Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it

Palermo esordisce nel 2017 con il suo 14 capolista. 53 e 90: ancora un'assenza totale!

Ci si attendeva molto di più dall'inizio del nuovo anno ed invece è stata un'altra estrazione decisamente poco brillante. E' uscito un capolista di ruota: è stata Palermo a regalare il primo ritardatario del 2017, con il suo 14 tornato dopo 79 estrazioni di assenza. Da notare, a livello di abbinamenti, l'ottimo terno in decina 13-14-18 che potrebbe aver amplificato le vincite sulla ruota siciliana.
La Nazionale non ha regalato il 53, che non si è visto su nessuna ruota, esattamente come ha fatto il 90. La Nazionale, però, ha tirato fuori il numeretto 2, quinto nella sua classifica con 58 turni di assenza, nonché l'ambo di numeretti 2-4, molto interessante dal punto di vista cabalistico. Peccato che non sia uscito il 2 anche su Venezia, dov'è centenario, perché avrebbe ripetuto l'ambo 2-4 e determinato anche gli ambi 2-22 e 2-16, con grandi effetti sul piano delle vincite. Alla ribalta anche due "63", precisamente quelli di Genova e Napoli, tornati rispettivamente dopo 70 e 54 turni di assenza; più in dettaglio, il 63 partenopeo faceva parte della coppia sincrona principale della ruota, mentre il quello di Genova si è unito al 61 regalando un ambo con i primi 5 ritardatari liguri.
L'85 ha evitato ancora una volta Bari, ma è caduto un gradino più in basso, su Cagliari, dove aveva un signor ritardo (46 turni) e soprattutto faceva parte della terzina sincrona in assoluto più in alto sul nostro preziosissimo tabellone analitico.
Si torna a Venezia per commentare un super ambo, tornato dopo 2.604 estrazioni: si tratta dell'ambo "al quadrato" 4-16, che in laguna mancava dal 15 novembre 1997. E intanto i centenari sono diventati sei: da martedì si è aggiunto il numeretto 5 di Roma, un altro tassello di cui oggettivamente nessuno sentiva la mancanza...

 
Aggiungi un commento
RadEditor - HTML WYSIWYG Editor. MS Word-like content editing experience thanks to a rich set of formatting tools, dropdowns, dialogs, system modules and built-in spell-check.
RadEditor's components - toolbar, content area, modes and modules
   
Toolbar's wrapper  
Content area wrapper
RadEditor's bottom area: Design, Html and Preview modes, Statistics module and resize handle.
It contains RadEditor's Modes/views (HTML, Design and Preview), Statistics and Resizer
Editor Mode buttonsStatistics moduleEditor resizer
 
 
RadEditor's Modules - special tools used to provide extra information such as Tag Inspector, Real Time HTML Viewer, Tag Properties and other.
   
Nominativo
E-mail   (non viene visualizzata)
Antispam
 

Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati