10eLotto: dall'1 luglio la "tassa sulle vincite" sale dall'8% all'11%

Anche questo governo, come i precedenti, ha palesato il “vizietto” di attingere volentieri e senza pudore dalle tasche dei giocatori. E così dall'1 luglio prossimo, secondo quanto varato nell'ultimo Decreto Legge, la tassazione delle vincite al 10eLotto subirà un nuovo, importante aumento, passando dall'8% all'11%.
Ricordiamo che la ritenuta sulle vincite al Lotto era già stata ritoccata al rialzo nel settembre 2017, dal governo precedente, passando dal 6 all’8% tanto per il Lotto tradizionale, quanto per il 10eLotto. In due anni, dunque, la tassazione delle vincite dei giochi numerici a quota fissa è salita di 2 punti percentuali sul Lotto tradizionale ed è stata quasi raddoppiata per il 10eLotto, passando dal 6 all’11%.
Se consideriamo che entrambi in giochi sono penalizzati in partenza da quote di vincita decisamente basse rispetto alle reali probabilità di vincita, il provvedimento appare a dir poco inopportuno e antipatico.
Ma tant'è, come sempre è... Stato!


 

LE NEWS DI BUSSOLOTTO.IT
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati