Categoria:
Cerca:
Il Blog di Bussolotto.it
Trovati 74 record
Pagina
1
 
Categoria:L'Editoriale
24/01/2020
22: ritardo record per Palermo!
Quanto paga se esce a breve...

Ormai siamo in piena zona record! Il massimo ritardo mai registrato per un numero sulla ruota di Palermo riguarda il 5 che nell'estate del 2014 raggiunse 161 estrazioni. Nel momento in cui scriviamo il 22 di Palermo manca da 159 estr. e la sua ultima uscita risale ad oltre un anno fa (17 gennaio 2019).
Non tutti ricordano, però, quando diventò capolista di ruota il super 22: era il 4 giugno 2019 ed aveva appena 59 estrazioni di assenza. Quindi, è primo su Palermo da 100 estrazioni e un ritardo di posizione del genere la ruota siciliana non lo aveva mai registrato!
Ma quanto farà vincere il 22? Difficile stabilirlo, ma per avere un'idea possiamo andare a vedere quanto ha pagato l'ultimo centenario di "una certa importanza", cioè uscito quando aveva un ritardo analogo al quello dell'attuale 22 siciliano. Torniamo indietro di circa un anno, precisamente a giovedì 20 dicembre 2018...


 
Categoria:L'Editoriale
02/01/2020
Report 2019: Napoli e Nazionale
le ruote più vincenti del Lotto

È tempo di bilanci. È l'ora di tirare le somme su come è andato il 2019 del Lotto. Cominciamo dalle vincite totali: il Lotto ha distribuito complessivamente oltre un miliardo di euro, precisamente 1.169.951.000 euro, somma praticamente identica - anche se leggermente superiore - al totale vincite dell'anno precedente (1.160.000.000 euro).
Delle 10 ruote classiche, nel 2018 le più fortunate furono Napoli e Bari, rispettivamente con vincite pari a 117.944.000 euro e 104.362.000 euro. Nel 2019 c'è stato sino alla fine un testa a testa tra Napoli e la Nazionale: alla fine l'ha spuntata Napoli, che ha distribuito 126.430.000 circa contro i 121.000.000 circa della ruota tricolore. Al terzo posto si è piazzata Bari, con 100.707.000 euro circa. Ovviamente, fuori dal raffronto va posta la ruota "Tutte", che nel 2019 ha pagato un totale di ben...


 
Categoria:L'Editoriale
18/12/2019
Estrazioni del Lotto: il calendario
e gli orari dei concorsi di fine anno

Si entra nel pieno periodo delle festività di fine anno ed è opportuno quindi dare un'occhiata più approfondita a quale sarà il calendario e gli orari delle estrazioni coinvolte. Fino a sabato 21 dicembre, tutto regolare. A seguire, il giorno della vigilia di Natale, martedì 24, ci sarà regolarmente l'estrazione, ma sarà effettuata con un'ora e mezzo di anticipo: si potrà giocare fino alle ore 18 e alle 18:30 verranno estratti i numeri.
L'estrazione successiva, che sarebbe "caduta" giovedì 26 dicembre, essendo un giorno festivo verrà spostata a venerdì 27, al solito orario delle ore 20, seguita da quella di sabato 28, per cui ci saranno due concorsi in due giorni consecutivi.
L'ultima estrazione del 2019 è in programma il giorno di Capodanno, martedì 31: anche in questo caso, come per il 24, sarà anticipata però alle ore 18:30...


 
Categoria:L'Editoriale
25/11/2019
Sale la febbre per il 22 Palermo
vicino ad un importante record...

Dopo aver fatto le "bizze" (statistiche) negli anni scorsi, nel 2019 i centenari sono tornati alla norma, uscendo con regolarità e costanza, senza mai raggiungere ritardi stratosferici.
La classifica attuale è guidata dal 22 di Palermo, che da diverse settimane è anche il numero più giocato su ruota al Lotto. Il ritardo del 22 comincia a diventare importante, anche perché riguarda una ruota - Palermo - che nella storia ha ospitato pochi ritardatari eclatanti.
Nel momento in cui scriviamo il 22 manca su Palermo da 133 estrazioni, già nettamente superiore al suo precedente ritardo storico che era di 118 turni. La sua ultima uscita risale al 17 gennaio 2019, ma il dato più importante è un altro: il cosidetto ritardo di posizione, ossia quello che si comincia a contare da quando un numero diventa il maggior ritardatario della ruota. Il 22 è in vetta a Palermo dal 4 giugno...


 
Categoria:L'Editoriale
30/10/2019
Aumentano le tasse sulle vincite,
ma non per il Lotto e 10eLotto

Tanto bistrattato, il Gioco, quando si tratta di sbandierare il "moralismo" di facciata, ma tanto amato, quando bisogna fare cassa sui cittadini. E così anche il nuovo Governo al preannunciato aumento del Preu sulle Slot aggiunge l'aumento delle tasse sulle vincite, che pareva scongiurato.
La notizia è la seguente: dall'1 aprile 2020 le vincite oltre i 500 euro subiranno un aumento della trattenuta dal 12 al 15%. Ma leggendo bene la bozza del provvedimento (che abbiamo potuto visionare), si scopre che tale misura non riguarderà tutti i giochi: nel testo dell'art. 88, sull'incremento del prelievo sulle vincite, si fanno riferimenti normativi che svelano come l'aumento riguarderà di fatto i seguenti giochi: Videolotteries, SuperEnalotto, Gratta e Vinci, lotterie nazionali e WinForLife.
Dal provvedimento sono quindi esclusi Lotto, 10eLotto e Scommesse Sportive, cioè giochi a quota fissa. Più precisamente...


Trovati 74 record
Pagina
1