Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it

Uscito il 57 di Palermo a 98 estrazioni: era il capolista siciliano e primo dei non centenari

Aspirava a diventare un centenario, essendo arrivato a 98 estrazioni: stiamo parlando del 57, il capolista di Palermo, che era anche il primo alle spalle dei quattro centenari, rimasti invece tutti nelle Venus. Sempre della top ten siciliana faceva parte il 66, ottavo in classifica con 38 turni di assenza. Si è sfaldata di nuovo la coppia sincrona più in alto sul tabellone analitico: da martedì sera era diventata la 25-49 di Napoli, con 50 estrazioni, "spaccatasi" per l'uscita del 25, insieme al 24, altro numero della top ten partenopea. Un bell'ambo consecutivo, abbinatosi al "mitico" 90, tornato a Napoli dopo un'assenza durata solo 15 estrazioni.
Il 30 ha rappresentato, per l'ennesima volta, la grande delusione della serata: non è uscito su Milano, così come non si è visto su nessun'altra ruota, così come il 43 di Cagliari, il più giovane dei centenari. Il 53 invece ha scelto Torino anziché la Nazionale, mentre il 22 si è piazzato su due ruote "alte", come Bari e Firenze, con ambo gemello 22-33 sul comparto pugliese.
Per la seconda volta consecutiva c'è stato un terno che si è ripetuto su due ruote: martedì il 37-46-72 aveva fatto rotta sia su Palermo, sia su Bari; giovedì è toccato al 7-74-84 uscire sia su Bari, sia su Milano! La ruota meneghina, inoltre, ha condiviso l'ambo 7-21 con quella di Genova.
In chiusura torniamo su Palermo, perché la ruota siciliana non ha solo sfornato il numero più in ritardo dei 55 estratti, ma anche l'unico ambo bimillenario della serata: il consecutivo 34-35 è tornato in Sicilia dopo 2.185 concorsi, visto che mancava dal 24 gennaio 2001. Arrivederci alla prossima, sperando che dopo il primo dei "non centenari" possa uscire il primo dei centenari, l'estenuante 30 di Milano, che adesso ha pure raggiunto la fatidica soglia delle 180 estrazioni...
 
Aggiungi un commento
RadEditor - HTML WYSIWYG Editor. MS Word-like content editing experience thanks to a rich set of formatting tools, dropdowns, dialogs, system modules and built-in spell-check.
RadEditor's components - toolbar, content area, modes and modules
   
Toolbar's wrapper  
Content area wrapper
RadEditor's bottom area: Design, Html and Preview modes, Statistics module and resize handle.
It contains RadEditor's Modes/views (HTML, Design and Preview), Statistics and Resizer
Editor Mode buttonsStatistics moduleEditor resizer
 
 
RadEditor's Modules - special tools used to provide extra information such as Tag Inspector, Real Time HTML Viewer, Tag Properties and other.
   
Nominativo
E-mail   (non viene visualizzata)
Antispam
 

Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati