Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it

A distanza di un mese, bis dell'ex centenario 20 di Bari, di nuovo con l'ambo radicale 20-2

Febbraio se n'è andato senza scossoni, con una brutta estrazione, in cui i due centenari 65 e 85 non si sono visti su nessuna ruota, esattamente come il 90. Ci saranno poche vincite, perché a portarle su non può bastare l'evento più importante della serata: su Bari l'ex centenario 20 - famoso perché prese il posto del 76 di Cagliari - ha concesso il bis, dopo 11 estrazioni; per la precisione il 20 di Bari era uscito nell'ultima estrazione di gennaio ed anche in quel caso lo fece con l'ambo radicale 2-20, sortito anche martedì sera.
Sul fronte dei ritardatari è stata un'altra serata nerissima, con tutti i capilista rimasti nelle Venus; Bari ha sfornato il numero più in ritardo della serata: dopo il 70 vice capolista sortito sabato scorso è subito uscito il 57 pugliese, proprio il numero che era salito al secondo posto della classifica pugliese, con 64 turni di assenza. Il 57 è uscito addirittura su 4 ruote, con ambo ripetuto 7-57 su Cagliari e Napoli; se però parliamo di ambi ripetuti il più clamoroso è stato il 37-33 uscito nelle prime due posizioni sia di Torino, sia di Venezia, per il più classico degli ambi isotopi! Il 33 di Torino, in particolare, è "caldissimo", essendo uscito per la quarta volta nelle ultime 6 estrazioni; sempre sulla ruota piemontese per la quarta volta nelle ultime 5 estrazioni è sortito un ambo della "trentina".
Rimanendo in tema di ambi, il più importante è arrivato dalla Nazionale, che ne ha sfornato un altro dei suoi "vergini": l'ambo in cadenza 41-51, infatti, era tra quelli che ancora non si era mai visto dalla nascita della ruota tricolore. I numeretti sono tornati a dare un ambo su Napoli, consecutivo, con la coppia 6-7... e qui dobbiamo fermarci, per un'estrazione da cui - oggettivamente - era lecito attendersi di più.
 
Aggiungi un commento
RadEditor - HTML WYSIWYG Editor. MS Word-like content editing experience thanks to a rich set of formatting tools, dropdowns, dialogs, system modules and built-in spell-check.
RadEditor's components - toolbar, content area, modes and modules
   
Toolbar's wrapper  
Content area wrapper
RadEditor's bottom area: Design, Html and Preview modes, Statistics module and resize handle.
It contains RadEditor's Modes/views (HTML, Design and Preview), Statistics and Resizer
Editor Mode buttonsStatistics moduleEditor resizer
 
 
RadEditor's Modules - special tools used to provide extra information such as Tag Inspector, Real Time HTML Viewer, Tag Properties and other.
   
Nominativo
E-mail   (non viene visualizzata)
Antispam
 

Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati