Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it

Il 30 è sceso un gradino di troppo, cadendo a Palermo. Ed i concorsi senza il 90 sono 10...

Speriamo che il buon mese non si veda dai primi giorni, perché giugno è iniziato proprio male, nelle due estrazioni di venerdì e sabato. I numeri più attesi sono nuovamente rimasti tutti nascosti e le vincite, inevitabilmente, non sono state altissime. Niente 30 di Milano: il numero più gettonato del momento è scivolato un gradino più in giù, sulla ruota di Palermo, dove aveva un'assenza di 12 estrazioni. Per fortuna il 30 siciliano è uscito con buoni abbinamenti (vedi il 7 e il 10), che dovrebbero aver determinato molti ambi centrati almeno su "Tutte". Proprio la coppia 7-10 siciliana ha determinato anche l'ambo più in ritardo della serata, visto che non usciva su Palermo da 1.853 concorsi.
Niente di niente per il 53 e per il 22 e, soprattutto, ennesima estrazione senza il 90, per il quale bisognerebbe ormai rivolgersi alla trasmissione "chi l'ha visto", considerato che non è uscito su nessuna ruota nelle ultime 10 estrazioni (così come il 21).
Il numero più in ritardo tra i sortiti è stato il vice capolista di Firenze, quel 67 che non si vedeva da 76 concorsi e che nelle ultime 180 estrazioni aveva una frequenza di appena 4 sortite (doveva quindi recuperare...). Ambo dalla hit parade di Venezia, con il 35 e l'84; quest'ultimo, in più, faceva parte della coppia sincrona in assoluto più in alto sul tabellone analitico.
Importante sfaldamento sulla Nazionale, per quanto riguarda i gruppi classici e nello specifico le "decine": l'Ottantina tricolore, infatti, era la decina con il maggior ritardo per ambo su ruota e lo ha sfaldato - dopo 54 turni - con la coppia 80-88. Non solo: la quartina radicale 8-80-88-89 era anche la più in ritardo, sempre sulla Nazionale, con 332 turni, altro importante ritardo azzeratosi sabato sera.
Da giugno, però, vogliamo di più, possibilmente da martedì prossimo: le attese adesso si stanno facendo davvero troppo lunghe, tanto da generare i "soliti sospetti"...
 
Aggiungi un commento
RadEditor - HTML WYSIWYG Editor. MS Word-like content editing experience thanks to a rich set of formatting tools, dropdowns, dialogs, system modules and built-in spell-check.
RadEditor's components - toolbar, content area, modes and modules
   
Toolbar's wrapper  
Content area wrapper
RadEditor's bottom area: Design, Html and Preview modes, Statistics module and resize handle.
It contains RadEditor's Modes/views (HTML, Design and Preview), Statistics and Resizer
Editor Mode buttonsStatistics moduleEditor resizer
 
 
RadEditor's Modules - special tools used to provide extra information such as Tag Inspector, Real Time HTML Viewer, Tag Properties and other.
   
Nominativo
E-mail   (non viene visualizzata)
Antispam
 

Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati