Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 263 record
 
04/07/2017
Nella seconda di luglio, nessun 21 e il 90 uscito di nuovo su Napoli...
Si sono invertiti i ruoli: nella prima estrazione del mese, di sabato scorso, il 90 non era uscito su nessuna ruota, mentre il 21 aveva scelto la Nazionale, dove era uscito molto di recente. Nella seconda estrazione di luglio, invece, il 21 non è uscito su nessuna ruota, mentre il 90 - beffardamente - è rispuntato laddove si era visto anche l'ultima volta, cioè su Napoli, appena due concorsi prima...
La cosa più grave, però, è la costante e clamorosa assenza dei numeri ritardatari: anche martedì sera non è uscito nessun centenario, nessun capolista e nessuno dei primi 4 ritardatari di tutte le 11 ruote! Il numero più in ritardo sul quadro estrazionale è stato un anonimo 72, che occupava il 5° posto nella classifica di Roma, con appena 57 estrazioni di assenza. Davvero incredibile!
E dei 7 numeri centenari (21,32,76,68,82 e 54) l'unico che si è fatto vedere - considerando tutte le ruote - è stato il 32, che dopo Bari è finito su Genova e Napoli, ma non su Palermo, la ruota del sud su cui ora manca da 125 estrazioni.
Mattatori della serata sono stati il 19 e l'89 sortiti su quattro ruote, senza mai incrociarsi; si sono incrociati però con il 44, sortito su tre ruote, e protagonista degli ambi ripetuti 19-44 su Bari-Firenze e 44-89 su Bari-Palermo. A proposito di ambi ripetuti, sono usciti per la seconda volta consecutiva il 50-53 su Venezia ed il 63-85 su Cagliari, con bis sulla medesima ruota!
Genova, invece, ha sfornato l'unico ambo bimillenario, quel 22-74 che mancava dal 30 marzo 2002, pari a 2.225 estrazioni. L'ambo che chiude un commento in cui avremmo voluto parlarvi di ben altro e che invece ha presentato il "solito Lotto" degli ultimi tempi...

















 
01/07/2017
Luglio si è aperto con il 21 sulla ruota Nazionale e senza alcun 90
L'ultimo numero sorteggiato sul quadro estrazionale è stato il 21, quinto estratto sulla ruota Nazionale, dove aveva un ritardo di appena 5 estrazioni. Difficile, perciò, che sia stato foriero di grandi vincite, in un'estrazione in cui non si è visto neppure il 90 e - purtroppo - nessuno degli 11 capilista di ruota (compresi quindi i centenari). Luglio, insomma, non si è aperto nel segno della riscossa statustica che tutti aspettiamo, anche se qualcosa di significativo è successo.
Bari, ad esempio, ha dato l'ambo 28-35, che erano rispettivamente il suo 5° e 6° ritardatario, con 51 e 50 estrazioni. Importante il fatto che il 28 era anche il numero più in ritardo su "Tutte", tornato dopo un'assenza di 9 estrazioni. Il numero più in ritardo tra i sortiti è stato l'85, vice capolista di Cagliari con 75 turni di assenza. Vice capolista, di Milano, era anche l'84, che si è unito al 24... e la cadenza 4 meneghina era proprio quella che aveva il maggior ritardo per ambo in assoluto, con 59 turni di ritardo (lo stesso che aveva proprio l'84). Da evidenziare anche il 17 di Genova, perché faceva parte (con il 18) della coppia sincrona in maggior ritardo della ruota ligure, sfaldatasi dopo 56 turni.
Si sono risvegliati i numeretti, grazie all'8, che però non è uscito sulle ruote "dovute" (cioè Nazionale e Roma dove è capolista), bensì su Palermo e Venezia, in entrambi i casi con un ambo annesso: 8-4 su Palermo e 8-3 sul comparto lagunare. E Palermo non ha dato nessuno dei suoi 3 centenari, con il 32 che ha sbagliato ruota, finendo al Sud, ma a Bari, che invece voleva, e reclama sempre più, un altro centenario, ben più preciso e ormai in zona caldissima...

















 
29/06/2017
Finalmente il 90, su Napoli e Nazionale! E il 21 su Cagliari
Si è fermato a 14 estrazioni, una in meno del record storico, il ritardo del 90 su tutte le ruote. Il ritorno è avvenuto sulla ruota di Napoli, dove il numero da paura mancava da 35 estrazioni; il 90 è uscito anche sulla Nazionale - che non fa parte della ruota "Tutte" - dove in realtà a giugno si era già visto, 9 estrazioni prima.
Il 90 napoletano, in particolare, è uscito con grandiosi abbinamenti: in particolare segnaliamo il 45, per il famoso ambo simmetrico perfetto 90-45, e soprattutto con l'11: l'ambo 90-11, infatti, mancava su Napoli addirittura da 2.485 estrazioni (29 settembre 1999) ed era il più in ritardo in assoluto col 90 capogioco. In più, il 57 aveva lo stesso ritardo del 90 ed entrambi occupavano l'8ª posizione nella classifica partenopea.
Niente male anche gli abbinamentid del 90 tricolore, in particolare con l'ambo popolarissimo 1-90, ma anche con l'ambo in figura 90-81. Peccato che sulla Nazionale il 90 non fosse granché seguito e, soprattutto, che la Nazionale non fa parte di "Tutte" e quindi gli ambi evidenziati non potranno servire ad incrementare le vincite sulla ruota "generale"...
E' tornato anche il 21, un gradino sotto alla ruota di Bari, vale a dire Cagliari. E - esclusa Bari - proprio quella sarda era la ruota su cui il 21 mancava da più tempo, precisamente da 58 estrazioni, che lo ponevano al 5° posto della classifica di ruota. Da un'estrazione in più non si vedeva su Cagliari anche il 54, che quindi era al 4° posto, ma soprattutto l'ambo 21-54 faceva parte dell'unica quartina che aveva un ritardo su "Tutte" per ambo superiore alle 100 estrazioni: era la 21-54-56-78 con 101 concorsi, sfaldatasi su Cagliari dove il ritardo specifico era di 140 turni.
Non sono usciti capilista ed il numero più in ritardo sul quadro estrazionale è stato il 77 di Genova, che occupava la 3ª posizione in Liguria, con 71 turni di ritardo. Su Bari, invece, merita una citazione il 79, che era 4° in classifica con 63 concorsi di assenza.

















 
27/06/2017
Incredibile: non è uscito nessun numero dei primi 83 ritardatari!
Il giugno nero del Lotto si è arricchito di un altro, incredibile capitolo. Forse è la prima volta nella storia che capita una cosa del genere, vale a dire che il numero più in ritardo tra quelli usciti occupasse addirittura l'84ª posizione nella classifica generale dei ritardi. Stiamo parlando del 22 di Torino, tornato dopo 45 estrazioni, protagonista della coppia sincrona più in ritardo sulla ruota piemontese. Sì, lo ripetiamo: la bellezza di altri 83 numeri - considerando tutte le ruote - avevano un ritardo superiore...
E si è incrementato anche il ritardo del 90, che ora manca su "Tutte" da 14 estrazioni, ad un solo concorso dal suo massimo ritardo storico. Il 21, invece, non è arrivato su Bari (dove ha toccato la fatidica soglia delle 190 estrazioni) ma è uscito su Torino, dove aveva un buon ritardo di 32 estrazioni; ottimi tutti gli abbinamenti, in particolare il già ricordato consecutivo 22, ma anche il duo "13-17" con cui il 21 dovrebbe aver determinato delle buone vincite, quanto meno su "Tutte".
E' triste dirlo, ma c'è davvero poco altro da aggiungere, visto che anche i "numeretti" - come sabato scorso - non hanno dato i consueti riscontri, con l'8 - centenario Nazionale e capolista di Milano - che beffardamente ha scelto la ruota di Bari.
A proposito di Milano, va detto che è la ruota su cui il 90 manca da più tempo (52 estrazioni, 4° in classifica) e che martedì sera ha ospitato la coppia 43-47, che è un ambo di somma 90. Lo ricordiamo perché il 6 giugno scorso, nella sua ultima apparizione (sulla Nazionale, che non fa parte di "Tutte"...), il 90 era stato anticipato a colpo dalla coppia 37-53 uscita proprio sulla ruota tricolore, che era appunto un altro ambo di somma 90: speriamo che sia di buon auspicio per l'ultima estrazione di un mese in cui - possiamo dirlo - il Lotto ha toccato il fondo, almeno dal punto di vista statistico. E in cui il 90 non è stato da paura, ma da film horror...
















 
24/06/2017
Dopo un'estrazione pietosa, quella di sabato è stata ancora peggio...
Non era facile sfornare un'estrazione più schifosa rispetto a quella di giovedì sera, ma il Lotto ce l'ha fatta: quella di sabato è stata da film dell'orrore, ai limiti del fantascientifico. Qualcuno dirà che non è possibile che per l'ennesima volta i due numeri più giocati e seguiti non siano usciti su nessuna delle 11 ruote; di fatto è successo: il 21 ed il 90 non si sono visti neanche stavolta, con il numero da "paura" che ora manca da 13 estrazioni sulle dieci ruote classiche, a due sole estrazioni dal suo record storico che è di 15 turni. E si è ripetuta anche la penuria dei numeri dal 20 al 29 (la decina di cui fa parte il 21...), presentatisi su tutto il quadro estrazionale solo con il 27 di Milano ed il 25 di Torino e Venezia.
E ne volete un'altra? Su nessuna delle dieci ruote classiche è uscito uno dei primi 5 ritardatari in classifica (stiamo parlando di 50 numeri!), mentre solo la Nazionale ha regalato un 15 che mancava da 68 turni ed era al 3° posto della classifica tricolore. Sulle dieci ruote classiche il numero più in ritardo è stato il 75 di Firenze, tornato dopo 53 concorsi, ma merita una citazione anche il 13 di Bari, che faceva parte della coppia sincrona top della ruota pugliese, con 48 estrazioni di assenza.
Sabato hanno "bucato" anche i sempre affidabili "numeretti", che stavolta si sono presentati soltanto con 4 presenze - e senza ambi - sull'intero quadro estrazionale, lasciando il ruolo di protagonista al 19, sortito su 4 ruote, con un bel terno in decina 11-12-19 su Venezia. Si è verificato anche un altro ambo isotopo perfetto, cioè ripetuto su due ruote, nelle stesse identiche posizioni, stavolta con il 13-57 "identico" su Bari e Torino. Da notare anche il terno 37-44-62: cosa ha di particolare? Era già uscito, sempre su Cagliari, il 6 giugno scorso, cioè appena 7 estrazioni fa.
E intanto i centenari sono diventati di nuovo 7: alla lista si è aggiunto anche l'8 della Nazionale. Ma preferiamo omettere ogni commento a riguardo, perché è meglio...














Trovati 263 record
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati