Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 938 record
 
13/10/2020
24, 28 e 90: i tre numeri più
giocati non si sono proprio visti...

A voler essere "eleganti", potremmo dire che è stata un'estrazione "interlocutoria"; il che - andando nella sostanza - significa che... è stata una brutta estrazione. I tre numeri più giocati del momento, i centenari 24 e 28 nonché il solito 90, non si sono visti su nessuna delle undici ruote. Degli altri due centenari, il 18 (di Genova) è andato a Milano, mentre il 57 (di Venezia) è finito su Firenze. Aggiungiamoci che non ci sono stati neppure capilista delle singole ruote ed il quadro dei ritardatari è bello che servito, con il 23 di Palermo che è risultato il numero più in alto sul tabellone analitico, con un'assenza di 67 estrazioni.
C'è stato un ambo di somma 90, ottimo, su Cagliari, formato da 9-81, della stessa figura del 90, che in realtà ha regalato il terno, essendo uscito pure il 54. Sempre su Cagliari è uscito di nuovo l'ambo consecutivo 80-81, che si era già visto in Sardegna nel martedì precedente. Un altro ambo, sempre con il 9, che potrebbe aver regalato buone vincite è stato il 9-89 di Bari. Per il resto, praticamente il nulla, per cui possiamo chiudere con la combinazione del Simbolotto, collegato ad ottobre alle giocate fatte sulla ruota di Roma: 16 (Naso) - 25 (Natale) - 6 (Luna) - 13 (Rana) - 11 (Topi). A giovedì sera, perché questa estrazione è meglio lasciarsela alle spalle e dimenticarla quanto prima...


 
10/10/2020
Rapido bis del 90 su Genova
24 e 28 assenti su tutte le ruote

Per diverso tempo è stato agognato e atteso: ora è uscito due volte nelle ultime tre estrazioni! Parliamo del 90 di Genova, sortito sia martedì scorso, sia stasera, in entrambi i casi ripetendo l'ambo 90-83. In generale, anche gli altri abbinamenti non sono stati granché per cui non ci attendiamo grandi vincite, pur trattandosi del fatidico 90...
Capitolo centenari: i due principali, 24 di Napoli e 28 di Bari, non si sono visti su nessuna delle 11 ruote! Gli altri due, 18 di Genova e 57 di Venezia, sono usciti ma "sbagliando ruota". Il 18 in particolare ha trovato posto su tre ruote: Bari, Firenze e Roma. In particolare sulla ruota di Roma il 18 merita una evidenziazione, essendo uscito nella quaterna in decina 13-14-16-18! Da notare che il terno 14-16-18 su Roma era uscito meno di un anno fa, il 9 novembre dello scorso anno. Un'altra quaterna in decina l'ha sfornata la Nazionale, con 82-84-88-89.
Tornando ai centenari, il 57 è andato invece a Bari (che quindi ha ospitato un ambo con i centenari altrui...) e a Genova, dove faceva parte della terzina sincrona top della ruota. Un capolista di ruota è arrivato, uno dei più giovani, il 56 che comandava Milano con appena 67 turni di assenza. Da segnalare il 60 e l'1 che occupavano rispettivamente il 4° e il 5° posto nella classifica di Palermo. Il protagonista dell'estrazione è stato l'84, sortito su 4 ruote, con l'ambo 50-84 di Palermo che non si vedeva da 2.536 estrazioni (13 dicembre 2003). L'unico ambo di somma 90 è invece arrivato da Cagliari, con il 17-73.
Chiudiamo con la combinazione del Simbolotto, collegato alle giocate fatte sulla ruota di Roma: 45 (Rondine) - 2 (Mela) - 38 (Pigna) - 9 (Culla) - 8 (Braghe). A martedì sera, lo sprint dei centenari continua e crediamo che presto uno di loro arriverà al traguardo...


 
08/10/2020
Bari-Firenze: stesso terno 2-71-88
Centenari e 90, spariti del tutto...

Accade di rado, ma accade, che due ruote diano lo stesso terno: è successo stasera, su Bari e Firenze, dove è uscita la triade 2-71-88! Non solo: l'ambo 2-88, per giunta di somma 90, è uscito nelle stesse identiche posizioni, ossia in 3ª e 5ª.
Ma se parliamo di ripetizioni, vogliamo svelarvene una "nascosta" che abbiamo individuato prontamente: su Milano è uscita la quaterna 15-30-36-78; ebbene quella stessa quaterna, sempre su Milano, era già sortita nel 2020, precisamente l'11 febbraio... questo è un riscontro davvero incredibile!
Estrazione nel complesso decisamente negativa: i tre centenari - 24, 28 e 18 - non sono usciti su tutte le ruote, così come il 90, che per la prima volta ad ottobre non si è presentato da nessuna parte.
Il numero più in alto sul tabellone analitico è risultato il 71 della Nazionale, che mancava da 61 estrazioni, anche se l'evento sul fronte dei ritardatari è stato l'uscita dell'87, uno dei due numeri che comandava Torino - in coppia sincrona - con 43 estrazioni di ritardo.
Intanto i centenari sono diventati quattro: si è aggiunto il 57 di Venezia che per la prima volta nella storia del Lotto ha toccato quota 100 (il record precedente era 99). Intanto un illustre ex centenario continua il suo recupero: parliamo del 38 di Genova, ritornato dopo appena 10 estrazioni ed alla sua terza apparizione nel giro di un mese e mezzo, dopo il ritardo ultracentenario.
Roma ha dato due ambi bimillenari: il 52-60 mancava da 2.169 concorsi mentre il 52-58 addirittura da 2.335 estrazioni, ossia dal 24 settembre 2005.
Chiudiamo con la combinazione del Simbolotto, ad ottobre collegato proprio alle giocate fatte sulla ruota capitolina: 8 (Braghe) - 7 (Vaso) - 36 (Nacchere) - 42 (Caffé) - 22 (Balestra). E si riparte sabato sera, come detto, con 4 centenari in ballo...


 
06/10/2020
Visto? Il 90 è uscito su Genova!
E 24 beffa, su Bari e Palermo...

"Dove andrà il prossimo 90? Sempre più indizi porterebbero a pensare su Firenze o Genova...". Così avevamo chiuso questo articolo, sabato scorso. Così è andata: il 90 è uscito proprio su Genova, dove mancava da 30 estrazioni. La nota stonata sono stati gli abbinamenti: niente di che, né dal punto di vista statistico, né cabalistico, con l'unica eccezione rappresentata dal 63, numero della stessa figura del 90.
Beffa atroce dal centenario 24! Come è noto, nella sede estrazionale di Napoli vengono estratte le ruote di Napoli, Bari e Palermo, le ruote del sud. Ebbene, il 24 è uscito su Bari e Palermo, ma non sulla "dovuta" e centenaria Napoli! La cosa è ancora più clamorosa se si pensa che su Bari il 24 era già uscito il martedì precedente, anche quella volta con l'ambo 24-26, mentre su Palermo era uscito giovedì scorso e anche in quel caso con l'ambo 24-87. Davvero un caso più unico che raro...
Il 28, centenario di Bari, è finito sulla Nazionale, dove aveva un ottimo ritardo di 49 estrazioni. Da notare che sulla Nazionale è uscito di nuovo, a colpo, l'ambo 4-34, già protagonista sabato scorso. Sempre sulla Nazionale è arrivato il numero più in ritardo dell'estrazione, quel 41 che mancava da 66 estrazioni, esattamente come l'83 di Firenze, uscito a sua volta da vice capolista della ruota toscana. Sull'attesissima Napoli ha trovato spazio l'unico ambo di somma 90, ossia il 44-46.


 
04/10/2020
90: la storia continua! Da 40 mesi esce a Bari, Cagliari o Palermo
Si è già riconfermato anche ad ottobre un dato statistico da noi scoperto e portato alla ribalta che riguarda il numero più amato del Lotto. Il dato - clamoroso - è il seguente: da più di 3 anni il 90 è uscito almeno una volta al mese su Bari, Cagliari o Palermo! E spesso, spessissimo, le uscite sono state più di una all'interno dello stesso mese. Verificare per credere, nella tabella in basso....

Da luglio 2017 a ottobre 2020, il 90 non ha mai tradito su almeno una delle ruote suddette (fa eccezione ovviamente aprile scorso, quando non ci sono state estrazioni del Lotto) collezionando in totale 101 sortite! Il ritardo massimo è stato di 16 estrazioni, il 15 maggio 2018, quando però recuperò uscendo due volte nella stessa serata (Bari e Cagliari).
La ruota dove ha spopolato è stata Palermo con 39 sortite; quasi alla pari Bari e Cagliari, rispettivamente con 30 e 32 uscite. La media è di 2,65 uscite al mese, con exploit che si è verificato nel settembre 2017, quando sulle tre ruote in questione il 90 uscì ben 7 volte.
Da notare che in 24 su 39 mesi esaminati, il 90 è uscito almeno su 2 delle 3 ruote protagoniste; 7 volte su 23 invece è uscito su tutte e tre le ruote, l'ultima delle quali nel maggio scorso. Nelle ultime 8 volte, il 90 è uscito prima 3 di fila su Cagliari, poi una volta su Bari, poi 3 volte di fila su Palermo e sabato 3 ottobre ancora su Bari. Ma la cosa più importante è che la tradizione vincente continua!

Trovati 938 record