Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 600 record
 
16/01/2016
Venezia dà l'88, il vice dell'87. Firenze: 3" uscita dell'ambo 2-8!
Venezia, fino a sabato scorso, faceva registrare nella sua classifica dei ritardatari - in rigoroso ordine numerico e di ritardo - l'87, seguito dall'88 e poi dall'89. Siamo andati molto vicino al "botto": non è uscito l'87, che ora manca da 131 estrazioni, bensì il suo vice 88, dopo 82 turni di assenza, che lo hanno decretato anche il numero più in ritardo della serata. L'87 ha invece scelto la Nazionale, dove pure aveva un ottimo ritardo di 45 estrazioni. Da evidenziare l'uscita dell'ambo di centenari di Milano, 30 e 41, spuntati però sulla ruota di Roma, dove il 30 in particolare aveva un ottimo ritardo di 49 turni e l'ambo 30-57 è tornato dopo un'assenza di 2.052 estrazioni (mancava dal 19 settembre 2001). Dalle top-ten dei ritardatari, inoltre, segnaliamo l'uscitad della coppia in cadenza 22-32, che occupavano rispettivamente la 6" e la 7" posizione di Cagliari, con 44 e 40 estrazioni di assenza.
Ma il vero caso, più unico che raro, dell'estrazione di sabato scorso è stata la terza uscita consecutiva dello stesso ambo sulla stessa ruota: parliamo del 2-8 sortito su Firenze, martedì, giovedì e per l'appunto anche sabato: davvero incredibile! E sempre a proposito di ripetizioni, su Bari si è rivisto il terno 24-79-88 che già aveva fatto capolino il 19 dicembre scorso, cioè 11 estrazioni or sono. Assente ingiustificato il 90, su tutte le ruote. E intanto i centenari, con l'arrivo del 17 di Bari, sono diventati sei...
 
14/01/2016
Un'estrazione da dimenticare: centenari spariti, su ruota e su Tutte...
Al 79 della Nazionale, uscito giovedì scorso, non ha fatto seguito un altro centenario. Anzi, per dirla tutta, i cinque centenari attuali hanno deciso di "sparire" del tutto, non presentandosi né sulle rispettive ruote, né su "Tutte". Unica eccezione il 41, il capolista di Milano, che è caduto un gradino di troppo più in basso, precisamente su Napoli. Per il resto, l'87, il 30, il 29 e il 70 hanno dato buca su tutte le ruote, esattamente come ha fatto il 90.
In una serata così scialba è uscito però un ambo "trimillenario", cioè con ritardo superiore alle 3.000 estrazioni: si tratta del 2-51 su Firenze, il secondo più in ritardo nella classifica degli ambi toscani, con un'assenza di 3.106 estrazioni (uscita precedente l'11 gennaio 1986). E si è presentato un altro ambo isotopo, cioè uscito su due ruote nelle stesse posizione, questa volta su Genova e Venezia, con gli elementi 35 e 61. Buonissimo il terno in decina 11-12-15 di Bari... e poi il nulla, tanto che il numero più in ritardo della serata è stato quel già menzionato 41 di Napoli, che mancava da "appena" 53 estrazioni. Speriamo che sabato vada meglio... e non potrà essere diversamente!
 
12/01/2016
Si è scatenata la ruota Nazionale: 79 centenario abbinato al 90!
Lo sprint tra i 6 centenari è stato vinto dal 79 della Nazionale! Il ritardatario tricolore era il quarto della classifica assoluta, con 112 estrazioni, nuovo record storico personale, rispetto alle 108 estrazioni precedenti. Da evidenziare che il 79 tricolore aveva un ritardo "sincrono" elevatissimo, il più alto tra i centenari in corsa, visto che era rimasto l'unico della cinquina che l'aveva originato dalla bellezza di 92 estrazioni! Le vincite ottenute sulla Nazionale sono state elevatissime, grazie al preziosissimo aiuto del 90, a sua volta sortito sulla ruota tricolore, per un'autentica miscela esplosiva.
Per il resto, non è accaduto granché, con l'87 che ancora una volta ha pensato bene di "nascondersi" su tutte le ruote, così come molti degli altri centenari. Da evidenziare la ripetizione dello stesso terno, addirittura della stessa "decina", su due ruote: il 61-62-65, infatti, è uscito sia su Napoli, sia su Roma! Più in particolare, il 65 e il 62 facevano parte della top-ten dei ritardatari di Roma, rispettivamente con 57 e 39 estrazioni di assenza. L'ambo più in ritardo è stato infine  l'8-84 di Firenze, che mancava da 1.641 turni (16 luglio 2005).
Statistiche ultima estrazione
 
09/01/2016
L'87 ha scelto Cagliari: faceva parte della terzina sincrona al top
I centenari, tutti appassionatamente insieme, restano ancora lì, nelle Venus, tra l'altro con diversi numeri alle spalle dal ritardo superiore alle 90 estrazioni, pronti quindi ad aggiungersi alla lunga serie. In tutto ciò, sabato sera l'87 ha scelto Cagliari, ruota interessante per il numero più giocato del momento: proprio sulla ruota sarda trovava posto la terzina sincrona più in ritardo del tabellone analitico, che comprendeva l'87, con 37 estrazioni di assenza. Sempre Cagliari ha regalato il numero più in ritardo del quadro estrazionale: si tratta del 14, che mancava da 83 estrazioni ed era il terzo in classifica sulla sua ruota. Un altro "terzo" in classifica, su Firenze, è stato il 74, numero che non si vedeva da 60 concorsi.
Passando agli ambi, una nota la merita il 69-82 isotopo, cioè uscito nelle stesse posizioni, su Roma e Venezia. Dalla ruota capitolina è arrivato anche un ambo che aveva un ritardo elevatissimo: il 78-82 mancava infatti nella capitale da 2.647 estrazioni, cioè dal 15 ottobre 1994. Su Torino, invece, a distanza di appena 6 turni si è rivisto il terno 11-34-84, che era già uscito in Piemonte il 24 dicembre. Da evidenziare la cinquina di numeri "bassi" uscita su Napoli, tutta compresa tra i primi 30 numeri. Delusione dal 90, che non si è visto su nessuna ruota.
 
07/01/2016
73 Nazionale: prima uscita della storia nel mese di gennaio!
Dei 6 centenari attuali non ne è uscito nemmeno uno, ma "Il BussoLotto" vi svela che è uscito il centenario più importante del momento, dal punto di vista statistico: parliamo del 73 della Nazionale che nella statistica del mese, quella che tiene conto solo delle estrazioni effettuate a gennaio (anche in passato) era l'unico numero ancora mai uscito nella storia della ruota tricolore, proprio a gennaio. E siccome dal 2005, anno di nascita della Nazionale, nel mese di Gennaio - in 11 anni - sono state effettuate 136 estrazioni, ecco come questo era proprio il ritardo del 73, fantastico numero "nascosto".
Tornando ai ritardatari attuali, Palermo e Venezia sono state le ruote che si sono distinte di più giovedì sera. Palermo, in particolare, ha sfornato il 51, con 77 estrazioni, lo stesso ritardo che aveva il 15 di Venezia, terzo in classifica. Il 51 di Palermo si è unito con il 60, altro numero della top ten siciliana, mentre il 15 di Venezia si è fatto accompagnare dal 54, quarto piazzato della ruota lagunare, che ha regalato quindi un ambo con i primi quattro ritardatari.
L'87, per l'ennesima volta, ha scelto Roma, dove aveva un'assenza di appena 9 turni; il 90 invece è "caduto" sulla poco significativa Firenze, dopo un ritardo di 12 estrazioni. Gli altri quattro centenari (41 e 30 di Milano, 79 della Nazionale, 29 di Palermo e 70 di Napoli) non sono usciti né sulle rispettive ruote di appartenenza, né su "Tutte". Strano...
Trovati 600 record