Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 312 record
Pagina
4
 
07/11/2017
Milano regala il suo 13 capolista
Il 68 ha scelto la ruota di Roma

Chi si aspettava il 90 e il 76, i due numeri più giocati del momento, è rimasto deluso dalla mancata uscita sull'intero quadro estrazionale. Stavolta, almeno, c'è stato però un buon 68: parliamo di quello di Roma, la ruota su cui (come il 76...) mancava da 23 estrazioni; nello specifico, il 68 si è presentato con il numeretto 2, per un ambo che mancava da 2.114 estrazioni.
Se parliamo di ambi, però, il top è arrivato da Bari e Firenze: sulla ruota pugliese è uscito, dopo 2.484 turni, il 42-53, mentre su Firenze l'ambo 14-59 è ritornato dopo un'assenza che durava da quasi 3.000 estrazioni, precisamente 2.983 turni, con l'ultima apparizione toscana datata 30 ottobre 1993!
Torniamo ai ritardatari, perché un capolista è uscito ed anche importante: si tratta del 13, tornato a Milano dopo 82 estrazioni che lo piazzavano al 4° posto nella classifica assoluta dei ritardatari, alle spalle dei due centenari e del 42 di Genova. Anche il secondo numero più in ritardo della serata è uscito su Milano, vale a dire il 57, assente da 53 turni che valevano il 5° posto nella hit-parade della ruota meneghina, per un ottimo ambo proprio con il 13.
Cagliari non ha regalato il 76, ma una serie di ritardatari intermedi, per una combinazione non proprio da buttare: l'8 era assente da 36 estrazioni e si è abbinato al radicale 89, che mancava da 31; in più sulla ruota sarda sono usciti il 13 ed il 31, due numeri vertibili gravati rispettivamente da 28 e 33 turni di assenza. A tutto ciò si è unito l'11, numero del mese di novembre, per un cocktail che potrebbe aver comunque determinato buoni successi cabalistici, nonostante la mancata sortita del super centenario.
Tutto qui: non moltissimo, ma neanche poco, mentre quei "due maledetti" continuano a frantumare record storici di ritardi per decenni ritenuti assolutamente "impossibili" da ogni studioso della statistica applicata al Lotto...





 
04/11/2017
Bella quaterna 8-4-40-44 su
Firenze. E se fosse uscito il 76...

Se avesse ospitato anche il 76 sarebbe stata l'estrazione perfetta! Ed invece la ruota toscana ha fatto uscire il 75, che male non era (visto che si trovava nella top-ten della ruota) ed il 4 (invece del 3 capolista). In ogni caso la cinquina uscita di Firenze merita un applauso: 8 vice capolista, tornato dopo 71 estrazioni in aggiunta al 75, quinto in classifica con 51 turni di assenza, ed al terno radicale 4-40-44! Soprattutto dall'8 combinato col terno 4-40-44 ci aspettiamo molte vincite, quanto meno sulla ruota "Tutte".
Da evidenziare che l'ambo 8-75 era anche un ambo bimillenario: mancava su Firenze da 2.421 estrazioni, precisamente dal 18 novembre 2000. Se parliamo di ambi, in forte evidenza dobbiamo mettere anche la Nazionale: in home-page alcuni giorni fa abbiamo pubblicato la lista degli ambi ancora mai usciti sulla ruota tricolore; erano 24... ma adesso sono diventati 23, perché sabato è saltato fuori il 34-44!
Tornando ai ritardatari, Napoli ha addirittura tirato fuoi un terno con la sua hit-parade, precisamente con il 65 vice capolista (70 estrazioni), il 33 che era al 6° posto e l'80 che era al 10° posto. E una citazione particolare la merita anche Palermo, per l'uscita del 17 che era il famoso numero isocrono-isotopo con Napoli: su entrambe le ruote era uscito 45 estrazioni fa, in tutti e due i casi in 4ª posizione; un 17 siciliano che si è abbinato alla grande soprattutto con il suo vertibile 71, per un ambo secco molto gettonato.
Purtroppo le note dolenti sono arrivate dai centenari e dal 90: il 76 ed il numero della "paura", i più giocati, stavolta non si sono visti su nessuna ruota, mentre il 68 è uscito di nuovo su Milano, dove si era già presentato appena 3 estrazioni or sono. Chiudiamo con i numeretti, che oltre al già ricordato ambo 4-8 su Firenze hanno dato l'ambo pure su Bari, con il 5 e l'8, due numeri che si erano visti recentissimamente, ma che sono sempre utili per generare vincite cabalistiche. Alla prossima... sperando che quella coppia in vetta finalmente dia almeno uno dei due protagonisti.






 
02/11/2017
Grande Bari: 24 capolista e bis
del 90. Ambo 76-68 su Torino!
Se ottobre si era chiuso all'insegna del 90, novembre si è aperto ancora con un 90 protagonista: parliamo di quello di Bari, uscito per la seconda estrazione di fila e particolarmente importante perché stavolta si è abbinato addirittura al capolista della ruota pugliese. A guidare Bari, infatti, era il numero 24, con 98 estrazioni di assenza, che lo facevano il primo alle spalle dei due super centenari 76 di Cagliari e 68 di Genova. Un 24 che era stato chiamato dalla recente uscita delle su "spie" migliori.
Dicevamo del 76 e 68... hanno scelto di uscire addirittura in ambo, "sbagliando" però la ruota: si sono accoppiati su Torino, dove il 76 si era visto sabato scorso e il 68 mancava da sole 7 estrazioni. Un ambo secco che comunque sarà stato vinto tanto, almeno sulla ruota "Tutte". Un 76 statisticamente ancora più importante è stato quello della Nazionale, dove mancava da 28 estrazioni e faceva parte della coppia sincrona top della ruota tricolore.
Ma se parliamo di coppie sincrone allora il grande evento della serata è stato un altro: Palermo era infatti guidato dalla famosa coppia 14-83, con stesso ritardo di 67 estrazioni; a far scoppiare la coppia è stato il 14, unitosi al suo consecutivo 13. Dei ritardatari va segnalato anche il 65, vice capolista di Venezia, uscito dopo 63 concorsi.
Pochi numeretti e un solo ambo ripetuto (2-79) nella prima estrazione di novembre che, pur senza i due super centenari, può essere considerata positiva per i tanti altri riscontri che abbiamo elencato.




 
31/10/2017
Nella notte di Halloween, usciti
tre 90. "Da paura" quello di Roma!
Martedì sera c'è stata un'estrazione di Halloween indimenticabile, dominata dal 90, il numero "della paura" per eccellenza... e per la cabala. Un 90 uscito su tre ruote, tra cui quella in assoluto più attesa: parliamo di Roma, dove era appena diventato il massimo ritardatario (dopo l'uscita dell'8 centenario di sabato), con un'assenza proprio di 90 estrazioni, che lo facevano anche il 4° ritardatario in assoluto sul tabellone. Degli abbinamenti capitolini, buonissimi il 28 e il 29, ma soprattutto il numeretto 2.
Il 90, poi, è uscito anche su Bari e Firenze: quella pugliese era la seconda ruota su cui mancava da più tempo (28 estrazioni), mentre su Firenze si era visto appena 8 estrazioni fa. Su Bari ottimo l'abbinamento con il numeretto 5, mentre quelli di Firenze sono stati meno significativi. In ogni caso, sicuramente ci sono state grandi vincite, soprattutto su Roma, Bari e sulla ruota "Tutte".
E meno male che è uscito lui, perché i due centenari sono rimasti ancora rintanati nelle Venus, con assenza totale su tutte le ruote, Nazionale compresa. Cagliari addirittura si è preso di nuovo beffa della statistica facendo uscire, per la terza volta nelle ultime 8 estrazioni, il 77, cioè il successivo del ricercatissimo 76. Sulla ruota sarda, dalla cadenza 6, è arrivato invece il 16, importante perchè faceva parte della terzina sincrona più in alto sul tabellone analitico. Dalla classifica dei primi 10 ritardatari di Milano è arrivato l'ambo 50-31, mentre Palermo ha tirato fuori un ottimo 19, che era il numero più in ritardo su "Tutte" con 9 estrazioni e con ritardo specifico di 33 turni sulla ruota siciliana, che la facevano proprio la ruota su cui il 19 mancava da più tempo!
Sempre da Palermo, l'unico ambo bimillenario della serata, un ottimo 5-19 tornato dopo 2.045 estrazioni, con il 5 siciliano che è uscito per la terza estrazione consecutiva!

 



 
28/10/2017
E' uscito ancora una volta il
centenario più giovane: 8 di Roma
C'erano quattro centenari fino a qualche estrazione fa: i primi ad uscire sono stati i due più "giovani": il 67 di Cagliari, il 17 ottobre scorso, era l'ultimo dei quattro, ruolo lasciato all'8 di Roma, tornato proprio sabato sera, dopo 114 estrazioni. Un abbinamento, in particolare, potrebbe aver fatto la fortuna di molti giocatori, vale a dire l'88, per un ambo secco cabalistico e statistico (8-88) molto gettonato.
Non sono usciti, invece, il 76 di Cagliari ed il 68 di Genova, quest'ultimo su nessuna ruota, esattamente come il 90. Il 76 invece ha messo a segno un'altra doppia uscita, su due ruote del nord: Milano, dove era spuntato anche martedì scorso, e Torino, dove - con 17 estrazioni di assenza - faceva parte della cinquina sincrona top di ruota. Su Milano il 76 si è unito all'ambo radicale 88-89, mentre su Torino l'abbinamento migliore è stato il consecutivo 75. Il super centenario, invece, ha snobbato Cagliari, che però ha dato un ambo della cadenza 6, cioè il 36-56.
Un evento statistico importantissimo si è verificato su Napoli, la ruota su cui i "gemelli" fallivano l'ambo da 83 estrazioni, ritardo azzerato dalla sortita della coppia 22-55. Merita una citazione il terno 41-42-44 di Bari, non solo perché in decina, ma anche in quanto l'ambo consecutivo 41-42 mancava sul comparto pugliese da ben 1.995 estrazioni. Ambo di numeretti su Palermo, con il 5 al bis immediato uscito insieme al 7.
Ora i centenari sono rimasti in due, i famosi due: se anche stavolta dovesse uscire "il più giovane" (cioè il 68 di Genova) sarebbe comunque una grande serata..



Trovati 312 record
Pagina
4
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati