Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 444 record
Pagina
1
 
20/10/2018
L'82 bacia la Nazionale e Palermo
Firenze tira di nuovo fuori l'83...

L'82 stavolta ha raddoppiato, uscendo su una ruota molto positiva e su un'altra meno prevedibile. La più positiva è stata la Nazionale dove, insieme al 90, faceva parte della coppia sincrona top, con 44 estrazioni di assenza. La ruota meno prevedibile, invece, è stata Palermo, dove l'82 era uscito anche nel sabato precedente ed anche in quel caso con l'ambo raddoppiato 41-82.
A proposito di ripetizioni, beffarda è stata quella di Firenze che per la seconda volta di fila ha tirato fuori l'83, il numero successivo del suo centenario top. Oltre all'83, la ruota toscana ha ripetuto a colpo anche l'ambo in cadenza 33-83. E sempre l'83 è stato l'unico numero uscito su 3 ruote, con ambi ripetuti 83-46 su Firenze e Napoli e 83-63 su Firenze e Palermo. Degli altri centenari va evidenziato come il 50 (di Torino) e il 63 (di Roma) siano usciti in ambo su Bari, con il 63 che ha sbagliato ruota due volte, essendo andato anche su quella di Firenze. Il 90 in tutto ciò si è preso un'altra estrazione di pausa, su tutte le ruote.
Il numero più in ritardo della serata è stato l'8, il primo dei non centenari di Torino, tornato dopo ben 91 estrazioni di ritardo. Notevole la performance dell'intera top-ten piemontese, visto che insieme all'8 sono usciti anche l'80 - ottavo in classifica con 52 turni - ed il 17, che era al 10° posto con 45 concorsi di assenza. Un altro ottimo numeretto è stato il 3 di Roma, protagonista anche dell'ambo 3-6, sempre di numeretti.
Infine, è successo quello che si temeva: i centenari hanno aumentato la loro "squadra", con l'arrivo del 37 di Bari. E così ora abbiamo 7 centenari, di cui due su Bari (86 e 37), due su Roma (63 e 71) e due su Torino (54 e 50). Ma il leader è sempre e solo lui, l'82 di Firenze, che ha toccato la fatidica soglia delle 180 estrazioni di ritardo!


 
18/10/2018
6 numeri centenari e il 90...
nessuna uscita su 11 ruote!!!

Lo scriviamo da tempo: la vera anomalia del Lotto degli ultimi mesi non sta tanto nel fatto che ci siano stati (e ci sono) tanti centenari, quanto nella constatazione che i numeri centenari escono pochissimo su tutte e undici le ruote. Il "fenomeno" si è ripetuto nella maniera più clamorosa anche giovedì sera: 82, 54, 86, 50, 63 e 71 sono i sei centenari in attività; non ne è uscito nemmeno uno sull'intero quadro estrazionale! E lo stesso è successo al giocatissimo 90. Quanto potrà ancora andare avanti così? Pochissimo, riteniamo, perché altrimenti verrebbero smentiti tutti i prinicipi del calcolo probabilistico, che è matematico...
Giovedì paradossalmente è uscito il più giovane dei capilista di ruota: si tratta del 17 di Milano, tornato dopo 76 estrazioni di assenza, lasciando il posto alla coppia simmetrica e sincrona 55-85, che ora comanda Milano con 65 turni di assenza. Da 75 estrazioni non si vedeva l'89, che era il primo dei non centenari di Roma, e da 72 estrazioni il 45, vice capolista di Venezia.
Firenze "ci ha provato": è uscito l'83 invece dell'82, all'interno del terno in cadenza 23-33-83. Il 23 ed il 48 sono stati i numeri estratti su 3 ruote, incrociandosi in ambo ripetuto su Napoli e Roma; un altro ambo ripetuto è stato il 23-83 su Napoli e Firenze. Cagliari ha invece tirato fuori un ambo bimillenario, quel 35-89 che non si vedeva da 2.190 estrazioni. Numeretti positivi solo su Bari, con l'ambo raddoppiato 4-8 e l'8 uscito sulle ruote simmetriche di Bari e Venezia.
Troppo poco per sperare in grandi vincite e intanto sabato i centenari rischiano di diventare 7, visto che il 37 di Bari è arrivato a 99 estrazioni. Se consideriamo che di recente ne sono usciti già cinque...


 
16/10/2018
Ancora il terno 82-81-84: sabato
su Palermo, stavolta su Venezia

L'82 si è presentato di nuovo, purtroppo su una ruota delle meno attese, quella di Venezia, dove il ritardo era di sole 15 estrazioni. La particolarità è che la ruota lagunare ha sfornato il terno in decina 82-81-84, esattamente lo stesso che era uscito anche nell'estrazione precedente sulla ruota di Palermo! Scherzi del Lotto, che ora però cominciano a diventare stucchevoli, nel momento in cui l'82 toscana ha raggiunto un ritardo di 178 estrazioni...
Serata molto brutta per i ritardatari: il numero più in alto sul tabellone analitico è stato il 33 di Torino, che mancava da 76 concorsi. Al secondo posto il 67 che occupava la 4ª posizione su Firenze. Ciò significa che non sono usciti capilista e, soprattutto, che i centenari sono diventati di nuovo sei: Roma ha raddoppiato aggiungendo al 63 il neo arrivato 71, per giunta già al suo ritardo storico sulla ruota capitolina.
Non si è visto su nessuna ruota il 90, mentre Genova e la Nazionale hanno ospitato un ambo di numeretti, rispettivamente 1-9 sulla ruota ligure e 4-7 sulla Nazionale. Genova e Palermo hanno "condiviso" l'ambo 41-43, mentre Palermo e Venezia sono state le ruote che hanno generato un ambo di "somma 90".
Possiamo anche fermare qui il nostro commento, più breve del solito, in una prima estrazione della settimana in cui quasi certamente non si registreranno grandi vincite. Ribadiamo che ci sono adesso ben 6 centenari, di cui 4 hanno un ritardo inferiore a 110 estrazioni, nettamente staccati dall'82 di Firenze e 54 di Torino, assenti rispettivamente da 178 e 144 estrazioni. Forse è il caso che uno dei due torni al più presto...


 
13/10/2018
Firenze dà il 46, il "vice" dell'82
Cagliari: ottimo 90 e non solo...

82 e 90 stavolta sono usciti. Il super centenario non ha baciato Firenze, bensì Palermo, dove il ritardo era di appena 18 estrazioni; non male l'ambo in decina 81-82-84. Il 90 è stato più brillante, sia nella scelta della ruota, sia soprattutto negli abbinamenti: è uscito su Cagliari, la terza ruota su cui mancava da più tempo, con 33 turni di assenza. E si è fatto accompagnare dal numeretto 8 (sempre molto giocato per motivi cabalistici), oltre che dall'ambo gemello 11-66, con l'11 che era un buonissimo ritardatario nella graduatoria sarda.
Ma dobbiamo assolutamente tornare su Firenze, perché se non è uscito l'82 è arrivato il suo vice, quel 46 che aveva la bellezza di 91 estrazioni di assenza, che lo piazzavano al'8° posto della classifica assoluta dei centenari. Il 46 di Firenze si è abbinato all'86, il centenario di Bari, mentre gli altri tre numeri centenari (54, 50 e 63) non si sono visti su nessuna delle undici ruote.
Su Bari, sebbene non sia arrivato l'86, si è incolonnato un ottimo terno consecutivo della sua cadenza, il 16-26-36. Ci aspettiamo molte vincite anche da Roma, dove è uscito un altro terno consecutivo, stavolta dalla figura 9, precisamente 9-18-27! L'unico ambo ripetuto è stato il 15-37 di Firenze e Torino e sempre sulla ruota piemontese è stato generato l'unico ambo bimillenario della serata, quel 15-89 che su Torino mancava da ben 2.042 estrazioni. Sul tabellone analitico, da evidenziare il 59 della Nazionale che ha sfaldato la cinquina sincrona top più in alto.
I centenari quindi restano cinque, ma attenzione perché alle loro spalle il 71 di Roma è giunto a quota 99 estrazioni. Centenario scaccia centenario? Speriamo di sì... e magari fosse quell'82 che su Firenze ora manca da 177 estrazioni, cioè 105 estrazioni in più (!) rispetto all'80, l'attuale secondo in classifica su Firenze.


 
11/10/2018
L'ottimo 11 Palermo è uscito nel
"suo" giorno, dopo 105 estrazioni

Ha aspettato il giorno 11 (ottobre) per azzerare il suo ritardo centenario: l'11 di Palermo era davvero un ottimo centenario, non solo perché mancava da 105 estrazioni, quanto per la sua sottofrequenza, visto che nelle ultime 180 estrazioni era uscito una sola volta! Ottima anche la posizione di uscita, la quarta, dove l'assenza specifica era di 286 estrazioni. E non male anche gli abbinamenti, in particolare il 76 - che mancava sulla ruota siciliana da 43 estrazioni - ed il 71, per un ambo simmetrico tornato dopo ben 1.237 concorsi.
Per completare il discorso dei ritardatari, una nota la merita Venezia che ha regalato l'ambo 41-87 compreso nei suoi primi 6 ritardatari. In particolare il 41 faceva parte dell'ottima coppia sincrona top di Venezia, sfaldatasi dopo 66 estrazioni di ritardo.
Per il resto, la serata dei ritardatari è stata negativa: dei 6 centenari in ballo, oltre allo spettacolare 11 di Palermo, solo il 54 è uscito "fuori ruota", precisamente su Bari, dove il ritardo era di appena 7 turni. Gli altri quattro (82, 86, 50 e 63) non si sono visti su nessuna ruota ed è soprattutto l'ennesima assenza assoluta dell'82 che ha deluso. Sparito del tutto anche il 90, per cui non aspettiamoci grandi vincite, neppure sulla ruota "Tutte". Un recentissimo ex centenario, il 78 di Cagliari, ha concesso il bis dopo appena un'estrazione (si era sfaldato sabato scorso).
Chiudiamo con gli ambi e con un grande evento che ci riguarda da vicino: la Nazionale ha regalato un altro dei suoi ambi secchi mai usciti prima, cioè il 47-89. Ne erano rimasti appena 14 e qualche giorno fa a questa lista avevamo dedicato un articolo che trovate ancora in home-page... direi che siamo stati tempestivi e mi auguro che tanti utenti di questo sito abbiano sfruttato la dritta.


Trovati 444 record
Pagina
1
Click per aprire il televideo Rai
Click per maggiori info su acquisto previsioni telefoniche
Iscriviti
Cancellati