Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 549 record
 
07/05/2019
6 centenari... ma esce l'80 Roma,
cioè il primo dei "non centenari"!
Se il Lotto si vuol rendere antipatico, da un mesetto a questa parte ci sta riuscendo, con estrazioni non solo insignificanti, ma spesso irritanti. Martedì l'ennesima puntata: con 6 centenari in ballo, ad uscire è stato l'80 di Roma, il primo dei non centenari! L'80 era infatti il capolista capitolino con 97 turni di assenza e si è abbinato con il 40, per un buon ambo zerato (con il 90 sarebbe stato decisamente meglio...).
Del 90, invece, neppure l'ombra e questa volta del tutto assenti anche gli ambi di somma 90. Così come non si è visto su nessuna ruota il numero più in ritardo del momento, il 41 di Firenze, sparito dall'intero quadro estrazionale nelle ultime 6 estrazioni.
Il 76 ha evitato Napoli, preferendo Genova, non male, visto che sulla ruota ligure era il 4° ritardatario con 50 turni di assenza ed è stato protagonista del terno in decina 76-72-75. Non sono usciti su nessuna ruota anche altri tre centenari (84, 36 e 14, con Cagliari che ha dato l'85...), mentre il 68 anziché Genova è andato su Venezia, dopo 37 concorsi di assenza. Venezia ha anche sfornato l'unico ambo bimillenario della serata, il 58-75 tornato dopo 2.192 turni, mentre Bari ha ripetuto l'ambo 22-25 già uscito sabato scorso.
Da registrare ancora una volta la penuria di numeretti e anche dei numeri cabalistici più giocati del momento, in un'altra estrazione tutta a vantaggio del Banco. I centenari quindi restano 6 e per un po' non potranno aumentare, visto che ora alle loro spalle i numeri più vicini sono il 43 e il 49 di Milano, coppia sincrona, che però sono ancora a 84 estrazioni di assenza. Ora i centenari non potranno che diminuire... e speriamo pure che si sbrighino a fare il loro "dovere"!



 
04/05/2019
41,76,84,14,36 e pure il 90:
tutti spariti su tutte le ruote!
Il 41 e il 76 sono i due centenari più importanti e - guarda caso - anche i due ritardatari più importanti al 10 e Lotto, con ben 29 e 28 turni di assenza. Ebbene, anche sabato scorso questi due numeri non sono usciti su nessuna ruota. Ma non è tutto: totalmente assenti dal quadro estrazionale sono risultati anche i successivi tre centenari 84, 14 e 36. E come se non bastasse questa volta non si è proprio visto neanche il numero più giocato, ossia il 90! Dinanzi ad uno "scempio" del genere è davvero difficile rimanere impassibili e senza gli "inevitabili pensieri"... ma proviamo a farlo.
Vediamo quel poco che è successo, partendo dal numero più in ritardo tra i sortiti, quel 79 vice capolista di Roma tornato dopo 62 estrazioni. Con i ritardatari l'unica ruota che però ha fatto una figura accettabile è stata la Nazionale, dove il 44, il 20 e il 48 occupavano rispettivamente la 4ª, 7ª e 9ª posizione in classifica, determinando quindi un terno nella top-ten. La ruota tricolore in più ha sfornato anche l'ottimo terno radicale 2-20-29.
L'unico centenario uscito, ovviamente "fuori ruota", è stato il 68, che invece di andare a Genova è sceso un gradino di troppo approdando a Milano, dove il ritardo però era di appena 15 estrazioni. I numeretti hanno timbrato il cartellino su Napoli, con l'ambo 3-5, mentre l'unico ambo ripetuto è stato il 50-53 su Roma e Torino, numeri usciti su entrambe le ruote nelle prime due posizioni. Sempre Torino ha regalato l'unico ambo di "somma 90", ossia il 37-53 mentre due sono stati gli ambi bimillenari, il 19-29 di Roma ed il 30-37 di Firenze, tornati rispettivamente dopo 2.111 e 2.165 concorsi.
Troppo poco, troppo brutta anche questa estrazione, troppo anomalo il Lotto dell'ultimo mese, che spesso ha tenuto nascosti i numeri più giocati. Ma il troppo, si sa, alla lunga stroppia...
 
02/05/2019
Il 90 ha aperto maggio su Palermo
e Nazionale. Ma niente centenari
Il 90 si è preso la scena della prima estrazione di maggio, uscendo su due ruote dove aveva un discreto ritardo: Palermo e Nazionale. Sulla ruota siciliana mancava da 15 estrazioni, mentre più considerevole era l'assenza sulla ruota tricolore, di 26 estrazioni. A livello di abbinamenti, quelli di Palermo sono stati poco interessanti, mentre sulla Nazionale l'ambo in figura 90-72 mancava da 1.230 estrazioni.
Delusione piena invece per i centenari: ce n'erano in ballo ben sei e sono ancora tutti lì. Firenze si è rivelata per l'ennesima volta una ruota beffarda: non solo non ha dato il 41, bensì il suo laterale 42, ma ha ospitato anche il 76, vale a dire il centenario "numero due", atteso però su Napoli. Il 41 invece non è uscito su nessuna ruota. Un capolista di ruota però lo abbiamo visto: si tratta del 74 di Bari, tornato dopo 86 estrazioni, unendosi al suo vertibile 47 e all'84 (centenario di Cagliari) che faceva anche parte della quartina sincrona top della ruota pugliese, con 23 estrazioni di assenza.
E si è rivisto anche il 2, dopo 15 estrazioni di assenza su Tutte: la ruota prescelta è stata Milano, dove si è abbinato all'ottimo terno in cadenza 2-22-42. Oltre all'ambo 2-22, sulla ruota meneghina è uscito anche un altro ambo radicale, ossia il 70-77.
C'è stato anche un ambo ripetuto in posizioni perfettamente isotope (identiche) ossia il 7-20 su Napoli e Roma, con la ruota capitolina che si è distinta anche per l'ambo di numeretti 7-8. L'ambo più in ritardo lo ha sfornato invece Genova dove il 46-72 aveva un ritardo di 2.703 estrazioni, con assenza che durava dal 31 maggio 2000. Che sabato scatti l'ora di un centenario? Probabile, perché maggio deve riscattare un aprile assai deficitario sul fronte dei ritardatari...
 
30/04/2019
Altra estrazione davvero irritante
E adesso i centenari sono 6!
Si sperava che, dopo un periodo di brutte estrazioni, l'ultima del mese potesse dare un "botto" finale... e invece no: se possibile è stata ancora più insignificante delle precedenti. Dei cinque centenari in attività neppure l'ombra, con i due più gettonati - il 41 e il 76 - che non si sono visti su nessuna ruota (e guarda caso sono anche i due numeri più in ritardo del momento al "10eLotto"...). Anche il 90, il numero più giocato in assoluto, martedì ha dato buca su tutte le ruote, così come il numeretto 2, che adesso registra un ritardo su tutte le ruote di ben 15 estrazioni!
Il disastro dei ritardatari è stato anche generale: escluso il 39, vice capolista di Bari con 83 estrazioni, tutti gli altri 54 numeri sortiti avevano meno di 43 estrazioni di assenza! Non male i numeretti, in particolar modo sulla Nazionale, con l'ambo 1-3 ed il 3 che faceva parte della terzina sincrona in assoluto più in ritardo sul tabellone analitico. Serata positiva per i numeri "gemelli" con ambo su ben 4 ruote. Unico ambo ripetuto il 3-22 di Venezia-Nazionale e qualche vincita cabalistica che potrebbe essere arrivata con il terno 6-12-24 su Bari.
Nulla di più... anzi sì! I centenari adesso sono diventati 6, con l'arrivo del 68 di Genova. Vi dice qualcosa questo numero? Certo che sì! Circa un anno e mezzo fa, il 9 novembre 2017, arrivò a ben 175 estrazioni di ritardo. Se dovesse pur solo avvicinarsi a questa soglia sarebbe uno "scandalo statistico"!
 
27/04/2019
Meglio di ieri, ma il 90 è uscito
di nuovo su due ruote "recenti"
Un sabato con un doppio 90, anche se ancora una volta su ruote molto "recenti". Il numero da paura si è rivisto infatti su Torino, dove era uscito anche martedì scorso, ed è arrivato anche su Bari dove aveva appena 8 estrazioni di assenza.
Brutti gli abbinamenti della ruota pugliese che ha addirittura ripetuto a colpo l'ambo 65-86, già uscito ieri sera. Abbinamenti migliori quelli di Torino, che da un lato ha ripetuto l'ambo 90-34 (già uscito martedì), ma che si è abbinato al suo simmetrico 60, per un buonissimo ambo zerato.
Firenze, dopo i due recenti "42" stavolta ha tirato fuori il 40, l'altro laterale del centenario 41, che invece ha preferito la Nazionale, dove il ritardo era di 19 estrazioni. Peccato davvero che su Firenze non sia uscito il 41, perché di contro la ruota toscana ha dato il vice capolista 75, dopo 73 estrazioni, ma anche la coppia sincrona 35-40, che era al 9° posto della graduatoria con 40 turni di ritardo.
Il 75 di Firenze è stato il numero più in ritardo dell'estrazione, a pari merito con il 37 di Genova, terzo della ruota ligure, sortito insieme al 60, che a sua volta occupava il 4° posto con 64 estrazioni di ritardo.
Palermo ha sfornato l'unico ambo di somma 90 (con 40-50) e Roma si è distinta per una clamorosa quaterna della Sessantina (60-61-63-65) evento che non si verificava da oltre 3.000 concorsi. Ancora assente il 2 su Tutte per la 14ª volta consecutiva!
E intanto i centenari sono diventati cinque con l'arrivo del 36 di Milano. Alle sue spalle il 68 di Genova a quota 99: sembra una storia già vista e di recente...

Trovati 549 record
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati