Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 611 record
 
27/02/2016
Ben 3 capilista usciti in una sera: 67 Cagliari, 56 Roma e 89 Venezia!
Bella estrazione quella che ha chiuso un bellissimo mese di febbraio: sono usciti tre massimi ritardatari di ruota, precisamente il 67 di Cagliari, che mancava da 88 estrazioni, il 56 di Roma, che non si vedeva da 79, e anche l'89 di Venezia, tornato dopo 74 turni. Non erano tre numeri molto giocati, come il 30, che a sua volta non è stato a guardare: non è uscito sulla centenaria Milano, ma è stato l'unico numero capace a farsi ospitare su tre ruote, vale a dire Bari, Palermo e Torino. Su Palermo, in particolare, si è abbinato con il 90 (che, ad onor del vero, sulla ruota siciliana si era visto molto di recente) componendo l'ambo con i due numeri più giocati del mometo, quel 30-90 che certamente ha determinato molte vincite sulla ruota "Tutte". Un altro ambo popolare uscito con il 90 è stato il 90-47, che a sua volta contribuirà parecchio a far lievitare le vincite su "Tutte".
Tornando alla statistica, va detto che il 56 di Roma si è fatto accompagnare dall'11, sfornando un ambo in figura "2", che era la figura più attesa su ruota determinata (56 concorsi). Da evidenziare anche il bis quasi immediato dell'87 di Napoli, ex centenario che era già uscito martedì scorso, ed il fatto che - fuori ruota - hanno timbrato il cartellino quattro dei cinque numeri centenari: del 30 abbiamo già detto, il 70 ha preferito Firenze, il 53 ha scelto Genova, mentre il 28 è sceso a Venezia. Unico assente "totale" il 22, centenario di Bari: chissà, magari sarà proprio lui ad aprire il Lotto di marzo...


 
25/02/2016
Napoli ha fatto 13, ma non ha fatto 70... che invece è finito a Roma
Estrazione abbastanza "grigia" quella di giovedì sera. I centenari stavolta sono rimasti nell'urna e il numero più in ritardo alla fine è risultato il 13 di Napoli, che occupava la quarta posizione della classifica partenopea, con 82 turni di assenza. Napoli non ha regalato quindi il suo 70 centenario, che ha preferito fermarsi a Roma, dove mancava invece da 27 turni.
Ancora peggio ha fatto il centenario leader, il 30 di Milano, che non si è proprio visto, né sulla ruota centenaria, né sulle altre dieci ruote. Esattamente come hanno fatto anche gli altri tre centenari, cioè il 53 della Nazionale, il 28 di Torino e il 22 di Bari, assenti a loro volta su tutte le ruote. In un contesto così anonimo, da evidenziare la nuova uscita del 90 di Milano, che si era già presentato martedì 16 febbraio e che si è ripetuto "a colpo". I grandi protagonisti della serata sono stati due numeri della stessa cadenza: parliamo del 34 e del 74, capaci di uscire su ben 4 ruote, incrociandosi su Bari come era successo curiosamente anche nell'estrazione precedente.
Chiudiamo con gli ambi: la Nazionale, dopo tanto tempo, ha sfornato un altro dei suoi "vergini", cioè l'ambo 24-72, uno dei mai usciti prima sulla ruota tricolore. L'ambo più in ritardo in assoluto è stato il 23-85 di Firenze che mancava da 1.889 turni, cioè dal 21 maggio 2003.

 
23/02/2016
L'87 ha completato l'opera: dopo Venezia, eccolo su Napoli!
Febbraio si sta rivelando un mese eccellente per lo sfaldamento dei centenari. E dopo il super 87 di Venezia e il 41 di Milano, martedì sera è tornato anche l'87 di Napoli, che nel frattempo era diventato centenario raggiungendo 102 turni di assenza (superato il suo record storico che era di 91). L'87 partenopeo è uscito in prima posizione ed il suo migliore abbinamento è stato il 20, per due motivi: innanzitutto l'ambo 87-20 su Napoli mancava da ben 1.024 estrazioni e in più il 20 e l'87 facevano parte della quartina sincrona con il più alto ritardo per ambo su "Tutte", pari a 106 estrazioni.
Da evidenziare, anche se fuori ruota, l'ottima uscita di altri due centenari, precisamente il 28 ed il 70. Il 28 non è uscito su Torino, ma è spuntato su Firenze, la terza ruota in ordine di ritardo, con un'assenza di 62 concorsi. Il 70 non ha scelto Napoli, ma Torino, la seconda ruota per ritardo, con assenza di 51 estrazioni. Il 90, invece, è andato a baciare Venezia, ruota su cui mancava da 21 estrazioni. Il 90 lagunare faceva parte della quartina sincrona più in alto sul tabellone analitico e si è abbinato ad un ottimo terno in cadenza 9, cioè 49-69-79. Particolarmente importante è stato l'ambo 90-49, che era l'ambo più in ritardo su "Tutte" del 90, dall'alto di un'assenza di 166 estrazioni. Sempre parlando di ambi, il più in ritardo su ruota è stato l'1-13 di Cagliari, tornato dopo 2.158 concorsi (mancava dall'8 novembre 2000). Sempre Cagliari era la ruota dove i "Gemelli" erano più attesi, con ritardo dell'intero di 57 estrazioni, azzerato dall'uscita dell'ambo 11-22. E sempre della ruota sarda va evidenziato che ha ospitato due centenari fuori ruota, vale a dire il già menzionato 22 (centenario di Bari) e il 53 (centenario della Nazionale). Assente ingiustificato il 30, che non si è visto né su Milano, né sulle altre ruote, in un concorso globalmente da archiviare come positivo.
 
20/02/2016
L'87 ha completato l'opera: dopo Venezia, eccolo su Napoli!
Febbraio si sta rivelando un mese eccellente per lo sfaldamento dei centenari. E dopo il super 87 di Venezia e il 41 di Milano, martedì sera è tornato anche l'87 di Napoli, che nel frattempo era diventato centenario raggiungendo 102 turni di assenza (superato il suo record storico che era di 91). L'87 partenopeo è uscito in prima posizione ed il suo migliore abbinamento è stato il 20, per due motivi: innanzitutto l'ambo 87-20 su Napoli mancava da ben 1.024 estrazioni e in più il 20 e l'87 facevano parte della quartina sincrona con il più alto ritardo per ambo su "Tutte", pari a 106 estrazioni.
Da evidenziare, anche se fuori ruota, l'ottima uscita di altri due centenari, precisamente il 28 ed il 70. Il 28 non è uscito su Torino, ma è spuntato su Firenze, la terza ruota in ordine di ritardo, con un'assenza di 62 concorsi. Il 70 non ha scelto Napoli, ma Torino, la seconda ruota per ritardo, con assenza di 51 estrazioni. Il 90, invece, è andato a baciare Venezia, ruota su cui mancava da 21 estrazioni. Il 90 lagunare faceva parte della quartina sincrona più in alto sul tabellone analitico e si è abbinato ad un ottimo terno in cadenza 9, cioè 49-69-79. Particolarmente importante è stato l'ambo 90-49, che era l'ambo più in ritardo su "Tutte" del 90, dall'alto di un'assenza di 166 estrazioni. Sempre parlando di ambi, il più in ritardo su ruota è stato l'1-13 di Cagliari, tornato dopo 2.158 concorsi (mancava dall'8 novembre 2000). Sempre Cagliari era la ruota dove i "Gemelli" erano più attesi, con ritardo dell'intero di 57 estrazioni, azzerato dall'uscita dell'ambo 11-22. E sempre della ruota sarda va evidenziato che ha ospitato due centenari fuori ruota, vale a dire il già menzionato 22 (centenario di Bari) e il 53 (centenario della Nazionale). Assente ingiustificato il 30, che non si è visto né su Milano, né sulle altre ruote, in un concorso globalmente da archiviare come positivo.
 
18/02/2016
Altra grande festa: dopo 137 estrazioni è uscito il 41 di Milano!
Dopo l'87 di Venezia, tornato il 6 febbraio alla veneranda età di 139 estrazioni di assenza, ecco che anche il suo "successore", il 41 di Milano, si è fermato prima della fatidica soglia delle 140 estrazioni. Il centenario di Milano, infatti, è uscito giovedì sera, dopo 137 turni, di cui ben 67 passati in vetta alla classifica meneghina (il cosidetto ritardo di posizione). Un 41 che curiosamente è tornato nella seconda posizione, cioè proprio dove era uscito anche l'ultima volta; ad accompagnarlo - tra gli altri - il suo consecutivo 42 e il 67, probabilmente il migliore dei quattro abbinamenti, visto che l'ambo 41-67 mancava sulla ruota di Milano da 1.051 estrazioni.
Degli altri numeri usciti, una citazione la merita senza dubbio il 63, che era il vice capolista di Palermo con 65 turni di ritardo. A proposito di Palermo, dopo appena 3 estrazioni è stata proprio la ruota siciliana ad ospitare di nuovo il 90, che invece sulle altre ruote non si è visto. Dalla hit-parade dei ritardatari di Firenze, poi, è arrivato l'ambo 53-4, mentre da quella della Nazionale è stato sfornato il 67-48.
Adesso in vetta alla classifica dei ritardatari è rimasto il 30 di Milano, con un'assenza di 129 estrazioni, mentre il numero che manca da più tempo su "Tutte" è il 39, mai uscito negli ultimi 7 concorsi. Non resta che attendere il prossimo dei 6 centenari ancora in ballo...

Trovati 611 record