Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it

Stratosferica Milano: fuori il capolista 54 uscito con il 90! E il 53 è andato a Firenze...

C'è tanto da commentare dell'estrazione di giovedì, a partire dalla ruota di Milano, che ha fatto davvero faville. Partiamo dall'uscita del suo capolista, il 54, primo numero alle spalle dei centenari, con 89 estrazioni di assenza. Una sortita che non avrebbe significato moltissimo, se non fosse stata accompagnata da un altro numero top: parliamo del 90, che su Milano era molto giocato, perché - con 56 turni di assenza - occupava la quinta posizione nella classifica dei ritardatari meneghina. Un super ambo, il 54-90, che curiosamente era uscito anche il 25 febbraio scorso, cioè nell'ultima comparsa del 54 milanese, prima che diventasse il capolista. Buonissimo anche l'abbinamento con il 42, il numero che mancava da più tempo su tutte le ruote (10 estrazioni); un 42 che è tornato proprio sulle due ruote su cui faceva registrare il massimo ritardo, vale a dire Venezia (49 estrazioni) e Milano (35).
Passiamo alla ruota Nazionale: niente 53, ma fuori il 60, che sulla ruota tricolore era piazzato al terzo posto con 85 estrazioni e faceva parte di quella triade (53, 40 e 60) che occupava i primi tre posti da ben 36 estrazioni di fila (nuovo ritardo di posizione record per una terzina capolista sulla Nazionale).
E il 53? Beffardamente ha sbagliato ruota, finendo su Firenze (ruota del centenario 75), che ha ospitato anche il 28, il centenario di Bari. E non c'è dubbio che la ruota toscana, con l'ambo 28-53 abbinato al terno di numeretti 4-5-8, avrà determinato moltissime vincite, quanto meno sulla ruota "Tutte".
La Nazionale ha invece tirato fuori l'81 (centenario di Torino...) e, soprattutto, l'ambo 81-88, che era uno degli ambi "vergini", cioè di quegli ambi ancora mai usciti nella storia della ruota tricolore. Peccato davvero, perché i numeri usciti sulla Nazionale erano ideali: se fosse arrivato anche "lui", il 53, il Banco l'avrebbe pagata davvero cara...

 
Aggiungi un commento
RadEditor - HTML WYSIWYG Editor. MS Word-like content editing experience thanks to a rich set of formatting tools, dropdowns, dialogs, system modules and built-in spell-check.
RadEditor's components - toolbar, content area, modes and modules
   
Toolbar's wrapper  
Content area wrapper
RadEditor's bottom area: Design, Html and Preview modes, Statistics module and resize handle.
It contains RadEditor's Modes/views (HTML, Design and Preview), Statistics and Resizer
Editor Mode buttonsStatistics moduleEditor resizer
 
 
RadEditor's Modules - special tools used to provide extra information such as Tag Inspector, Real Time HTML Viewer, Tag Properties and other.
   
Nominativo
E-mail   (non viene visualizzata)
Antispam
 

Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati