Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 697 record
Pagina
1
 
30/06/2020
Giugno chiude con un centenario:
il 45 di Bari è uscito a 133 estraz.

In extremis, ma giugno ce l'ha fatta a regalare un centenario: ci ha pensato la ruota di Bari, con il suo 45, che mancava da ben 133 estrazioni ed era il secondo centenario nella classifica assoluta, alle spalle del 38 di Genova, ora assente da 163 estrazioni.
Non eccezionali gli abbinamenti, ad eccezione del 24 che sempre sulla ruota di Bari mancava da 70 concorsi ed era piazzato al 4° posto della classifica pugliese. La ruota Nazionale a sua volta ha regalato due dei suoi primi tre ritardatari: purtroppo all'appello è mancato proprio il 53 centenario, mentre sono usciti il 13 e il 44, rispettivamente al 2° e 3° posto in classifica con 68 e 61 turni di ritardo. Da segnalare anche il 57 vice capolista di Napoli, sortito dopo 88 estrazioni, all'interno di un terno in cadenza formato da 17-27-57.
Il 38 non è uscito su nessuna ruota, esattamente come il 90... e parliamo dei due numeri in assoluto più giocati. Il 53 ha preferito alla Nazionale la ruota di Torino, dove però aveva solo 6 turni di assenza. Il 75, centenario di Venezia, è invece andato a Milano e sulla Nazionale.
L'ambo di somma 90 questa volta lo ha tirato fuori Cagliari, con il 32-58, che ha dato anche l'unico ambo bimillenario, ossia il 74-84, tornato dopo 2.052 estrazioni. Serata con pochissimi numeretti: solo l'1 di Cagliari e Torino e il 7 di Roma.
Chiudiamo con la combinazione vincente del Simbolotto legato alle giocate fatte su Napoli: 35 (Uccello) - 20 (Festa) - 18 (Cerino) - 29 (Diamante) - 42 (Caffé). Da giovedì prossimo il Simbolotto cambia ruota e sarà collegato alle giocate fatte sulla Nazionale, dove abbiamo sempre il 53 centenario...




 
27/06/2020
Viva la Nazionale: ottimo 90
con terno cabalistico 90-47-48!

Anche stasera le noti più felici arrivano grazie al 90, che è uscito sulla ruota Nazionale - una delle più attese - e soprattutto lo ha fatto con un terno che ha premiato coloro che giocano con la cabala: la paura (90), il morto (47) e il morto che parla (48) hanno composto un terno secco potenzialmente ricchissimo, proprio grazie alla smorfia napoleana. In più è uscito l'ambo in figura 90-81, a cui si è aggiunto il 35, ossia il vertibile del 53 centenario! Se fosse uscito anche quello, il Banco avrebbe dovuto sborsare cifre importantissime...
Il 38, invece, ancora una volta non si è visto su nessuna ruota, così come il 53, mentre il 45 - centenario di Bari - ha pensato bene di uscire sulle altre due ruote del Sud - Napoli e Palermo - ma non sulla ruota pugliese. E sempre due ruote del Sud, Bari e Napoli, hanno sfornato un ambo di somma 90, rispettivamente con 2-88 e 43-47. Su Napoli, inoltre, è uscito una fantastica quaterna della "Quarantina", formata da quattro numeri dispari consecutivi, ossia 43-45-47-49. La ruota partenopea non è nuova ad exploit proprio con questo gruppo: il 20 febbraio scorso tirò fuori la quaterna consecutiva 42-43-44-45!
È uscito anche un capolista di ruota, il giovane 32 che comandava Milano con "appena" 64 estrazioni di ritardo. Al 32 Milano ha aggiunto addirittura un terno di numeretti, formato da 1-4-9! Tra i gruppi sincroni, da notare il 21 di Roma che ha sfaldato la quartina in assoluto più in alto sul tabellone analitico (31 concorsi).
Chiudiamo con la combinazione vincente del Simbolotto, per le giocate fatte su Napoli: 12 (Soldato) - 43 (Funghi) - 36 (Nacchere) - 26 (Elmo) - 34 (Destra). Ultima notizia, più che importante: adesso i centenari sono diventati quattro, con l'arrivo del 75 di Venezia!




 
25/06/2020
Il 90 ancora al Nord, su Milano
e Venezia, con l'ambo 90-53

Il 90, ancora lui e sempre lui, il protagonista. Oggi è uscito su due ruote, del nord, dove aveva un ritardo basso: su Milano (10 estrazioni) e, a distanza di una settimana, di nuovo su Venezia. E se martedì si era abbinato, su Firenze, al centenario 38, anche in questa estrazione il 90 di Venezia è uscito insieme al 53, il centenario della Nazionale. Da notare che su Milano invece il 90 si è fatto accompagnare dall'80, per un ambo zerato che appena una settimana fa si era visto proprio in Laguna. Restando a Milano, buonissimo l'abbinamento con il 29, che faceva parte della coppia sincrona top della ruota meneghina, con 57 turni di ritardo, ma statisticamente parlando il miglior ambo è stato il 90-14 di Venezia, tornato dopo 2.540 estrazioni (21 giugno 2003), ossia l'ambo in assoluto più in ritardo col 90 capogioco sul comparto veneziano, con il 14 che mancava da ben 64 concorsi.
Firenze, dopo il 48 di martedì sera, ha dato subito il suo nuovo capolista, che era diventato il 50, con 72 turni di ritardo. Buio pesto, invece, per i centenari: il 38 e il 45, i due principali, non si sono visti su nessuna ruota, mentre la Nazionale - per l'ennesima volta - è andata ad un passo dal 53, tirando fuori il 52. Non ci sono stati ambi ripetuti, mentre l'unico ambo di somma 90 è arrivato da Bari, con il 26-64
Chiudiamo con la combinazione vincente del Simbolotto, legato a giugno alle giocate fatte su Napoli: 26 (Elmo) - 4 (Maiale) - 44 (Prigione) - 30 (Cacao) - 8 (Braghe). Ultima notizia, più che importante: adesso i centenari sono diventati quattro, con l'arrivo del 75 di Venezia!




 
23/06/2020
Firenze ha dato tutto: ambo 38-90
e in più il suo 48 quasi centenario!

Il 90 e il 38 sono i due numeri più giocati del momento e quando escono insieme determinano sempre molte vincite, anche su "Tutte". L'evento si è verificato su Firenze, dove il 38 mancava da 43 estrazioni e il 90 da appena 8 turni. Ma il bello è che oltre al super ambo in questione, sulla ruota toscana è uscito il ritardatario, che era importante, perché si trattava di quel 48 che - con 98 estrazioni di assenza - era il primo alle spalle dei centenari. Non solo: sempre su Firenze, al 90 si è aggiunto un ambo di somma 90, ossia 48-42! Insomma, un cocktail niente male, da cui ci aspettiamo molti vincitori.
Anche Cagliari ha regalato il suo ritardatario ed anche quello sardo era importante: il 15 mancava infatti da ben 92 estrazioni e si è abbinato al suo vertibile 51, che era al 6° posto della classifica di Cagliari con 55 concorsi di assenza. Ma soprattutto l'ambo 15-86 era in assoluto l'ambo più in ritardo con il 15, dall'alto delle sue 1.908 estrazioni. Da ancora più tempo non si vedeva invece il 47-78 di Venezia, precisamente dal 9 giugno 2004, ossia 2.438 estrazioni.
Tornando ai centenari, il 38 non è andato su Genova, ma su Firenze e anche Palermo, dove mancava però da appena 5 estrazioni. Gli altri due, ossia il 45 di Bari e il 53 della Nazionale, hanno dato forfait su tutte e undici le ruote.
Il protagonista della serata è stato il 65, uscito su 4 ruote, con ambo ripetuto 65-78 su Venezia-Nazionale, così come il 10-42 su Palermo-Nazionale e il 38-42 su Firenze-Palermo.
Chiudiamo con la combinazione vincente del Simbolotto, legato a giugno alle giocate fatte su Napoli: 35 (Uccello) - 12 (Soldato) - 1 (Italia) - 29 (Diamante) - 18 (Cerino). Bravissima Firenze, ma i tre centenari sono ancora lì e lo sprint continua, in vista del traguardo...





 
20/06/2020
Il 90 ha aperto la ruota di Roma
Il 38 e il 45... chi li ha visti?

È sempre lui la vera garanzia, il fatidico 90! Questa volta ha aperto la ruota di Roma, dove mancava da 14 estrazioni. Gli abbinamenti non sono stati eccellenti, anche se l'ambo in figura 90-54 e l'ambo zerato 90-50 potrebbero aver fatto lievitare un po' le vincite, anche perché l'ambo 90-50 era proprio quello con il 90 che mancava da più tempo su Roma, precisamente 2.637 estrazioni (ultima uscita il 27 febbraio 2002). Da ancora più tempo, ossia dall'8 settembre 2001 (2.730 estrazioni) non si vedeva invece l'ambo in cadenza 18-78 su Napoli!
Delusione totale, invece, per quanto riguarda i centenari: i due più importanti, il 38 di Genova e il 45 di Bari, non sono usciti su nessuna delle undici ruote. Il 53 della Nazionale ha invece scelto Milano, dove però mancava da appena 8 estrazioni. Da evidenziare, però, che il 53 si è unito al 37, formando un ambo di somma 90, e soprattutto al 57, che sebbene avesse "solo" 62 estrazioni era il principale ritardatario della ruota di Milano.
Anche Palermo e Venezia hanno sfornato un ambo di somma 90, rispettivamente con le coppie 25-65 e 16-74. Il 13 e il 59 sono usciti su tre ruote, incrociandosi in ambo su Genova e Milano. Pochissimi numeretti anche questa volta, con l'8 di Genova - il simmetrico del 38 - che era già uscito martedì e l'1 di Firenze tornato invece dopo 37 estrazioni.
Chiudiamo con la combinazione vincente del Simbolotto, legato a giugno alle giocate fatte su Napoli: 6 (Luna) - 10 (Fagioli) - 13 (Rana) - 39 (Forbici) - 14 (Baule). Un'estrazione che nel complesso ha comunque deluso; alla fine del mese mancano 4 estrazioni? Riuscirà il Lotto a regalare un centenario? Lo scopriremo a partire da martedì.





Trovati 697 record
Pagina
1