Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 240 record
 
27/04/2017
Estrazione veramente brutta... e per la 6ª volta 21 assente su Tutte
La penultima estrazione del mese di aprile la dimenticheremo subito, per quanto è stata insignificante. La nota più dolente è arrivata dal 21, il numero più giocato del momento, che non è uscito su Bari, né su Tutte... e siamo alla 6ª estrazione di assenza totale. Ma anche il 90 non si è visto su nessuna ruota, mentre il 66 - per la seconda volta in due giorni - è uscito su Cagliari.
Oltre al 66, sono stati molti i numeri che si sono ripetuti a colpo: l'8, ad esempio, era uscito proprio su Firenze e Palermo anche nel concorso di ieri, così come il 53 di Genova ed il 29 di Roma, per non parlare di Milano che ha ridato immediatamente l'ambo 61-63.
Un ritardatario abbastanza importante, però, è uscito: si tratta dell'84, vice capolista del 66 centenario di Napoli, tornato dopo 85 turni di assenza. Grandissimo ambo su Genova: è uscito - dopo 3.044 turni - il 35-78, uno dei due ambi che sul comparto ligure avevano più di 3.000 turni di assenza (l'altro è il 30-34); anche Palermo ha sfornato un ambo bimillenario, il suo 34-37, tornato dopo 2.498 estrazioni. E Palermo, dopo il terno 4-7-8 di mercoledì, ha ridato un ambo di numeretti (8-9), così come Torino, che ha ospitato il "raddoppiato" 3-6.
Come ho scritto nel titolo, però, è stata una brutta estrazione... e allora il commento si ferma qui, sperando che quella di sabato chiuda alla grande un mese che è stato fantastico soprattutto per chi ha giocato il 90.



 
26/04/2017
Un 4 bellissimo su Napoli e mitico su Palermo, con il terno 4-7-8!
Estrazione "spostata" di un giorno per la festa del 25 aprile, ma senza i numeri più attesi. Il 90 si è fermato, così come i centenari. Anzi, per dirla tutta, sono 5 estrazioni di fila che il 21 - il numero più giocato del momento - non si vede su nessuna delle undici ruote...
Ciò nonostante non si può dire che sia stata una brutta estrazione. Il merito è di un numeretto, il 4, che mancava da diverso tempo sulle tre ruote del sud ed in particolare su Napoli e Palermo, rispettivamente con 60 e 82 turni di assenza. Ebbene, il 4 è uscito su entrambe le ruote, in tutti e due i casi in 3ª posizione; su Napoli era il 4° ritardatario, su Palermo addirittura il vice capolista. E proprio sulla ruota siciliana il 4 ha fatto il finimondo, perché si è unito ad altri due numeretti, componendo un terno secco 4-7-8 che sarà stato stravinto (e lo possiamo dire con certezza, perché possiamo...") su ruota e su "Tutte"!
Si è rivisto - dopo 9 estrazioni - anche il 17, il numero più in ritardo su tutte le ruote, ospitato da Roma (dove mancava da 18 turni) e anche dalla Nazionale, dove non si vedeva da 15 concorsi. Sono usciti anche tre "53", ma non ancora quello della Nazionale, di cui si aspetta ancora il bis dopo la storica sortita di gennaio, che azzerò il ritardo di 257 turni. Anche il 47 è uscito su tre ruote, ma non si è accoppiato mai con il 53, mentre l'unico ambo ripetuto è stato l'11-42 su Napoli e Nazionale.
A proposito di ripetizioni, si sono rivisti - sulla stessa ruota della sortita precedente - addirittura due terni: il 34-47-76 di Venezia era già uscito il 28 marzo scorso, mentre ancora più recente era l'1-49-75 di Torino, già sortito nella prima estrazione del mese in corso. Chiudiamo facendo notare che su tutto il quadro estrazionale sono usciti solo 2 numeri della "Ventina" (vale a dire la decina del 21), precisamente il 23 di Milano e il 29 di Roma: speriamo che già dalla prossima estrazione questo gruppo recuperi, dandoci il 21. E il massimo sarebbe se lo facesse proprio su Bari...



 
22/04/2017
Il 90 è ripartito da Torino, uscendo ancora con ottimi abbinamenti!
La grande abbuffata del 90 di Aprile - uscito 11 volte nelle prime 7 estrazioni - si era interrotta sabato 15; martedì e giovedì il 90, infatti, non si era visto su nessuna ruota, ma... sabato sera la marcia è ripartita e la ruota prescelta è stata Torino, dove il ritardo era di sole 4 estrazioni (ma d'altro canto in questo momento su 10 ruote delle 11 il ritardo del 90 non supera le 8 estrazioni...).
Un 90 di Torino sortito in 4ª posizione (dove il ritardo specifico di 177 estrazioni) e ancora una volta con super abbinamenti statistico/cabalistici: parliamo in particolare del 5, 10 e 11, ma anche del 28. L'ambo che pagherà di più sarà certamente il 90-5 (a proposito... abbiamo preso anche questo su ruota, di nuovo, oltre al 90 in posizione, sul nostro 899.88.44.50...), ma anche il 90-10 non scherzerà e non si escludono molti terni formati proprio dalla combinazione 90-5-10! L'ambo zerato 90-10 fino a poco tempo fa era il più in ritardo su "Tutte" col 90 capogioco: negli ultimi 20 giorni è uscito ben 4 volte, prima su Napoli (il 6 aprile), poi sulla Nazionale (il 13 aprile), poi ancora su Firenze (il 15 aprile) e sabato sera su Torino, per un recupero che ha davvero del clamoroso.
I ritardatari, invece, hanno deluso: il 21 anche sabato non è uscito su nessuna ruota, esattamente come il 49 centenario di Venezia, mentre il 66 è finito su Roma, dove in effetti doveva parecchio recuperare in presenze e dove si è abbinato con il 63, che era il terzo nella classifica capitolina. Su Napoli il 66 è stato invece "sfiorato" essendo uscito il suo laterale 67. Il numero più in ritardo è risultato però il 47 vice capolista della Nazionale, con un ritardo di 80 turni e protagonista dell'unico ambo ripetuto 47-86, su Nazionale e Napoli.
L'unico numero uscito su 3 ruote è stato il 45, curiosamente sempre in 1ª posizione, a Milano (dove faceva parte della coppia sincrona top insieme al 21...), Palermo e Venezia.

 
20/04/2017
Dopo tante estrazioni positive, giovedì sera è stato buio totale...
Possiamo dirlo? Quella di giovedì è stata un'estrazione schifosa (statisticamente parlando, ovviamente). Il dato più negativo è arrivato dai quattro numeri più seguiti e giocati: i tre centenari (21, 66 e 49) ed il 90 non sono usciti su nessuna delle undici ruote! Pochissimi anche i "numeretti" (solo due: 9 di Napoli e 8 di Torino...) per cui le vincite saranno state sicuramente molto basse.
Il numero più in ritardo tra gli usciti è risultato un "anonimo" 10 di Palermo, che non si vedeva da 65 estrazioni; al secondo posto il 18 di Napoli, assente da 61, che però quanto meno ha composto un buon ambo in figura con il già ricordato "numeretto" 9. Statisticamente parlando, lo sfaldamento più interessante è stato quello del 53 di Genova, ruota su cui tale numero doveva recuperare in presenze (mentre si ostina a non dare ancora il bis sulla Nazionale...) e che faceva parte della coppia sincrona più in alto della ruota ligure. Buono anche il 52 di Cagliari, il numero che mancava da più tempo su "Tutte" (8 estrazioni) e che nello specifico sul comparto sardo non si vedeva da 34 concorsi.
Brutta la cinquina di Bari, non solo perché priva del 21 e degli altri ritardatari pugliesi, ma anche per la presenza dell'ambo 61-80 che si era già visto sabato scorso. L'unico ambo ripetuto è stato il 16-69 sortito sulle ruote consecutive di Cagliari e Firenze. Null'altro da segnalare, se non che il 21 di Bari ha raggiunto un ritardo "rotondo" importantissimo: 160 estrazioni! Dopo il caso del 53 Nazionale possono sembrare poche; in realtà - se è vero che una rondine non fa primavera - sono tantissime...


 
18/04/2017
Ottimo 66: era capolista di Torino, con ritardo identico al 44 di Roma
Se si guarda il tabellone analitico precedente all'ultima estrazione, si vedranno lì, uno affianco all'altro, appaiati con lo stesso, identico ritardo: parliamo dei due gemelli 44 e 66, che erano rispettivamente i ritardatari di Roma e Torino con 74 estrazioni di assenza. Dei due, quello più importante è stato senza dubbio il 66 di Torino, perché era "parente stretto" di un centenario, il 66 di Napoli, che invece è rimasto nell'urna. Un 66 uscito in compagnia di buonissimi abbinamenti, in particolare il 60, altro numero della sua quartina radicale.
Roma, invece, non ha dato solo il 44 capolista, ma anche il consecutivo 45, che era pure il 4° ritardatario della classifica capitolina con 59 turni di assenza. E l'ambo 44-13 era il terzo in ordine di ritardo con il 44 capogioco, dall'alto di un'assenza su Roma di oltre 1.400 estrazioni.
Se il centenario 66 è uscito anche su Milano, altrettanto non dicasi per l'attesissimo 21, che non si è presentato né su Bari, né sulle altre ruote, esattamente come ha fatto il 90 (ma un po' bisognava aspettarselo, dopo l'incredibile abbuffata delle estrazioni precedenti...). L'altro centenario, il 49 di Venezia, è sortito invece su Milano, dove però aveva un ritardo basso.
Tornando a Napoli, niente 66, ma terno della sua cadenza, con i numeri 6-26-56. Sulla ruota di Bari, invece, dopo l'uscita nelle estrazioni precedenti dei due "laterali" 20 e 22, stavolta è spuntato un simmetrico del 21, vale a dire il 51. Serata di molti radicali: oltre al 60-66 già ricordato di Torino, anche Milano, Palermo e Nazionale hanno messo a segno un ambo da questi gruppi, rispettivamente con 66-69, 70-77 e 80-89. E arrivederci alla prossima...

Trovati 240 record
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati