Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 685 record
Pagina
3
 
27/06/2019
Terza estrazione di fila senza
41 e 90: il Lotto così stizzisce...
Non c'è due senza tre... e infatti per la terza volta di fila i due numeri di gran lunga più giocati del momento il Lotto se li è tenuti ben nascosti su tutte le ruote. Stiamo parlando del 90 e del 41, assenza importantissima che ancora una volta, inevitabilmente, inciderà sulle (mancate) vincite e ha fatto arrabbiare molti giocatori.
Per i ritardatari è stata serata nerissima, tanto che il numero più in ritardo è stato un anonimo 12 di Napoli che mancava da 59 estrazioni. Sul tabellone analitico da segnalare solo l'uscita del 67 di Bari che ha azzerato il ritardo della terzina sincrona top del momento, in assoluto, dopo 33 turni.
Ma un grande, grandissimo evento c'è stato ed ha riguardato una terzina della Nazionale che viveva un clamoroso record storico: stiamo parlando della terzina simmetrica 28-58-88 (tre numeri a distanza 30 tra loro) che non dava un ambo da 1.533 estrazioni. Ebbene, mai nella storia del Lotto, su qualsiasi ruota, una terzina simmetrica era arrivata a tanto: il record della Nazionale si è fermato con l'uscita dell'ambo 28-58, che per giunta era il più in ritardo in assoluto dei tre possibili, con 2.054 estrazioni. Un ambo che si è aggiunto a quello di somma 90, formato da 25 e 65, sempre uscito sulla ruota tricolore.
Ma a proposito di ambi in super ritardo, il titolo spetta al 23-81 di Firenze, uscito dopo 2.945 estrazioni, con l'ultima sortita che risaliva al 29 aprile 1998. Sempre Firenze, per la seconda volta consecutiva, ha regalato l'ambo simmetrico 9-39, così come l'ambo di numeretti 3-6 si è ripetuto su Palermo dopo appena 5 estrazioni.
Sabato è in programma l'ultima estrazione di giugno: non sarebbe affatto bello se il mese finisse con un'altra assenza totale di 90 e 41... compreso?


 
25/06/2019
Scomparsi di nuovo 90 e 41,
ma ottimo davvero il 37 di Bari
Come sabato, anche nell'ultima estrazione i due numeri più giocati - 41 e 90 - si sono presi una pausa totale... e non è stato bello. Come sabato, però, è uscito un capolista, stavolta decisamente più importante: parliamo del 37 di Bari, tornato dopo 90 estrazioni che lo piazzavano al 4° posto della classifica assoluta dei ritardatari, alle spalle del 41 di Firenze, 85 di Milano e 65 sempre di Firenze.
Il 37 di Bari, però, era nell'aria, spinto da statistiche inequivocabili: nelle ultime 180 estrazioni era uscito soltanto due volte e in generale doveva recuperare presenze sull'intero quadro estrazionale. Ottimi gli ambi con il 76, quarto nella classifica pugliese con 50 turni di assenza, ma anche con il 40 che faceva parte della coppia sincrona top sempre della ruota di Bari (permetteteci a tal proposito di citare la vincita sui nostri servizi telefonici, con il 37 capogioco e l'ambo 37-40 al secondo colpo).
Da evidenziare un altro dato curioso sui numeri usciti in Puglia: il terno 28-40-85 l'ultima volta era uscito il 21 ottobre 2017 e da allora non aveva dato neppure un ambo, esattamente come il 37-40-76 che come terno aveva un ritardo di 440 estrazioni (30 agosto 2016) e che a sua volta da quel giorno non aveva più fornito un ambo.
Tornando alle coppie sincrone del tabellone analitico, si sono sfaldate le più importanti sulle prime quattro ruote: il già ricordato 40 ha spezzato quella di Bari, il 73 ha azzerato il ritardo della 46-73 di Cagliari, il 52 quello della 46-52 di Firenze ed il 43 ha rotto il ritardo della 22-43 di Genova.
Ancora una volta pochissimi numeretti, solo l'8 di Cagliari e il 9 su Firenze e Milano, con quello meneghino particolarmente significativo, perché aveva un ritardo di 41 estrazioni.
Chiudiamo tornando sul 90 e 41: non solo non sono usciti su alcuna ruota, ma non si sono visti neppure ambi né di somma 90, né di somma 41. Le ultime due estrazioni di giugno potrebbero segnare il riscatto, degli uni e degli altri...


 
22/06/2019
Napoli ancora protagonista,
stavolta con il 69 capolista!
Dopo il 90 di giovedì, la ruota partenopea è stata di nuovo l'unica protagonista di un'estrazione che - diciamolo subito - non ha entusiasmanto. Napoli comunque ha dato il suo capolista 69 che mancava da 81 estrazioni ed era in assoluto il 6° numero più in ritardo al Lotto. Ottimo anche l'ambo del 69 con il 54, il quarto ritardatario di Napoli con 70 turni di assenza. In più, dopo il 90, sempre Napoli è stata l'unica ruota a sfornare un ambo di somma 90, precisamente in figura 9, con la coppia 36-54.
La bruttissima notizia per tanti giocatori è che stavolta il 90 e il 41 non si sono visti su nessuna ruota, così come l'85, l'attuale secondo numero più in ritardo, assente su Milano da 92 estrazioni. E' stata inoltre un'estrazione particolarmente ricca di numeri ripetuti: ben 17 dei 55 numeri sorteggiati, infatti, si sono presentati su due o più ruote, con la clamorosa ripetizione del terno 13-42-51, sortito sia su Bari, sia su Palermo.
Da evidenziare anche la quaterna della Trentina uscita sulla ruota di Roma (30-31-35-39) nonché due ambi bimillenari, il 52-79 di Milano tornato dopo 2.080 concorsi e soprattutto il 30-65 di Roma che mancava da 2.369 estrazioni, cioè dall'8 ottobre 2003. Pochissimi i numeretti estratti e... null'altro da aggiungere, se non l'appuntamento a martedì prossimo.


 
20/06/2019
Stavolta il 90 "canta" su Napoli
con buoni abbinamenti cabalistici
Dopo la migliore ruota statistica (Cagliari), il 90 ha concesso il bis uscendo sulla migliore ruota cabalistica, cioè Napoli. E con ottimi abbinamenti proprio in chiave "smorfia". Vediamo il dettaglio: il 90 partenopeo mancava da 17 estrazioni e anche in quella circostanza si era presentato con l'ambo consecutivo 90-89; anche lo zerato 40 e il 29 sono numeri spesso aggiunti al 90 da "cabala", così come il 25, che per giunta faceva parte della terzina sincrona top del tabellone analitico, con 36 turni di assenza. Si prospettano quindi buonissime vincite, anche sulla ruota "Tutte".
Benino anche il 41: purtroppo non è arrivato su Firenze, dove ora ha superato quota 140 estrazioni, ma si è visto sulla ruota alternativa, quella di Palermo, dove il ritardo era di 38 estrazioni. In questo caso l'abbinamento migliore è stato il numeretto 8. A proposito di numeretti, ne sono usciti pochissimi: oltre al già ricordato 8 di Palermo c'è stato l'ambo 1-6 su Firenze, dove si è verificato anche l'unico ambo di somma 90, vale a dire il 39-51.
Il numero più in ritardo dell'estrazione lo ha fornito Genova, con un anonimo 17, che mancava da appena 54 estrazioni. Su Genova da segnalare il recupero di due importanti ex centenari, il 68 e l'80, che erano già usciti in ambo appena 8 estrazioni prima e che si sono ripresentati (ricordiamo che il 68 di Genova è stato l'ultimo centenario uscito al gioco del Lotto).
Particolare su Roma il terno 22-66-69, con l'ambo radicale 66-69 che si è ripresentato nella capitale addirittura dopo 2.127 concorsi (mancava dal 15 novembre 2005). Comunque, al tirar delle somme, è stata un'altra buona estrazione, statistica e soprattutto cabalistica...
 
18/06/2019
Eccolo là, il miglior 90 possibile,
quello della ruota di Cagliari!
Era il numero più giocato ed è arrivato sulla ruota migliore, quella su cui aveva il maggior ritardo, di 62 estrazioni. Eccolo finalmente il 90 di Cagliari, sortito in 3ª posizione e con abbinamenti statisticamente interessantissimi (in particolar modo il 33 e l'86 che, permetteteci di dirlo, avevamo consigliato per ambo secco con il 90, proprio su Cagliari, nel nostro ultimo aggiornamento telefonico...).
Il 90 era uscito una sola volta nelle ultime 10 estrazioni e la ruota sarda era seguitissima anche per la recente sortita dei "Numeri Spia", ultimo dei quali l'80, l'ex capolista, sortito nel concorso precedente; lecito attendersi ottime vincite... finalmente!
Anche il 41 è uscito, ma su Milano, ruota dove faceva parte - insieme al 14 - della terzina sincrona top ed è singolare che, dopo 24 turni, questi due numeri siano arrivati di nuovo in ambo sempre sulla ruota meneghina. Firenze dal suo canto ha sfaldato la coppia sincrona top del tabellone analitico, con il ritorno del 47 che mancava da 58 estrazioni ed occupava la 4ª posizione nella classifica toscana. Da segnalare anche, come ritadatari di seconda linea, il 16 Nazionale (59 turni), il 71 di Palermo (57) e il 73 di Napoli (52), importante perché era isocrono con il 73 di Milano.
Parlando di ambi, Milano e Firenze ne hanno dato uno di somma 90, precisamente il 41-49 la ruota lombarda e il 43-47 quella toscana. Da segnalare l'ambo 18-44 di Bari, perché composto dai due numeri che mancavano da più tempo su "Tutte" (8 estrazioni), ambo che sulla ruota pugliese aveva un ritardo specifico di ben 1.154 turni.
Ma quella di martedì è stata la serata del sospirato 90, che adesso deve darsi un'accelerata, perché comunque due uscite in 11 estrazioni restano pochine: e a quanto pare, come avevamo scritto nei giorni scorsi, chi doveva capirlo lo ha capito... :-)





Trovati 685 record
Pagina
3
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati