Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 905 record
Pagina
4
 
02/11/2021
Novembre parte con due "16",
ma fuori ruota: Cagliari e Torino
Un gradino in anticipo, altrimenti sarebbe stata una partenza del mese col botto: ci riferiamo al 16, il super centenario di Venezia, che è uscito come primo estratto su Torino, la ruota che viene estratta immediatamente prima rispetto a quella lagunare. Su Torino il 16 aveva un ritardo di appena 18 estrazioni ed ancora più basso era quello che registrava su Cagliari, dove si era visto appena 6 estrazioni fa. In questo caso, da notare che sempre 6 estrazioni fa sulla ruota sarda era uscito l'ambo 14-16, sortito anche stasera.
Il grande assente è stato il 90, sparito da tutte le ruote. Torino - ruota dove il 90 è attesissimo - ha dato invece l'unico ambo di somma 90, vale a dire il 34-56. Degli altri centenari, come il 90, anche il 79 e il 26 non si sono visti su nessuna ruota, mentre il 57 ha scelto Milano (27 turni di ritardo) e il 45 è andato a Firenze, dove mancava da 15 concorsi.
Il numero più in ritardo della serata è stato il 74, vice capolista della Nazionale con 66 concorsi di assenza e soprattutto protagonista della coppia sincrona top sulla ruota tricolore. A proposito di formazioni sincrone, l'86 di Bari ha sfaldato la quartina sincrona più in alto sul tabellone analitico, con 27 turni di assenza.
I numeretti sono andati a segno su Roma, con l'ambo 4-5; sulla ruota capitolina si segnala anche l'ambo radicale 5-55 e l'ambo gemello 33-55.
Chiudiamo con la prima combinazione vincente di novembre del Simbolotto abbinato alla ruota di Torino: 10 (Fagioli) - 33 (Elica) - 42 (Caffé) - 35 (Uccello) - 3 (Gatta). Appuntamento a giovedì sera: sempre 6 centenari in attività, con il 16 di Venezia ad un passo dal ritardo di 140 estrazioni...

 
29/10/2021
Ottobre chiude con un centenario:
40 di Bari uscito a 116 estrazioni
Lo sprint dei 7 centenari lo ha vinto Bari: è uscito il suo 40, dopo un ritardo di 116 estrazioni, nuovo record per lo zerato pugliese. Peccato che gli abbinamenti non siano stati affatto esaltanti, né dal punto di vista statistico, né cabalistico, ad eccezione forse del 17, che però aveva un ritardo basso.
Tra i ritardatari di seconda fascia, non male il 14 vice capolista di Genova, tornato dopo 91 turni di assenza.
Ma i due numeri più in ritardo e più giocati, esattamente come giovedì scorso, non si sono visti su nessuna ruota: parliamo del 16 e del 90, imitati da altri centenari come il 57 e il 26. I due centenari "fuori ruota" sono stati il 79 andato su Palermo, dove aveva appen 3 turni di assenza, e il 45 ancora una volta piazzatosi su Roma, come martedì scorso, ripetendo a distanza di pochi giorni anche l'ambo 45-82.
La ruota su cui probabilmente si registreranno le vincite maggiori è la Nazionale, grazie al terno di numeretti 1-6-7 (terno di somma), abbinatosi al 30, che era il giorno di estrazione. Milano non ha dato il 90, ma ha sfornato per la seconda estrazione di fila un ambo di somma 90: dopo l'11-79 di giovedì, stavolta è uscito il 29-61. Un altro ambo di somma 90 lo ha tirato fuori la Nazionale con l'ambo 6-84. Da evidenziare anche l'ambo 33-52 su Torino perché arrivato dalla terzina sincrona più in ritardo presente sul tabellone analitico.
Chiudiamo con l'ultima combinazione vincente del Simbolotto abbinato alla ruota di Roma: 16 (Naso) - 1 (Italia) - 45 (Rondine) - 24 (Pizza) - 40 (Quadro). Il Lotto di novembre partirà regolarmente martedì 2, con 6 centenari e con il Simbolotto abbinato alle giocate fatte su Torino, altra ruota dove si attende fortemente il 90...

 
28/10/2021
Il 5 ha sfaldato la coppia di Roma
Ma 16 e 90 spariti su tutte le ruote!
Diciamolo subito: i 7 centenari sono rimasti ancora lì, tutti insieme appassionatamente, a non volerne sapere di uscire! E brucia in particolar modo l'assenza su tutte le ruote dei due numeri più giocati: il 16 e il 90. Inevitabile, quindi, che le vincite ne risentiranno in termini negativi.
Qualcosa però è successo: si è sfaldata la coppia sincrona di numeretti che guidava la ruota di Roma; lo ha fatto grazie all'uscita del 5, dopo 66 estrazioni di assenza, con ottimi abbinameti: l'altro numeretto 6 e il 30, dando origine al terno moltiplicato 5-6-30. E non male anche gli altri due, lo zerato 40 e il sempre gettonato 88.
L'84 era il numero più in ritardo su Tutte, con 13 estrazioni: è tornato su Genova e soprattutto su Cagliari, dove aveva un ritardo di 45 estrazioni. E proprio Cagliari ha tirato fuori nella stessa sera addirittura due ambi vertili: 48-84 e 78-87!
Curiosamente su Milano e Torino, le due ruote dove si aspetta fortemente il 90, sono usciti... due ambi di somma 90: su Milano l'11-79 e su Torino il 21-69. E sempre su Milano e Torino sono usciti due centenari "fuori ruota": su Milano sono usciti il 79 (della Nazionale) e il 45 (di Cagliari); su Torino sono usciti il 79 e il 57 (di Venezia), che dopo appena una settimana si è ripresentato anche su Palermo.
Il protagonista della serata è stato il 2, sortito su ben 4 ruote, con ambo ripetuto 2-77 su Napoli e Venezia. E a proposito di ripetizioni, Firenze ha ridato a colpo l'ambo 21-24 già uscito anche martedì scorso!
Chiudiamo con la combinazione vincente del Simbolotto abbinato per la penultima volta alla ruota di Roma: 8 (Braghe) - 3 (Gatta) - 35 (Uccello) - 13 (Rana) - 10 (Fagioli). Appuntamento a sabato sera, con l'ultima estrazione del mese: i centenari battano un colpo, almeno nell'ultimo colpo di ottobre...

 
26/10/2021
Incredibile: 90 ancora a Venezia
per la terza volta ad ottobre!
Quando il Lotto fa così, si può definire irritante: il 90 è uscito ancora una volta su Venezia, per la terza volta nel mese di ottobre e per la quinta volta nelle ultime 14 estrazioni! Davvero una beffa, anche perché su Venezia è uscito anche il laterale del centenario 16, ossia il 17. Potrebbero arrivare comunque delle vincite importanti per ragioni cabalistiche: il terno 17-48-90 è sempre molto seguito, perché i tre numeri rappresentano rispettivamente "la disgrazia", "il morto che parla" e "la paura".
Il 57, l'altro centenario di Venezia, è uscito invece sulla simmetrica Bari e soprattutto sulla Nazionale, con una clamorosa quaterna in cadenza, 7-17-57-87. Clamorosa anche la ripetizione dell'ambo 17-55 proprio su Venezia e Nazionale, addirittura nelle stesse identiche posizioni!
Milano e Torino restano le ruote più attese per il ritorno del 90: ebbene, su Milano è uscito l'ambo in figura 27-72 (figura 9, la stessa del 90) e su Torino addirittura il terno in figura 9-18-72, per giunta con ambo di somma 90 formato da 18-72. Un altro ambo di somma 90 lo ha dato Palermo con 15-75.
Il 72 è stato il protagonista della serata uscendo su 4 ruote; più in particolare su Milano, Palermo e Torino è uscito sempre in seconda posizione!
E per l'ennesima volta si registra una serata nera per i ritardatari in generale: il numero più in alto sul tabellone analitico è stato il 78 di Genova, con appena 52 turni di assenza. Vista da un'altra prospettiva significa che non è uscito neppure un numero dei primi 47 ritardatari del Lotto... un fenomeno, lo ribadiamo, che si ripete con eccessiva frequenza.
Chiudiamo con la combinazione vincente del Simbolotto abbinato ad ottobre alla ruota di Roma: 8 (Braghe) - 9 (Culla) - 22 (Balestra) - 10 (Fagioli) - 7 (Vaso). Appuntamento a giovedì sera... sperando che il Lotto la smetta di fare questi scherzi che non fanno ridere nessuno, anzi irritano i giocatori!

 
23/10/2021
Fuori i "secondi": sono usciti
63 Torino, 58 Bari e 30 Firenze
Niente da fare: i 7 centenari si nascondono in blocco. E stasera il 16 e il 90, i due centenari di gran lunga più seguiti, si sono nascosti anche su tutte le ruote, il che ridimensionerà inevitabilmente le vincite. Sono usciti invece tre numeri che erano vice capilista sulle rispettive ruote: il 63 era al 2° posto di Torino con 72 turni di assenza, mentre il 58 di Bari e il 30 di Firenze occupavano la seconda piazza del comparto, entrambi con 66 turni di assenza.
Discorso centenari: come il 16 e il 90, anche il 57, il 40 e il 26 non si sono visti su nessuna ruota; di contro il 79 (centenario della Nazionale) è uscito su Bari e Cagliari, mentre il 45 (di Cagliari) si è presentato su tre ruote: Bari, Milano e Venezia, di cui la migliore è stata la ruota di Bari perché lì mancava da 43 estrazioni e faceva parte della coppia sincrona top. Ma se parliamo di sincronismo, sempre Bari ha fatto brillare il 72 che era nella terzina sincrona in assoluto più in alto sul tabellone analitico, con 37 turni di ritardo.
Tre gli ambi ripetuti: 45-72 su Bari-Venezia, 72-79 su Bari-Cagliari e 4-56 su Genova-Napoli, con l'ambo 54-56 che sulla ruota partenopea era giù uscito martedì scorso. Non ci sono stati invece ambi di somma 90, mentre i numeretti hanno vinto sulla Nazionale, con l'ottimo ambo esponenziale 3-9.
Non c'è molto altro da aggiungere, se non chiudere con la combinazione vincente del Simbolotto abbinato ad ottobre alla ruota di Roma: 45 (Rondine) - 21 (Lupo) - 35 (Uccello) - 38 (Pigna) - 26 (Elmo). Martedì inizia l'ultima settimana di ottobre del Lotto: che si chiuda il mese con 7 centenari in attività sarà difficile, quindi massima allerta...

Trovati 905 record
Pagina
4