Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 312 record
 
14/10/2017
Non è scherzi a parte: Cagliari
dopo il 75 ha sfornato il 77...
Già, è proprio così: dopo il 75 uscito giovedì scorso, Cagliari ha pensato bene di beffare nuovamente statistica e giocatori sfornando l'altro laterale del 76, cioè il 77! Davvero incredibile, anche perché il 76 anche sabato sera non è uscito su nessuna ruota, come in tutte le precedenti estrazioni di ottobre, portando così il suo ritardo su "Tutte" a 6 estrazioni. Anche l'8 ed il 67, altri due centenari, non si sono proprio visti, mentre è tornato il 68, ma su Torino dove aveva un ritardo di appena 4 estrazioni.
E se parliamo di numeri attesi, ripresentatisi su ruote "recenti", ecco rispuntato - dopo appena una settimana - il 90 di Napoli, stavolta con buonissimi abbinamenti, come il consecutivo 89 ed il gemello 11, oltre all'ambo in figura 54-90.
In tutto ciò, cosa hanno fatto i ritardatari? Un disastro! Non è uscito nessun capolista ed il numero più in ritardo è stato addirittura il 38, quarto in classifica di Venezia con "appena" 49 estrazioni di assenza.
Un evento statistico importante però c'è stato: la cadenza che da più tempo non regalava un ambo era la "6" di Genova, con ritardo di ben 81 estrazioni; tale ritardo si è azzerato con l'uscita della coppia 16-66. Molto particolare, infine, la cinquina sortita su Milano, che messa in ordine crescente fa ancora più impressione: 2-20-30-33-44! Si possono notare due ambi radicali (2-20 e 30-33), un ambo gemello (33-44) e un ambo zerato consecutivo (20-30): non si può escludere che qualche giocatore cabalistico abbia inanellato un terno, una quaterna, se non di più...
Intanto la notizia è quella che non avremmo mai voluto commentare: la coppia 76 Cagliari-68 Genova ha superato il record storico di tutti i tempi per i primi due numeri ritardatari: 165 estrazioni. Tutto ciò dopo il 53 della Nazionale ed il 21 di Bari: pazzesco....







 
12/10/2017
84 Firenze e 18 Nazionale: due
capilista... e ancora 75 Cagliari!
Quand'è così, fa ancora più male... quando esce per l'ennesima volta il numero precedente al super centenario, ci si morde davvero le mani. Eppure è successo di nuovo: la ruota sarda ha ridato il 75, già uscito il 3 ottobre scorso, ma non il 76. Un 76 che ancora non è mai uscito su nessuna ruota nel mese in corso e che ora è anche il numero più in ritardo su "Tutte", con 5 estrazioni di ritardo.
E volendoci togliere subito il dente, diciamo anche che per la terza estrazione di fila non è uscito nessuno dei tre numeri centenari (76, 68 e 8), mentre per la terza estrazione di fila è uscito il 90, stavolta su Venezia, dove il suo ritardo era di 12 estrazioni.
Estrazione importante, però, per i capilista: ne sono usciti due, l'84 di Firenze ed il 18 della Nazionale. Il primo mancava da 87 estrazioni ed occupava il 6° posto nella classifica assoluta dei ritardatari, mentre il 18 della ruota tricolore era assente da 74 turni e nella super classifica era al 10° posto. Dell'84 toscano va detto che si è unito all'80, assente da 57 estrazioni, mentre una sottolineatura blu la merita l'ambo 18-55 della Nazionale, perché era l'unico ambo ancora mai uscito sulla Nazionale con il 18 capogioco!
Il 32, che mancava su "Tutte" da 10 estrazioni, è uscito su Torino, dove il ritardo specifico era di 41 turni, che lo piazzavano al 5° posto della classifica piemontese. Il 45 di Roma ha invece sfaldato la terzina sincrona top del tabellone analitico. Roma che ha dato per la terza volta di seguito il 20 e per la seconda volta l'ambo 20-67; i soliti scherzi del Lotto, che fanno ridere sempre meno...







 
10/10/2017
Doppia uscita del 90: Firenze e
ancora Milano con l'ambo 90-2
Il 90 resta al Nord e raddoppia: dopo l'uscita su Torino di sabato scorso, martedì è spuntato su Firenze e Milano, due ruote dove il ritardo era molto recente. Su entrambe lo ha fatto ripetendo un ambo uscito anche la volta precedente: 90-23 su Firenze (dopo 10 estrazioni) e 90-2 su Milano, già visto 3 estrazioni addietro. Un altro aspetto da rimarcare è che su entrambe le ruote il 90 si è abbinato ad un gemello, 90-88 su Firenze (ambo che era uscito di recente su Milano...) e 90-66 sulla ruota meneghina.
Forfait assoluto, invece, dei tre centenari: il 76, il 68 e l'8 non si sono visti su nessuna ruota e la cosa si è ripetuta per la seconda estrazione consecutiva; in particolare il 76 non è ancora mai uscito, neppure una volta, nelle 4 estrazioni fatte ad ottobre. Più in generale è stata un'estrazione pessima su tutto il fronte dei ritardatari: non si è visto nessun capolista, né tanto meno alcun numero dei primi ritardatari di ruota. Il più in alto sul tabellone analitico è risultato il 22 di Bari, che mancava da appena 49 estrazioni, accompagnato dall'87, che sempre sulla ruota pugliese faceva parte della top-ten, con 46 concorsi di assenza. Tra le formazioni sincrone, l'evento più importante è stato l'uscita dell'80 di Genova, che faceva parte della coppia sincrona top di ruota con 44 turni di assenza.
Parlando di ambi, Napoli e Roma ne hanno ripetuto uno a colpo: 7-10 sulla ruota partenopea e 4-20 su quella capitolina, con il 10 - numero del giorno e del mese di estrazione - che ha onorato la cabala, uscendo su ben quattro ruote. Palermo ha ospitato l'ambo di numeretti 1-9 (di somma 10...), mentre Cagliari ha fatto uscire l'ambo 19-45, che in Sardegna mancava da 2.117 estrazioni (non usciva dal 20 agosto 2003). E alla prossima.






 
07/10/2017
Cagliari spara il super ambo 2-20! Ottimo l'atteso 90 di Napoli
Primo 90 di ottobre... un bel 90, uscito su Napoli, la ruota su cui faceva registrare il secondo ritardo più importante (40 estrazioni) dopo quella di Roma (dove ora manca da 82 turni). Gli abbinamenti migliori sono stati cabalistici, in particolare il 7 ed il 10 con cui ha formato un terno che potrebbe aver regalato molte vincite, anche su "Tutte".
Ma l'evento statistico top è arrivato dai ritardatari: dei primi 8 ritardatari in assoluto del momento, ben 4 erano della ruota di Cagliari, cioè la famosa coppia 76 e 67 capolista e la coppia radicale 20 e 2, che occupavano la 3ª e 4ª posizione sulla ruota sarda. La quartina in questione aveva anche un ritardo di posizione record su Cagliari, visto che i 4 numeri erano in vetta da ben 31 estrazioni di fila. Ebbene, è uscito proprio l'ambo radicale 20-2, con il 20 che non si vedeva da 95 estrazioni ed il 2 tornato dopo 82 concorsi. A loro si è anche unito l'ambo 72-82, che con il 2 ha composto così un terno in cadenza.
E' uscito anche un capolista di ruota, uno dei più giovani in assoluto: parliamo del 70 di Palermo tornato dopo 59 estrazioni, per giunta in 2ª posizione, cioè dove era uscito anche l'ultima volta. Da notare che ora Palermo è guidato da una coppia di capilista, il 14 e l'83, entrambi a 57 estrazioni di assenza.
Disastro, invece, dei centenari: 76, 68 e 8 non si sono visti su nessuna ruota, mentre il protagonista assoluto della serata è stato l'82, saltato fuori su quattro ruote: la già citata Cagliari, ma anche Bari, Genova e soprattutto la Nazionale, dove si è incastrato nel terno consecutivo 81-82-83! Su Venezia va evidenziato l'ambo di numeretti 5-9, in particolare proprio il 9, sia perché era il numero che mancava da più tempo su "Tutte" (9 estrazioni), sia perché insieme al 49 e all'83 faceva parte della terzina sincrona più in alto sul tabellone analitico (24 estrazioni), terzina che ha addirittura dato l'ambo con il 9 e il 49.
Una buona estrazione, anche se senza quei due centenari dispettosi c'è sempre la sensazione che sia mancato qualcosa...




 
05/10/2017
Fuori il 26 di Genova, vice del 68
e super terno col 45 di Venezia!
Brutta anche la seconda... estrazione di ottobre, almeno per quanto riguarda i numeri più attesi. Il 76 stavolta non si è visto su nessuna ruota, così come il 90 e l'8; il 68 ha invece scelto Bari, dove mancava da appena 13 estrazioni. Ma da Genova partiamo per trovare il numero più in ritardo della serata, che è stato il 26, vice capolista proprio del 68, tornato dopo 89 estrazioni di assenza.
Il secondo numero più in ritardo lo ha dato invece Bari, anche in questo caso con il vice-capolista 54, che mancava da 83 estrazioni. E' uscito anche un terzo "vice capolista", il 30 della Nazionale, dopo 64 turni... ma un capolista c'è stato e lo ha dato Venezia: in laguna il 45 non si vedeva da 70 estrazioni ed era al primo posto in classifica; ciò che ha esaltato però è stato il terno che si è incastrato intorno al 45, cioè il terno consecutivo, simmetrico perfetto 44-45-46, in una cinquina a cui si sono aggiunti il 50 e il 55 e quindi tutta compresa nella fascia ristrettissima di 12 numeri, dal 44 al 55!
Dei gruppi sincroni, notevole sfaldamento su Genova, dove il 45 faceva parte proprio della terzina sincrona top dell'intero tabellone analitico. Cagliari non ha dato il 76, ma si è avvicinato anche stavolta con l'ambo in decina 73-78.
Dicevamo della Nazionale e ci torniamo per evidenziare due ambi di somma 90, vale a dire il simmetrico 30-60 ed il 36-54, quasi a chiamare per le prossime estrazioni il numero "da paura" sulla ruota tricolore. Non ci sono stati ambi bimillenari, né ambi ripetuti, così come spicca la bassissima presenza di numeretti: appena due, l'1 di Torino e il 6 di Firenze. E infine un caso clamoroso: per la seconda volta consecutiva non si è ripetuto neppure un numero sulle 11 ruote rispetto all'estrazione precedente, un caso rarissimo nella ultrasecolare storia del Lotto.

Trovati 312 record
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati