Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 67 record
Pagina
1
 
Categoria:L'Editoriale
25/11/2019
Sale la febbre per il 22 Palermo
vicino ad un importante record...

Dopo aver fatto le "bizze" (statistiche) negli anni scorsi, nel 2019 i centenari sono tornati alla norma, uscendo con regolarità e costanza, senza mai raggiungere ritardi stratosferici.
La classifica attuale è guidata dal 22 di Palermo, che da diverse settimane è anche il numero più giocato su ruota al Lotto. Il ritardo del 22 comincia a diventare importante, anche perché riguarda una ruota - Palermo - che nella storia ha ospitato pochi ritardatari eclatanti.
Nel momento in cui scriviamo il 22 manca su Palermo da 133 estrazioni, già nettamente superiore al suo precedente ritardo storico che era di 118 turni. La sua ultima uscita risale al 17 gennaio 2019, ma il dato più importante è un altro: il cosidetto ritardo di posizione, ossia quello che si comincia a contare da quando un numero diventa il maggior ritardatario della ruota. Il 22 è in vetta a Palermo dal 4 giugno...


 
Categoria:L'Editoriale
30/10/2019
Aumentano le tasse sulle vincite,
ma non per il Lotto e 10eLotto

Tanto bistrattato, il Gioco, quando si tratta di sbandierare il "moralismo" di facciata, ma tanto amato, quando bisogna fare cassa sui cittadini. E così anche il nuovo Governo al preannunciato aumento del Preu sulle Slot aggiunge l'aumento delle tasse sulle vincite, che pareva scongiurato.
La notizia è la seguente: dall'1 aprile 2020 le vincite oltre i 500 euro subiranno un aumento della trattenuta dal 12 al 15%. Ma leggendo bene la bozza del provvedimento (che abbiamo potuto visionare), si scopre che tale misura non riguarderà tutti i giochi: nel testo dell'art. 88, sull'incremento del prelievo sulle vincite, si fanno riferimenti normativi che svelano come l'aumento riguarderà di fatto i seguenti giochi: Videolotteries, SuperEnalotto, Gratta e Vinci, lotterie nazionali e WinForLife.
Dal provvedimento sono quindi esclusi Lotto, 10eLotto e Scommesse Sportive, cioè giochi a quota fissa. Più precisamente...


 
Categoria:L'Editoriale
21/10/2019
Vinti 4 milioni con il 90 di Napoli:
le prove che è... "colpa" nostra!

Anche se qualcuno ha provato a spostare l'attenzione su altre "notizie", quella vera del Lotto, la più importante di sabato 19 ottobre è stata un'altra: la ruota sbancata, quella su cui si è vinto di più, è risultata Napoli, con il 90 e oltre 4 milioni di euro distribuiti in tutta Italia. Su Bari ci sono state tante vincite con numeri cabalistici, che vengono giocati a prescindere, come l'8 e il 9 e la coppia 47-48, nella smorfia il "Morto" e "Morto che parla". 
Su Napoli, invece, è successo qualcosa che riguarda la statistica e che ci vede coinvolti direttamente: il 90 è uscito sulla ruota più in ritardo, ma ciò non sarebbe bastato a raggiungere un livello di vincite così elevato; la differenza l'hanno fatta gli abbinamenti e in particolar modo gli ambi 90-22 e 90-69... che erano 2 dei migliori 3 ambi secchi suggeriti sui nostri servizi telefonici. Dato vero e documentato, come dimostrano...


 
Categoria:L'Editoriale
24/09/2019
E' nata l'App del BussoLotto,
gratis e con le estrazioni in diretta

È presente negli store già da qualche mese, ma prima di lanciarla ufficialmente abbiamo voluto testarla al meglio. Oggi possiamo annunciarlo: è nata l'App del BussoLotto.
L'App è completamente gratuita e quindi potete scaricarla sia su Iphone sia su Android, l'app è identica e offre una serie di servizi utilissimi. Innanzitutto (già da tempo...) l'estrazione del Lotto in diretta, pochi secondi dopo il sorteggio dei numeri nelle sedi estrazionali. La visualizzazione dei numeri è molto efficace, leggibile ed accattivante, creando la giusta condizione "emozionale": i numeri infatti "entrano" nelle griglie delle dieci ruote, uno alla volta, man mano che vengono estratti, fino a completare l'intero quadro in pochi minuti. Tutto ciò avviene alle ore 20 in punto di ogni martedì, giovedì e sabato, sul vostro telefonino. Ma ci sono anche altri servizi utilissimi, come...


 
Categoria:L'Editoriale
03/09/2019
Dove sono finiti i detrattori
dei numeri centenari?

La coerenza è sempre stato un valore (un po' meno per i politici di oggi...). E la coerenza vale in tutti gli aspetti della vita, anche - perché no - quando si parla di Lotto.
È accaduto spesso, quando c'erano numeri supercentenari, di leggere e sentire prediche moralistiche da parte di pseudoesperti che con aria saccente dicevano di non giocare i centenari. A loro dire, "lo avevano detto" prima, anche se in realtà prima avevano dato ambi e terni a profusione proprio sul centenario in corso, preannunciandone l'uscita. A voler essere gentile, si chiama "incoerenza"; a voler essere più aggressivi, si tratta di "inganno", rimangiandosi tutto quanto detto in precedenza. Ma la gente stupida non è e ricorda tutto...
Oggi questi sapientoni del "giorno dopo" sono spariti nel nulla, ora che - uno dopo l'altro - i centenari sono usciti tutti, regalando ottime vincite. Allora, come ci si deve comportare...?


Trovati 67 record
Pagina
1