Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it

Di nuovo! Fuori il primo dei non centenari, il 75 di Bari. E 90 uscito ancora su Milano...

Estrazione antipaticissima la prima del mese di settembre, con il ripetersi di un altro "fenomeno" che non può che irritare giocatori e appassionati di statistica: i quattro centenari sono rimasti ostinatamente nelle Venus, ma guarda un po' chi è uscito? Il 75 capolista di Bari e soprattutto primo numero alle spalle dei centenari, con 97 estrazioni di assenza.
Complimenti al Lotto... anche per il 90, di nuovo uscito su Milano, dove si era visto anche nella sua ultima volta, esattamente nel sabato precedente, sempre in 3ª posizione. Un 90 abbinatosi sempre con il 75 che è stato il vero mattatore della serata, sortendo su quattro ruote (senza però nessun ambo ripetuto). Milano ha anche sfornato l'ambo più in ritardo dell'estrazione, quel 12-58 che non si vedeva dal 21 luglio 2004, pari a 2.161 estrazioni. Bimillenario era anche il 62-84 di Roma (2.046 concorsi di assenza), anche se a livello di ambi l'evento principale è arrivato dalla Nazionale, dove è uscito uno dei 16 ambi che ancora non si erano mai visti sulla ruota tricolore: è stata infatti la prima volta per l'ambo 21-40.
Detto che, 75 di Bari a parte, è stata l'ennesima serata bruttissima per i ritardatari in generale, l'esame specifico dei centenari evidenzia come l'82 e il 18 non sono usciti su nessuna ruota (altro ambo dell'Ottantina su Firenze, ma senza l'82...), mentre il 54 ha aperto la cinquina di Bari, ruota su cui mancava da appena 8 estrazioni. Il 9 invece ha scelto la ruota di Napoli, dove mancava da 17 estrazioni (buono però l'ambo in figura 9-45). Va evidenziato anche che su Torino per la seconda volta di fila è uscito il 53, il numero precedente del 54 centenario.
Chiudiamo con una "provocazione": ora il primo dei non centenari è il 27 di Genova con 96 turni di assenza; se il Lotto è così bravo, facesse uscire prima anche questo...

 




 
Aggiungi un commento
RadEditor - HTML WYSIWYG Editor. MS Word-like content editing experience thanks to a rich set of formatting tools, dropdowns, dialogs, system modules and built-in spell-check.
RadEditor's components - toolbar, content area, modes and modules
   
Toolbar's wrapper  
Content area wrapper
RadEditor's bottom area: Design, Html and Preview modes, Statistics module and resize handle.
It contains RadEditor's Modes/views (HTML, Design and Preview), Statistics and Resizer
Editor Mode buttonsStatistics moduleEditor resizer
 
 
RadEditor's Modules - special tools used to provide extra information such as Tag Inspector, Real Time HTML Viewer, Tag Properties and other.
   
Nominativo
E-mail   (non viene visualizzata)
Antispam
 

Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati