uscito in prima posizione (azzerato così anche il ritardo al 10eLotto), con il terno in cadenza 41-1-21. Su Genova, però, è spuntato anche il 3 che era il vice capolista con 80 turni di ritardo, così come il 59 era il vice capolista di Bari, con 77 estrazioni.
Un'estrazione splendida, di quelle che riequilibrano le statistiche come si deve e, soprattutto, ridanno entusiasmo ai giocatori. Avanti così...






 
09/05/2019
Fuori un centenario: 14 Venezia
Doppio 90: Napoli e Genova
Qualcosa è successo, finalmente, sia sul fronte dei centenari, sia su quello del 90. Il centenario dei sei in ballo che ha vinto la sfida è stato uno dei più giovani, quel 14 di Venezia, che mancava da 106 estrazioni, comunque il suo nuovo record storico (in passato non era mai stato centenario). Gli abbinamenti del 14, però, non sono stati granché, ad eccezione del numeretto 3 sempre abbastanza giocato.
Il 90 invece ha raddoppiato: Napoli e Genova le ruote su cui è tornato, caratterizzate da un buon ritardo. Su Napoli il 90 mancava da 27 estrazioni e si è abbinato abbastanza bene, con il suo consecutivo 89 e soprattutto con il 5, numero del mese di maggio, il che potrebbe aver determinato molte vincite "cabalistiche". Il 90 di Genova mancava da 24 turni e non era male perché faceva parte della terzina sincrona top di Genova; il miglior abbinamento del 90 ligure è stato il 54, per l'ambo in figura, ma anche lo zerato 20.
Tornando ai centenari, il 41 ancora una volta non è uscito su nessuna ruota ed ora manca su "Tutte" da 8 estrazioni. Su Firenze è uscito invece il 76 (centenario di Napoli...) come già accaduto il giovedì precedente. Il miglior "76" però è stato quello della Nazionale, dove aveva un ritardo di 47 turni e, soprattutto, doveva recuperare in termini di frequenza. Firenze e la Nazionale, proprio con il 76, hanno bollato l'unico ambo ripetuto della serata, il 66-76, mentre l'unico ambo bimillenario è stato il 51-58 di Roma, tornato dopo 2.027 estrazioni.
Una buona estrazione, nel complesso, sperando che sia la prima di una lunga serie...





Trovati 549 record
Pagina
4
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati