Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 925 record
 
02/02/2016
Ecco il primo centenario: 83 di Cagliari... era l'ultimo della lista!
Era già successo il 19 gennaio scorso: anche allora c'erano molti centenari e ad uscire fu proprio il più giovane, il 17 di Bari, che aveva appena toccato quota 100. La storia si è ripetuta martedì, nella prima estrazione di febbraio: degli otto centenari in ballo è uscito quello che aveva il ritardo più basso, l'83 di Cagliari, a 101 estrazioni (ad un passo dal suo ritardo storico di 102). Da un lato l'uscita dell'ultimo della lunga lista di centenari suona come una beffa, ma dall'altro potrebbe rappresentare il segnale dell'inizio della serie favorevole dei ritardatari. Nel frattempo l'87 ha scelto Torino (con il vertibile 78): potrebbe sembrare un'uscita banale, ma è vero esattamente il contrario, perché sulla ruota piemontese l'87 mancava da 46 estrazioni e - soprattutto - era il numero che su Torino non usciva da più tempo a febbraio, precisamente dal 6/2/2010. E se parliamo di statistica del mese, da ancora più tempo a febbraio mancava il 36 di Bari, cioè dal 23/2/2005, pari a 121 estrazioni.
Ma torniamo all'attualità per mettere in evidenza la coppia sincrona 12-42 sortita su Roma, che erano anche il 4° e il 7° ritardatario sulla ruota capitolina. Estrazione ricca anche di ambi bimillenaria; ne sono usciti addirittura tre: 27-74 su Bari (2.220 di ritardo), 34-40 su Roma e soprattutto il 35-36 di Cagliari, che non si vedeva da 2.829 turni (29 giugno 1991). E proprio il 36 è stato il protagonista del concorso, uscendo su ben 4 ruote!
Clamorosa Palermo, dove si è ripetuto il terno 9-43-44 già uscito nell'estrazione del sabato prima! Il 90 ha dato forfait per la quinta volta consecutiva, ma il numero che manca da più tempo su "Tutte" è un centenario: si tratta del 53, assente da 105 estrazioni sulla Nazionale e sparito al Lotto nelle ultime 8 estrazioni. Al secondo posto un altro centenario, il 30 (di Milano), che manca su "Tutte" da 7 estrazioni.

 
31/01/2016
Ci risiamo: i numeri migliori sono di nuovo completamente spariti!
Anche sabato, nell'ultima estrazione del mese, si è ripetuto un fenomeno a cui troppe volte abbiamo assistito a gennaio: i numeri più giocati non si sono visti su nessuna ruota! Nell'ordine, anche stavolta l'87, il 41, il 30, l'83, il 27 ed il 53 - vale a dire 6 degli 8 centenari attuali - non si sono proprio visti, insieme al 90, altro numero giocatissimo. Le eccezioni sono state quelle del 29 (centenario di Palermo, uscito su Milano) e soprattutto del 70, sortito su tre ruote - Firenze, Venezia e Nazionale - in tutti e tre i casi in prima posizione ("ovviamente" non è uscito su Napoli centenaria..).
E così il numero più in ritardo dei 55 estratti alla fine è risultato il 60 di Roma, vice capolista, con 66 turni di assenza. Dalla classifica dei primi 10 ritardatari delle undici ruote è arrivato, in aggiunta, l'ambo 15-57, che occupavano rispettivamente l'8" e la 9" posizione di Torino. L'ambo più in ritardo, unico bimillenario, lo ha dato sempre Torino, con quel 39-57 tornato dopo 2.070 concorsi (mancava dall'8 agosto 2001). Ma il vero evento statistico verificatosi nella serata ce lo siamo tenuti per il finale: c'era una quartina, la 31-53-63-87, che falliva l'ambo su "Tutte" dalla bellezza di 129 estrazioni, un ritardo di altissimo livello per questo tipo di gruppo; il ritardo si è finalmente azzerato con l'ambo 31-63 su Genova. A sfaldare la quartina, guarda un po', i due numeri "non centenari" della stessa, mentre 53 e 87 dormivano beatamente...

 
26/01/2016
Un'altra estrazione orrenda. Domanda: dove sono i centenari?
Se quella di sabato scorso era stata la più brutta estrazione del 2016, ancor peggio ha fatto il Lotto martedì sera, con un concorso che statisticamente parlando è stato del tutto insignificante. Ancora una volta non è uscito nessun centenario e nessun capolista di ruota. Ma quel che è peggio è che anche martedì i centenari (ed il 90) si sono nascosti non solo sulle ruote di appartenenza, ma anche su "Tutte". Basti pensare che considerando l'87, il 41, il 30, il 29, il 70 e il 53 - i sei numeri centenari in corso - l'unica presenza sul quadro estrazionale è stata quella del 29, uscito però su Venezia, anziché Palermo. E in tutto ciò l'87 non si è mai visto nelle ultime 7 estrazioni... sempre più strano!
Provando a trovare nei numeri usciti qualcosa di vagamente significativo, possiamo partire dal fatto che il più in ritardo è risultato il 27 di Palermo, terzo sulla ruota siciliana con 63 turni di assenza. L'ambo più in ritardo lo ha invece sfornato Napoli, dove il 24-68 mancava da 2.673 concorsi, precisamente dal 4 giugno 1994. Chiudiamo evidenziando la ripetizione di un terno su due ruote, evento molto raro: questa volta è toccato al 2-52-68 uscire sia su Cagliari, sia su Napoli. E arrivederci alla prossima, che dovrà essere - per forza - migliore!

 
24/01/2016
Così non vale... il 90 è uscito di nuovo su Napoli!
Napoli in questo periodo vuole prendersi tutta la scena al gioco del Lotto! Dopo il triplo 90 e l'uscita del 32 centenario, anche martedì sera la ruota partenopea ha attirato su di sé l'attenzione per un altro evento statistico, anche se meno gradito: Napoli ha di nuovo ospitato il 30, come era successo anche giovedì scorso, anche allora in terza posizione. Insieme al 30 è uscito l'87, famoso ex centenario, oltre al terno in decina 30-36-37.
Se parliamo però di ex centenari, allora è stata Milano la protagonista, perché il 41 ha concesso per la prima volta il bis: era uscito il 18 febbraio, a 137 estrazioni, ed ha quindi cominciato il suo recupero. I due principali centenari sono scesi di un gradino di troppo: il 30, come detto, è finito di nuovo a Napoli (e anche sulla Nazionale), ma anche il 70 (di Napoli) è sbarcato a Palermo, cioè immediatamente sotto la ruota centenaria.
Ritardatari completamente latitanti, tanto che solo tre numeri di quelli usciti avevano un'assenza superiore alle 50 estrazioni: il 52 di Venezia mancava da 52 turni, il 23 della Nazionale da 54 e il 67 di Torino da 66 concorsi, rappresentando quindi il numero più in ritardo della serata.
Passando agli ambi, subito in risalto il 21-75 di Venezia, ambo che mancava addirittura dall'11 giugno 1997, pari a 2.526 estrazioni! Bel ritorno anche del 36-46 di Napoli, dopo 1.938 turni. Particolarissima situazione verificatasi con gli ambi ripetuti: Bari e Venezia, ruote simmetriche, hanno ospitato l'ambo 21-52 nelle stesse identiche posizioni, così come hanno fatto Milano e Napoli - altre due ruote simmetriche - con l'ambo 37-46, per due ambi isotopi davvero ragguardevoli! E' tornato anche l'88, il numero più in ritardo su "Tutte", che ha scelto Bari, mentre non si è visto per nulla il 90, come era già accaduto sabato scorso. Giovedì ci auguriamo che si faccia rivedere: occhio a Cagliari e Genova...
 
23/01/2016
Che delusione: centenari scomparsi e nessun 90!
Quella di sabato sera, dal punto di vista statistico, è stata senza dubbio l'estrazione più brutta del nuovo anno. C'era grande attesa per i 6 centenari e non ne è uscito nemmeno uno, così come si è fermato il 90, dopo le 6 uscite complessive nelle precedenti due estrazioni! 90 che non si è visto su nessuna ruota, esattamente come l'87, che si è "nascosto" del tutto per la 6" estrazione di fila, mentre ancora una volta la ruota lagunare è andata ad un passo dal centenario, riproponendo quell'88 che si era già visto una settimana prima. Su Milano è uscito il 14, vertibile del 41 centenario, altro numero scomparso su "Tutte", così come gli altri numeri centenari (29 Palermo, 30 Milano e 53 Nazionale). L'unico centenario uscito, fuori ruota, è stato il 70 che ha però preferito Cagliari a Napoli.
Un bel ritardatario, comunque, è uscito: parliamo dell'80, che era il primo dei non centenari milanesi, terzo nella classifica meneghina, con 94 turni di assenza. Da segnalare su Palermo una strepitosa quaterna in cadenza 2, con il 72 e l'82 che erano rispettivamente piazzati al 3° e all'8° posto della graduatoria dei ritardatari siciliani, con 67 e 47 turni. Il 72 è stato il grande protagonista della serata, insieme all'86: entrambi sono usciti su ben 4 ruote, incrociandosi sulla ruota di Roma. L'ambo più in ritardo lo ha regalato Napoli, dove il 35-58 non si vedeva da 2.375 concorsi (26 agosto 1998). Niente 90, come dicevamo, ma su tre ruote è uscito un ambo di "somma 90", precisamente 4-86 Bari, 10-80 Milano e 1-89 Napoli: che siano premonitori di una nuova grande esplosione del numero "da paura"?

Trovati 925 record