Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it

3 centenari oltre le 140 estrazioni di ritardo:
in teoria, non sarebbe potuto succedere...

Il massimo ritardo teorico di un numero su ruota che era stato stimato dai maestri storici del Lotto era di circa 220/222 estrazioni. Ed in effetti in oltre 100 anni di storia a questo livello non ci si era mai realmente avvicinati. Poi è arrivato il famosissimo 53 della Nazionale che ha demolito tale teoria, arrivando fino a 257 estrazioni di assenza. Un vero "tsunami" statistico di cui hanno parlato tutti, che ha fatto perdere molto entusiasmo ai cultori del gioco dei ritardatari (a torto, a nostro avviso, perché questi casi limite probabilmente si ripeteranno fra altri 100 anni...).
Oggi però nessuno sta parlando invece di un altro grande ed impensabile record in corso, che sta smentendo le teorie dei padri della statistica applicata al Lotto. Parliamo dei 3 centenari del momento: il 76 di Cagliari, il 68 di Genova e l'82 di Palermo che mancano rispettivamente da 152, 151 e 142 estrazioni, che quindi è il ritardo del gruppo.
Ebbene, diverse volte si è cercato di determinare il massimo ritardo teorico per 3 numeri su ruote diverse e quasi sempre gli studiosi hanno individuato a circa 140 estrazioni il limite estremo, enunciato l'ultima volta nel 2008. Quel limite ora è stato superato e quindi per la prima volta nella secolare storia del Lotto si hanno tre centenari con ritardo superiore alle 140 estrazioni.
In realtà, riparametrizzato alla recente cadenza trisettimanale del Lotto e all'introduzione di una undicesima ruota (la Nazionale), quel valore massimo teorico avrebbe dovuto essere portato almeno 148/150 estrazioni, nel qual caso le teorie statistiche in questione sarebbero "ancora in tempo".
Staremo a vedere: di certo il periodo di fortissime e storiche anomalie del Lotto sta continuando e, con il record di cui abbiamo trattato, si è arricchito di un altro episodio che si stenta ad imputare ancora una volta solo ed esclusivamente al caso...

 
Aggiungi un commento
RadEditor - HTML WYSIWYG Editor. MS Word-like content editing experience thanks to a rich set of formatting tools, dropdowns, dialogs, system modules and built-in spell-check.
RadEditor's components - toolbar, content area, modes and modules
   
Toolbar's wrapper  
Content area wrapper
RadEditor's bottom area: Design, Html and Preview modes, Statistics module and resize handle.
It contains RadEditor's Modes/views (HTML, Design and Preview), Statistics and Resizer
Editor Mode buttonsStatistics moduleEditor resizer
 
 
RadEditor's Modules - special tools used to provide extra information such as Tag Inspector, Real Time HTML Viewer, Tag Properties and other.
   
Nominativo
E-mail   (non viene visualizzata)
Antispam
 

Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati