Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it

Beffa su beffa: la Nazionale ha fatto uscire il 52, mentre il 53 è andato di nuovo su Napoli

A cavallo tra fine agosto e inizio settembre la Nazionale ha fatto uscire tre volte il 54: sembrava il limite massimo per le beffe e invece martedì la ruota tricolore ne ha combinata un'altra: non 53, ma 52, come primo estratto. Peccato davvero, perché il 52 era un ottimo abbinamento: oltre ad essere il consecutivo del super centenario, era piazzato anche al 5° posto della classifica dei ritardatari della Nazionale, con 60 concorsi di assenza.
E il 53? Per la terza volta nelle ultime 7 estrazioni è uscito ancora sulla ruota di Napoli, dove si era visto già giovedì scorso. Mai, nella storia del Lotto, ci sono state tante coincidenze sfortunate intorno ad un centenario importantissimo.
E gli altri quattro centenari? Il nulla più assoluto: il 75, il 28, l'81 ed il 34 infatti non sono usciti né sulle ruote di appartenenza e, incredibilmente, neppure su tutte le altre ruote! Esattamente come ha fatto il 90, per un altro caso al limite della realtà numerica e statistica!
L'evento della serata è arrivato da Genova, ruota che era comandata da una coppia di numeri, con lo stesso ritardo: il 65 e il 70 mancavano 59 turni e a vincere lo sprint è stato il 70. Per giunta, lo zerato genovese è uscito con il suo ambo in maggior ritardo: parliamo del 70-85 che sulla ruota ligure mancava da 2.248 estrazioni, vale a dire dal 28 ottobre 2000. Il numero più in ritardo del quadro estrazionale è stato però il 46 di Cagliari, che a sua volta faceva parte della coppia sincrona top sulla ruota sarda (46-52), con 65 turni di assenza, che la ponevano al terzo posto della classifica di ruota. Detto dei tre interessanti ambi di numeretti su Milano, Napoli e Venezia, il commento può chiudersi qui. Ed è meglio così, perché potrebbe venirci voglia di usare qualche imprecazione molto forte...

 
Aggiungi un commento
RadEditor - HTML WYSIWYG Editor. MS Word-like content editing experience thanks to a rich set of formatting tools, dropdowns, dialogs, system modules and built-in spell-check.
RadEditor's components - toolbar, content area, modes and modules
   
Toolbar's wrapper  
Content area wrapper
RadEditor's bottom area: Design, Html and Preview modes, Statistics module and resize handle.
It contains RadEditor's Modes/views (HTML, Design and Preview), Statistics and Resizer
Editor Mode buttonsStatistics moduleEditor resizer
 
 
RadEditor's Modules - special tools used to provide extra information such as Tag Inspector, Real Time HTML Viewer, Tag Properties and other.
   
Nominativo
E-mail   (non viene visualizzata)
Antispam
 

Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati