Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it

Pessima notizia: i quattro numeri più giocati (76, 68, 90 e 8) non si sono proprio visti...

Il Banco Lotto festeggia: i quattro numeri più attesi e giocati del momento (i centenari 76, 68 e 8 più il 90) non sono usciti su nessuna ruota e quindi non possono essere stati vinti neppure su "Tutte". A salvare parzialmente la serata potrebbe essere stata Napoli, non per ragioni statistiche, bensì cabalistiche, con quel suo terno di numeretti 1-5-9 che invece promette molto bene...
I ritardatari comunque un gettone lo hanno piazzato ed anche dei più importanti: è uscito il 31 che era capolista sulla ruota di Firenze, con 86 estrazioni di assenza ed occupava la 5ª posizione della classifica assoluta dei ritardatari, alle spalle dei tre centenari e del 24 di Bari. Un 31 toscano sortito in 5ª posizione, dove il ritardo specifico era di 235 estrazioni, e abbinatosi nel suo interessantissimo ambo vertibile 13-31.
Milano, con il 52, ha sfaldato la terzina sincrona più in alto sul tabellone analitico, mentre i due numeri più presenti sul quadro estrazionale sono stati i due radicali 5 ed il 59, sortiti su tre ruote, incrociandosi su quelle di Napoli e Nazionale. Un altro importante evento statistico è stato l'ambo in cadenza 23-63 di Milano, visto che proprio la cadenza 3 meneghina era quella che falliva l'ambo da più tempo, su ruota unica, precisamente da 65 estrazioni.
Detto di Cagliari che ha sfornato l'ennesimo numero della "Settantina" (il 74, già uscito quattro estrazioni prima) ma non il 76... il commento dell'estrazione di gioved' sera può concludersi qui, ricordando solo che i due centenari top hanno portato i rispettivi ritardi a 168 e 167 estrazioni e sperando che il record non arrivi a superare quota 170, perché sarebbe l'ennesimo "cataclisma statistico" di un 2017 che ha dell'incredibile...

 
Aggiungi un commento
RadEditor - HTML WYSIWYG Editor. MS Word-like content editing experience thanks to a rich set of formatting tools, dropdowns, dialogs, system modules and built-in spell-check.
RadEditor's components - toolbar, content area, modes and modules
   
Toolbar's wrapper  
Content area wrapper
RadEditor's bottom area: Design, Html and Preview modes, Statistics module and resize handle.
It contains RadEditor's Modes/views (HTML, Design and Preview), Statistics and Resizer
Editor Mode buttonsStatistics moduleEditor resizer
 
 
RadEditor's Modules - special tools used to provide extra information such as Tag Inspector, Real Time HTML Viewer, Tag Properties and other.
   
Nominativo
E-mail   (non viene visualizzata)
Antispam
 

Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati