Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 366 record
 
20/02/2018
Il 65 gira e rigira sulle stesse
ruote: ancora Venezia e Roma!
E' un 65 che sta uscendo tanto, ma sempre sulle stesse ruote e, soprattutto, non su Torino. Martedì il centenario del momento si è ripresentato per la seconda volta di fila su Venezia ed è uscito anche su Roma, dove si era già visto una settimana prima. Su entrambe le ruote il 65 si è abbinato al 28 e ad un ambo vertibile, precisamente al 12-21 su Roma e al 26-62 su Venezia.
Serata bruttissima per i ritardatari, tanto che il numero più in ritardo del quadro estrazionale è risultato il 60, vice capolista della Nazionale con 58 turni di assenza. L'evento statistico più importante è arrivato da Napoli: sulla ruota partenopea e su quella consecutiva di Palermo il 27 era isocrono-isotopo, cioè aveva lo stesso ritardo (50 estrazioni) nella stessa posizione (la prima). Ed il 27 è tornato sulla ruota partenopea, purtroppo con abbinamenti non esaltanti, di cui si è salvato solo il 54, per un ambo raddoppiato (27-54).
Un altro evento molto importante si è registrato su Genova, la ruota su cui i "gemelli" mancavano l'ambo da ben 90 estrazioni: il ritardo si è sfaldato con l'uscita della coppia 11-77, con la ruota ligure che ha sfornato anche un ambo di vertibili (18-81). Torino non ha regalato il 65, ma ha aperto la cinquina con il terno radicale 3-30-33... e proprio la quartina radicale 3-30-33-39 era quella che mancava l'ambo da più tempo su Torino, precisamente da 149 estrazioni.
E' tornato anche il 90 e lo ha fatto in maniera poco esaltante, ripresentandosi su Firenze, dove l'assenza era di appena 8 estrazioni; né questo 90 fiorentina si è abbinato ad altri numeri brillanti, in funzione di vincite almeno su "Tutte" le ruote. Magari nelle prossime estrazioni il 90 sceglierà meglio le ruote, perché ce ne sono almeno tre - partendo da Roma - che lo stanno aspettando a braccia aperte...




 
17/02/2018
Il 65 è uscito su Genova, con
un terno nei primi 5 ritardatari
Il 90 si è fermato di nuovo su tutte le ruote, ma nell'estrazione di sabato c'è da segnalare un ottimo 65: non è uscito su Torino, dove è centenario, ma è spuntato sulla ruota di Genova, che era la ruota alternativa, con 48 turni di assenza. Un 68 che occupava la seconda posizione nella classifica ligure... così come il 41 occupava il 3° posto ed il 61 il 5° posto, per un ottimo terno (65-41-61) incolonnatosi quindi nei primi cinque ritardatari di Genova. Buonissimo anche l'abbinamento del 65 con il suo simmetrico 5, anche perché faceva parte della quartina sincrona in assoluto più in alto sul tabellone analitico, con 27 estrazioni di assenza. Sempre il 65 è uscito anche su Venezia, dove il ritardo era però di appena 5 estrazioni; interessante l'abbinamento con il 46 che era il numero più in ritardo su "Tutte" (8 estrazioni).
Nessuna ruota ha regalato il suo capolista ed il numero più in alto sul tabellone analitico alla fine è risultato il 19, vice di Firenze con 65 estrazioni di assenza. E sempre Firenze, con il suo 19, ha determinato l'unico ambo bimillenario del concorso: il 19-45, infatti, non si vedeva da 2.312 concorsi, precisamente dall'8 maggio 2002.
Si sono ripetuti, a colpo, ben due ambi su ruota: il 15-56 di Palermo ed il 52-85 della Nazionale erano già usciti giovedì sera. Nient'altro da aggiungere in un sabato in cui ha brillato solo Genova, mentre il 65 di Torino si è portato a 111 estrazioni di assenza, già 7 in più rispetto al suo record storico (104).




 
15/02/2018
Ottima Bari, con il suo 88 vice
capolista e l'attesissimo 12
Dopo tre estrazioni scoppiettanti, il 90 si è fermato e giovedì non è uscito su nessuna ruota, esattamente come il centenario 65. A mettersi in evidenza è stata invece Bari, con un ambo formato da due numeri molto attesi: l'88 era il vice capolista della ruota pugliese, con 86 estrazioni di ritardo, che lo facevano il 6° numero in assoluto più in ritardo al Lotto; il 12 era a sua volta al 4° posto della graduatoria pugliese, con 69 turni. Un 12 in realtà molto atteso, perché era il numero che mancava da più tempo su "Tutte" (9 estrazioni) ed è uscito su Bari, proprio la ruota su cui faceva registrare il massimo ritardo.
Dalle hit-parade di ruota non è arrivato null'altro, ad eccezione della coppia di numeretti 2-9 che su Roma occupavano rispettivamente il 9° e 10° posto, unitisi all'11, per un ottimo terno di somma 2-9-11 che potrebbe aver determinato molte vincite cabalistiche.
Il grande protagonista della serata è stato l'85, sortito su ben quattro ruote; peccato che non abbia scelto Cagliari, dove comanda con 97 estrazioni di ritardo, bensì Firenze, Roma, Venezia e Nazionale, dove il ritardo era più contenuto. Torino, come accennato in apertura, non ha dato il suo 65 e nel contempo ha ripetuto un terno, il 33-40-71, che sempre sulla ruota piemontese era uscito appena 3 estrazioni prima, il 6 febbraio scorso! E a proposito di ripetizioni, il 35 è uscito per la seconda volta consecutiva sia su Firenze, sia su Palermo. Ma il Lotto, si sa, è anche questo...




 
13/02/2018
Non si ferma più: ancora doppio
"90", in Sicilia e in Sardegna!
E' il grande protagonista di febbraio: è il 90, che continua ad uscire con doppia frequenza in ogni estrazione. Martedì lo ha fatto per la terza volta consecutiva, scegliendo stavolta le ruote isolane di Cagliari e Palermo. E se, delle due, su Cagliari faceva registrare il ritardo più alto (si fa per dire, appena 15 estrazioni...) è su Palermo che in realtà ha regalato le vincite maggiori, grazie a due abbinamenti cabalistici importantissimi: il 48 ed il 13, il numero del giorno di estrazione, per un terno da cui è lecito attendersi molti successi (anche su "Tutte"). Su Cagliari il migliore abbinamento è stato con il 54, per quell'ambo in figura 54-90 che era già sortito sabato scorso, sulla ruota di Genova.
Il 65, unico centenario del momento (a Torino), a sua volta è uscito su due ruote, dove però si era visto assai di recente: sia su Firenze, sia su Roma era uscito appena 5 estrazioni orsono. In quell'occasione, su Roma, venne fuori con l'ambo consecutivo 64-65, uscito di nuovo sulla ruota capitolina e sortito anche su Firenze, per quello che è stato l'unico ambo ripetuto della serata.
Serata nera per i ritardatari: basti pensare che il numero con la maggiore assenza tra i sortiti è risultato il 22 di Bari, che mancava da appena 49 estrazioni ed era addirittura al 9° posto della classifica barese. Ma Bari ha sfornato un autentico super ambo: il 50-76 mancava infatti in Puglia dalla bellezza di 3.175 estrazioni, vale a dire dal 15 dicembre 1990!
Sul tabellone analitico da evidenziare il 43 di Venezia, perché ha sfaldato la quartina sincrona top, in una serata in cui sono mancati i "numeretti", mentre si sono scatenati gli ambi vertibili, sortiti su Napoli (36-63), Venezia (34-43) e Nazionale (47-74). Ma la domanda è: dopo 7 uscite nelle ultime 4 estrazioni, il 90 giovedì si fermerà o continuerà in questa marcia trionfale? Staremo a vedere...





 
10/02/2018
Ancora super 90: Genova e bis
sulla Nazionale, con ambo 90-65!
Il Lotto continua a dare spettacolo, in particolar modo con il 90, protagonista assoluto delle ultime due estrazioni: dopo l'uscita su Bari e Nazionale di giovedì (con grandi vincite annesse), anche sabato il numero più giocato del momento è uscito su due ruote. La prima è stata Genova, dove il 90 mancava da 29 estrazioni ed era la seconda ruota dove faceva registrare il ritardo più elevato. Il 90 ligure ha sfaldato due ambi millenari: il 90-86 tardava da 1.035 turni, mentre il 90-43 da 1.490 estrazioni.
Ma se parliamo di abbinamenti, la vera protagonista è stata la ruota Nazionale, dove il 90 ha concesso il bis immediato e, soprattutto, si è abbinato al 65, il centenario del momento, per un ambo secco che siamo convinti sarà stato stravinto in tutta Italia (anche perché, modestamente, lo abbiamo dato noi sui nostri servizi telefonici... :-). Buonissimi anche altri abbinamenti al 90 tricolore, come il radicale 49 e lo zerato 50.
A proposito di 49, quello di Cagliari è stato il numero più in ritardo della serata: mancava da 86 estrazioni ed era il vice capolista della ruota sarda, nonché il 5° ritardatario nella classifica assoluta. E il 49 sardo è stato anche protagonista dell'ambo più in ritardo della serata, quel 49-60 che mancava su Cagliari da 1.943 estrazioni. Un altro vice capolista uscito è stato il 37 che su Milano non si vedeva da 67 concorsi. Il 65, oltre che sulla Nazionale, è spuntato anche su Palermo, dove era assente da 41 estrazioni (come il 65 di Napoli, che però non è uscito).
Pochi numeretti, con Bari che comunque è riuscito a piazzare un ottimo 3-8, ed un solo numero gemello su tutto il quadro estrazionale, cioè l'88 di Torino. Nessun ambo ripetuto in un sabato niente male, di un Lotto che - come qui avevamo previsto - presto sarebbe tornato alla normalità. Anzi, molto più vincente della normalità...





Trovati 366 record
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati