Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 573 record
Pagina
1
 
15/12/2018
Incredibile: 4° centenario di fila!
Ce l'ha fatta Torino con il suo 65

Settimana indimenticabile per i centenari! Lunedì si era partiti con il record di 12 centenari in corso: ebbene, nelle 4 estrazioni effettuate da lunedì' a sabato ne sono usciti addirittura quattro, uno alla volta, uno dopo l'altro. All'appello mancava Torino che - come avevamo scritto nell'editoriale - presentava il record di 5 centenari sulla stessa ruota. Ed avevamo evidenziato il dato clamoroso del 65, che era diventato centenario per la seconda volta di fila: dopo le 132 estrazioni a cui si era fermato ad aprile non era più uscito; lo ha fatto sabato a 106 estrazioni, mettendo a segno quindi la seconda uscita negli ultimi 239 concorsi! Sfortunatamente è uscito di nuovo in 2" posizione e con abbinamenti non proprio entusiasmanti, sebbene quel terno consecutivo 43-44-45 potrebbe aver avuto qualche valenza in termini di vincite. Peccato invece che non sia uscito con gli ottimi abbinamenti sortiti su Palermo, altra ruota che ha ospitato il 65, insieme al vertibile 56 e ad un altro ambo vertibile, il 14-41, che conteneva il 41, un altro dei centenari piemontesi.
Il 54 invece non si è visto sulle dieci ruote classiche, ma ha preferito la Nazionale dove aveva un buon ritardo di 21 estrazioni e su cui si è abbinato in particolare con il suo simmetrico 84. Assenza totale, per la terza estrazione di fila, del 90, il numero più giocato del momento, che sembra quasi intimorito da questa ondata di centenari...
Per il resto non c'è molto da segnalare, se non un ambo gemello sortito su Firenze che aveva un ritardo elevatissimo: si tratta del 22-55 sortito dopo 2.224 estrazioni, con assenza in Toscana che durava precisamente dal 19 maggio 2004.
I centenari, sebbene ne siano usciti ben 6 nelle prime 7 estrazioni di dicembre, sono ancora tanti, precisamente 9: la fiera è destinata a nuove tappe, in tempi decisamente rapidi...



 
13/12/2018
48 su Cagliari a 115 estrazioni:
uscito il terzo centenario di fila!

Terza estrazione in questa settimana, terzo centenario uscito di fila! Dopo il 60 di Venezia sorteggiato lunedì e il 38 di Napoli di martedì, stavolta è uscito un centenario del podio: parliamo del 48 tornato su Cagliari dopo 115 estrazioni e terzo ritardo in assoluto, alle spalle della coppia 54-50 di Torino. Gli abbinamenti sono stati "così e così": il migliore è da considerarsi il 79 perché faceva parte della quartina sincrona top della ruota sarda.
Oltre al centenario di Cagliari è uscito anche un altro importantissimo capolista: si tratta dell'80 di Firenze, che mancava da 97 estrazioni e faceva "da spalla" ad un altro centenario, l'80 di Genova, che invece non è uscito. In questo caso gli abbinamenti sono stati più che validi: innanzitutto il 54, sortito per la 2" volta di fila sulla ruota toscana, ma anche l'81 consecutivo ed il 19 della coppia sincrona top di Firenze dovrebbero aver generato buone vincite.
E se il 54 ha scelto per la seconda volta consecutiva Firenze, il 50 ha fatto altrettanto con Roma, ripetendo addirittura a colpo anche un ambo, quel 50-24 che si era visto anche martedì scorso. Sono invece rimasti incredibilmente tutti nascosti i 5 centenari di Torino che ora hanno un ritardo minimo di 104 estrazioni, capeggiati dal 54 che è ad un passo dalle 170 estrazioni di assenza.
I centenari diminuiscono? Macché! Nonostante la sortita del 48 di Cagliari sono sempre 10 perché a sostituirlo ci ha pensato il 60 della Nazionale che proprio giovedì ha tagliato il traguardo a "tre cifre". Per la seconda estrazione consecutiva il 90 si è preso una pausa di riflessione, restando attesissimo soprattutto sulla Nazionale, dove è il vice capolista, alle spalle proprio del neocentenario 60. Firenze e Napoli hanno ripetuto l'ambo 19-69, mentre tornando a Torino, niente centenari, ma spettacolare terno consecutivo 35-34-33 uscito nelle prime tre posizioni.
Tirando le somme è stata un'altra estrazione decisamente positiva, in un mese di dicembre che si sta dimostrando generosissimo di centenari, avendone ospitati già 5 nelle prime 6 estrazioni...


 
Categoria:L'Editoriale
12/12/2018
Il record di 12 centenari al Lotto
è durato una sola estrazione...

Dopo l'estrazione di giovedì 6 dicembre i centenari erano diventati 12, record assoluto nella storia. Un record che è durato pochissimo, precisamente un'estrazione: lunedì 10 dicembre, infatti, l'uscita del 60 di Venezia che mancava da 101 estrazioni ha riportato a 11 il numero dei centenari. Non solo: martedì 11 è uscito anche il 38 di Napoli, il più giovane della lista, anche lui dopo 101 estrazioni, confermando la tendenza della gran parte dei centenari ad uscire soprattutto quando sono "giovani".
Una doppia sortita che però non ha intaccato un altro record da segnalare: c'è una ruota che presenta ben 5 centenari tutti insieme.
Si tratta di Torino, con 5 numeri tutti - per un motivo o per un altro - di estremo interesse statistico: il 54 ed il 50 sono i primi due ritardatari in assoluto del momento, con 168 e 129 estrazioni di assenza; il 65 registra un dato clamoroso, perché...


 
11/12/2018
E chi ti esce? Il 38 di Napoli, ossia
il più giovane degli 11 centenari!

La "carica dei 101" ha colpito ancora: lunedì è uscito il 60 di Venezia, a 101 estrazioni; martedì è arrivato il 38 di Napoli, che a sua volta aveva raggiunto proprio le 101 estrazioni di assenza! Due capilista in due colpi per la conferma che i centenari è meglio giocarli quando hanno il ritardo "giovane", perché in quella fascia escono più frequentemente.
Un 38 sortito con buonissimi abbinamenti, in particolare il 72 che sulla ruota partenopea era il 4° ritardatario con 65 turni; positivi però anche il 5 e l'80. A proposito del 72, è uscito anche su Torino dove aveva 68 estrazioni di assenza ed era beffardamente il primo dei "non centenari" di Torino, che erano e restano sempre cinque!
I centenari stavolta sono usciti in abbondanza, ma fuori ruota, ad eccezione ovviamente del 38 di Napoli. Da segnalare che su Roma è arrivato l'ambo 66-50, composto dal centenario di Bari e dal secondo di Torino. Il 54, dopo 6 estrazioni di assenza, si è ripresentato su "Tutte" scegliendo di nuovo Firenze, la ruota su cui era uscito anche nella sua ultima apparizione; non solo: lo ha fatto ripetendo il terno 47-54-72 che era stato estratto sempre su Firenze il 24 novembre scorso, una casistica tanto beffarda, quanto rarissima! E a proposito di combinazioni ripetute, l'ambo 18-82 della Nazionale era sortito 21 estrazioni fa, successivamente non si era visto nessuno dei due numeri e martedì sono usciti di nuovo insieme, sempre sulla ruota tricolore.
Il 90 invece martedì sera si è preso la serata libera, dopo aver sbancato il giorno prima la ruota di Venezia, con l'ambo 90-60 che è risultato il più pagato dalla Lottomatica nella penultima estrazione.
I centenari in due estrazioni si sono ridotti quindi da 12 a 10, ma attenzione: il 60 della Nazionale è già pronto ad incrementare la lista, con 99 estrazioni di assenza. E l'80 di Firenze è a quota 97: la fiera dei centenari, insomma, non è affatto finita...


 
10/12/2018
Venezia "spacca" l'ambo 60-90:
centenario e miglior abbinamento!

Ci sono tanti, troppi motivi per fare una facile previsione: la ruota di Venezia è stata sbancata dall'ambo 60-90. Ecco i principali: il 60 era il centenario della ruota lagunare, con ritardo di 101 estrazioni. Ma il 60 era anche il capolista della Nazionale, ruota dove il 90 era ed è il vice capolista: la previsione 60-90 sulle due ruote era ampiamente giustificata ed è stata certamente sfruttata da migliaia di giocatori, tra cui gli utenti dei nostri servizi telefonici a cui l'ambo in questione era stato suggerito.
Non solo: la cadenza in assoluto in maggior ritardo per ambo su ruota singola era proprio la "0" di Venezia, dove il ritardo era di 90 estrazioni ed all'interno del gruppo, evidentemente, l'ambo più gettonato era proprio il 60-90 (uscito l'ultima volta curiosamente proprio un anno fa, il 12 dicembre 2017). Scopriremo domani quanto ha pagato l'ambo d'oro simmetrico veneziano, unico vero evento positivo di un'estrazione che invece per il resto non ha fornito grandi riscontri.
Gli altri 11 centenari, infatti, sono rimasti nelle urne e i primi 5 in classifica (54,50,48,80,36) non si sono visti su nessuna ruota, così come il 66, il 41 e il 38. C'è da evidenziare che il 54, centenario top di Torino con 167 estrazioni, non si è mai visto su Tutte nelle ultime 6 estrazioni...
A livello di ritardatari, la ruota di Palermo ne ha dati 2 dei primi 9 (cioè l'ambo 47-86), mentre quella di Milano ha tirato fuori il 30 ed il 28 che erano rispettivamente il 4° e 5° in classifica su ruota. Niente male anche Firenze con quel terno gemello consecutivo formato da 22-33-44, che fa seguito all'ambo 33-88 uscito martedì scorso nella storica estrazione in cui si è sfaldato l'ultracentenario 82.
Si rigioca subito, perché c'è la prossima estrazione in scaletta già da martedì sera: i centenari, come detto, sono 11, di cui 5 su Torino, ruota su cui ora sono puntate tutte le attenzioni. Vediamo cosa succede...
 





Trovati 573 record
Pagina
1
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati